SERIE A - 20/03/2017

#diamouncalcioalterremoto: la #FinalEightFutsal viaggia verso Tolentino

La Divisione Calcio a 5 ha deciso di portare la propria vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma: una scelta doverosa, motivata anche dai "numeri" pubblicati dallo stesso Comune marchigiano dove molte famiglie sono ancora senza un tetto

I quarti di finale della Final Eight Frankie Garage 2017 (Coppa Italia di Serie A) si giocheranno al PalaChierici di Tolentino. Ecco perché.

Come in tutta la zona interessata dalle scosse del terremoto delle ore 3.36 e delle ore 4.32 di mercoledì 24 agosto, anche a Tolentino la popolazione si è riversata nelle strade e nelle piazze. L’Amministrazione comunale si è attivata subito per reperire alloggi da destinare alle famiglie costrette a lasciare la propria abitazione perché dichiarata inagibile. Ma i problemi non sarebbero finiti ad agosto: altra scossa il 26 ottobre, altri sopralluoghi, altre strutture dichiarate inagibili, nuovi luoghi di accoglienza. Il 30 ottobre, la terra ha tremato ancora: scossa di magnitudo 6.5.

Questi i dati statistici aggiornati al 29 novembre 2016
Totale attività interessate: 214
Totale famiglie interessate: 5.961 (72,97%)
Totale popolazione interessata: 14.334 (71,81%)
Totale sopralluoghi: 1.659
Edifici Agibili
Famiglie: 1.533 Popolazione: 3.755
Edifici Agibili con provvedimento
Famiglie: 744 Popolazione: 1.691
Edifici Parzialmente Inagibili
Famiglie: 174 Popolazione: 422
Edifici Inagibili
Famiglie: 907 Popolazione: 2.191
Edifici da Rivedere
Famiglie: 143 Popolazione: 322

Danni riscontrati nella maggior parte del patrimonio abitativo. Più della metà della popolazione è rimasta senza casa per inagibilità totale o parziale. Inagibili anche diverse scuole. Molto danneggiato il patrimonio storico culturale. Allestiti oltre dieci punti di prima accoglienza e di ascolto successivamente razionalizzati con servizio di ausilio psicologico e ludoteche. Hanno ospitato fino a 3.000 persone. Le mense hanno distribuito fino a 4.000 pasti giornalieri. Nella zona Sticchi e nelle altre aree preposte hanno trovato ricovero oltre 200 camper. Oltre 600 persone sono state ospitate presso strutte alberghiere. Tutto il resto della popolazione che non è potuta rientrare all’interno delle case perché danneggiate ha provveduto a trovare una autonoma sistemazione. Completamente inagibile l’Ospedale SS Salvatore. Spostati tutti i degenti, allestito in una struttura pressostatica all’esterno il punto di primo soccorso. Gli ambulatori più importanti come quello che effettua servizio di dialisi hanno ripreso a funzionare nei primi giorni di dicembre. Per garantire la pubblica incolumità sono state individuate quattro zone rosse che sono interdette all’accesso delle persone. Molte le vie e le piazze parzialmente percorribili per minaccia di crolli sulla pubblica via. Inagibili, dopo il sisma, tre tra le più grandi scuole cittadine, come numero di studenti, per una popolazione scolastica che si aggira intorno ai 2.000 utenti.

Il calcio a 5 ha deciso di aiutare Tolentino e le popolazioni colpite dal sisma: #diamouncalcioalterremoto.

*fonte: relazione del Comune di Tolentino

Ufficio Stampa Divisione


  SERIE A - 15/12/2017
PalaBianchini ancora violato, l'ex Avellino castiga il Latina: blitz Kaos Reggio

Una doppietta del grande ex di turno complica i piani dei nerazzurri, due volte avanti con Paulinho e Bernardez e due volte ripresi. A metà della seconda frazione di gara Titon realizza la rete del 3-2 che chiude definitivamente i conti

[...]
  SERIE B - 15/12/2017
Vicenza, con la Fenice con due armi in più: firmano Franceschini e Ruzza

Altri due innesti in casa biancorossa dopo Pasquale Del Gaudio, Parize Cleber Luiz, Duarte Da Silva Murilo e Feliciano Do Amaral Wendel. I due calcettisti arrivano dal Petrarca e domani saranno regolarmente in campo per la sfida agli arancioverdi

[...]
area rosa
  SERIE A - 16/12/2017
Cagliari, la "lezione" è servita. Cocco: "Non abbassiamo la guardia"

Dopo il rocambolesco 4-4 con la Rambla, le rossoblu fanno visita alle altovicentine, ultime in graduatoria e ancora senza punti in cascina. "Entrambe le squadre vogliono vincere, per noi si tratta di punti fondamentali in chiave classifica"

  SERIE B - 15/12/2017
Alessio Tombesi vuole la ciliegina a Cassano: "Gara più importante del 2017"

Il presidente del club ortonese non ci gira intorno: "Stiamo disputando un grande campionato, ci ritroviamo là davanti e non abbiamo alcuna intenzione di mollare la vetta. Vincere sarebbe il coronamento di un anno fantastico"

[...]
  SERIE C1 - 15/12/2017
La caduta degli dei: Sporting Altamarca ko, Calcio Padova secondo in solitaria

Gli (ex) invincibili di mister Donisi cadono 6-3 sul campo del Futsal Giorgione, i biancoscudati fanno loro il derby e si scrollano di dosso la compagnia del Montecchio, ancora sconfitto e superato dal Rossano. Il Murazze torna a vincere dopo 8 turni

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 16/12/2017
   SERIE B - 15/12/2017
   SERIE C1 - 15/12/2017
   SERIE C1 - 15/12/2017
   SERIE B - 15/12/2017
   SERIE C1 - 15/12/2017
   SERIE C1 - 15/12/2017
   SERIE C1 - 15/12/2017
   SERIE B - 15/12/2017
   SERIE C1 - 15/12/2017
   SERIE C1 - 15/12/2017
   SERIE C1 - 14/12/2017
   SERIE C1 - 14/12/2017
   SERIE C1 - 14/12/2017
   SERIE C1 - 14/12/2017
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni