SERIE - 19/05/2017

#futsalmercato, al Sant'Isidoro torna mister Carmelo Tripoli

Le prime parole del nuovo allenatore: "La proposta del presidente Vadalà e del direttore Scardina mi ha fatto capire quanto fosse importante il mio rientro"

Dopo diverse telefonate fra Rosario Vadalà e il direttore generale Riccardo Scardina, il Sant’Isidoro può finalmente annunciare il nuovo allenatore della stagione 2017/2018.  Nuovo si fa per dire perché il suo è un ritorno: la scelta della società è caduta infatti su Carmelo Tripoli.

Parte ufficialmente il Tripoli 2.0. I tifosi hanno bellissimi ricordi con lui sulla panchina biancorossa, come la storica promozione dalla C1 alla B nella stagione 2012/13 e due salvezze acquisite nelle stagioni successive con play off sfiorati a più riprese poi la parentesi a Cefalù dove era a un passo alla promozione in A2 tramite play off e ora dopo un anno di inattività, eccolo pronto e voglioso di intraprendere un’altra avventura con i suoi ”colori preferiti”. Per asdsantisidoro.com ecco le sue prime dichiarazioni:
”Sono molto contento e felice di tornare al Sant’Isidoro dopo due anni. Nel mio ultimo giorno da Sant’Isidoro avevo detto addio, ma sapevo che quello era un arrivederci. La proposta del presidente Vadalà e del direttore Scardina mi ha fatto capire quanto fosse importante il mio rientro per aprire un nuovo ciclo, questo è l’obiettivo primario di questa stagione, per dare un’identità e uno spirito di appartenenza alla squadra. Cercheremo di far tornare indietro negli anni quello che era il valore del Sant’Isidoro. Adesso ci metteremo subito a lavoro per programmare la nuova stagione, dallo staff all’organico, ma siamo coscienti che non sarà semplice perché tutti gli avversari daranno il mille per mille contro di noi. Dobbiamo essere coscienti del nostro valore, rispettare tutti e non temere nessuno. Il progetto è in un paio di anni il ritorno in Serie B, ma noi ci proveremo sin da subito. Mercato? Ho già chiesto la conferma in blocco della rosa dell’anno scorso perché si deve ripartire da questi ragazzi poi se ci sarà la possibilità di integrare nuovi giocatori ovviamente sarà fatto” Poi Carmelo Tripoli parla del suo predecessore Sandro Tarantino ”A mio avviso Sandro ha svolto un buon lavoro, la squadra aveva una precisa e ben chiara identità di gioco. E’ un ragazzo per bene e molto preparato, sono sicuro che in futuro si toglierà grandi soddisfazioni.”

Soddisfatto del ritorno di mister Tripoli il presidente Rosario Vadalà che ai nostri microfoni ci dichiara ”Riprendiamo il rapporto che abbiamo interrotto due anni fa con Carmelo. Siamo fiduciosi del suo operato. Ricominceremo dalla Serie C1, ma questo per me, per la società e per Carmelo deve essere stimolo per recuperare il tempo perduto e risalire prontamente in Serie B, vera casa del Sant’Isidoro. A Carmelo va tutto il nostro appoggio in quello che saranno le sue scelte tecniche per essere protagonisti di una grande annata. Adesso sciolto il nodo allenatore, decideremo il completamento dello staff tecnico e dell’organico che dovrà lottare per tornare subito in serie B.”

 

Manuel Busetta
Area Comunicazioni Asd Sant’Isidoro


  SERIE A2 - 18/11/2017
La Leonardo si sblocca, ecco il primo hurrà: il Prato cade 6-2 al PalaDante

Grazie ad un secondo tempo perfetto, la banda di Catta stende i lanieri nel match-salvezza disputato tra le mura amiche e conquista la prima vittoria in campionato. Mattatori dell'incontri Tidu, autore di una doppietta, Piaz, Cogotti, Deivison ed Etzi

[...]
  SERIE B - 18/11/2017
Tombesi, vittoria all'ultimo respiro: Silveira piega il Sagittario Pratola

I gialloversi si impongono 4-3 e conquistano tre punti pesantissimi. Padroni di casa avanti con Goldoni, Cieri e Vidal la ribaltano prima del nuovo vantaggio dei peligni. Nel finale la doppietta decisiva dell'ex Acqua&Sapone

[...]
area rosa
  SERIE A - 18/11/2017
Cagliari verso Breganze, Gaby: "Sfida importante, abbiamo fiducia"

La brasiliana pronta per il match di Sarcedo: "A parte le due di testa la classifica è abbastanza corta, non possiamo lasciarci scappare questi tre punti. Sarà difficile perché la Carraro ha tanti elementi di qualità, ma ci giocheremo la nostra

  SERIE A2 - 18/11/2017
Difetti di concretezza, il Ciampino Anni Nuovi scivola a Noicattaro

I giallorossoblu si portano in vantaggio con Terlizzi, ma poi non riescono più a finalizzare a dovere la grande mole di gioco espressa. E i padroni di casa ne approfittano, scavando il solco nella ripresa: finisce 5-1, ko troppo severe per gli aeroportuali

[...]
  SERIE B - 18/11/2017
Giovinazzo più forte dell'emergenza, tre punti d'oro sul campo del Ruvo

Una vittoria di grande temperamento quella ottenuta dai biancoverdi che senza Piscitelli, Rafinha (in panchina solo per onor di firma) e Rotella hanno offerto una prestazione superba trascinati da Morgade e Mongelli

[...]
altre notizie
   SERIE C - 18/11/2017
   SERIE B - 18/11/2017
   SERIE C1 - 18/11/2017
   SERIE B - 18/11/2017
   SERIE C1 - 18/11/2017
   SERIE C1 - 18/11/2017
   SERIE B - 18/11/2017
   SERIE B - 18/11/2017
   SERIE B - 18/11/2017
   SERIE C1 - 18/11/2017
   SERIE C1 - 18/11/2017
   SERIE B - 18/11/2017
   SERIE B - 18/11/2017
   SERIE C1 - 18/11/2017
   SERIE C1 - 18/11/2017
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni