SERIE C1 - 12/03/2018

Bagheria, colpaccio anche ad Alcamo: "Vittoria importante"

I nerazzurri superano lo Sporting 8-3 e consolidano la seconda posizione, debutto tra i pali di Faulisi

Il Bagheria fa colpo anche ad Alcamo dove vince contro lo Sporting per 8-3 consolidando di più la seconda posizione in classifica vista anche la sconfitta dell’Akragas contro la Mabbonath. Una vittoria che fa morale per il proseguo della stagione che sta entrando nel momento decisivo.

Il primo tempo è già subito di marca bagherese, lo Sporting prova a giocare di contropiede, ma la formazione di mister Tripoli con le sue armi riesce a sfondare il muro avversario chiudendo la prima mezz’ora sull’1-6 .

Nel secondo tempo il Bagheria, forte del vantaggio acquisito, prova a gestire le energie, forse i nerazzurri si rilassano più del dovuto concedendo alla squadra di casa di andare in rete per ben due volte, ma la vittoria non è in discussione e il Bagheria al Pala Grimaudo strappa la sua ottava vittoria stagionale consecutiva.

Nel post gara parla il giovane portiere Gabriele Faulisi: ”E’ una vittoria importante perchè consolida il secondo posto. La Mabbonath ha chiuso i giochi, ma per noi é una lotta continua con l’Akragras per cercare di mantenere questo distacco di 10 punti che ci permetterebbe di disputare direttamente i play off con la squadra dell’altro girone. Con lo Sporting siamo entrati in campo con la giusta concentrazione grazie anche agli stimoli che ci trasmette il mister nel pre partita, nel secondo tempo, visto il risultato, penso che abbiamo abbassato un po’ la concentrazione, l’importante però che abbiamo portato i tre punti a Bagheria”

Con lo Sporting Alcamo, per la prima volta in stagione, Faulisi ha fatto parte del quintetto iniziale: ”Finalmente ho potuto giocare la mia prima partita in campionato da titolare, a parte la semifinale delle Final Four, sono molto contento visti tutti i sacrifici fatti in allenamento. L’alternanza con Lo Piparo? La sto vivendo in maniera serena, anzi mi spinge sempre a dare di più, ma abbiamo comunque un grande rapporto”

Abbiamo chiesto a Faulisi se si aspettava che la Mabbonath vincesse anche ad Agrigento: ”Sapevo che era una partita tosta, però visto l’organico della Mabbonath immaginavo che vincessero loro”

Nel frattempo si avvicina la gara di ritorno dei Quarti di Coppa Italia contro le Aquile Molfetta: ”Abbiamo già tutti la testa alla coppa, penso che lí ci giocheremo gran parte della nostra stagione che per adesso è stata magnifica, sarebbe una grande soddisfazione per tutti raggiungere l’obiettivo Final Four, ma non sarà semplice”

In queste ore è arrivata la triste notizia della scomparsa del papà del presidente dello Sporting Alcamo Giuseppe Lo Monaco e il Bagheria si unisce al dolore della società ma soprattutto dei familiari.

Manuel Busetta – Area Comunicazione ASD Bagheria Città delle Ville


  SERIE A - 22/09/2018
Spareggio Supercoppa, Came e Napoli si giocano un posto in finale

Si gioca all'Estraforum di Prato, in campo neutro, con calcio d'inizio alle ore 18.45 e diretta su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre, canale 225 piattaforma satellitare Sky). La vincente si contenderà il titolo con l'Acqua&Sapone campione d'Italia

[...]
  SERIE A2 - 22/09/2018
Carrè Chiuppano, Ferraro non si fida del Cornedo: "Ci daranno filo da torcere"

"Noi ce la giocheremo senza patemi d'animo, sarà un buon test, utile per affinare la conoscenza tra i vari elementi nuovi che compongono la nostra rosa", commenta il tecnico a poche ora dal match valido per il primo turno di Coppa della Divisione

[...]
area rosa
  SERIE A - 21/09/2018
Ternana, Basile: "Siamo in costruzione, Montesilvano fortissimo"

"Dobbiamo capire che per vincere ed essere competitivi in Europa ci vuole molto di più, noi stessi stiamo cercando soluzioni e idee più a dimensione europee, perché l'impostazione deve iniziare a cambiare", il commento del direttore

  SERIE A2 - 22/09/2018
Futsal Villorba, occhio alla Fenice. De Martin: "Sarà partita vera"

Il neo allenatore della squadra gialloblu trevigiana mette in guardia i suoi dalle difficoltà che la trasferta mestrina metterà di fronte ai propri giocatori: "Noi dovremmo essere bravi a sfruttare ogni loro errore"

[...]
  SERIE B - 22/09/2018
Altamarca si veste a festa per l'Arzignano. Yabre: "Partita speciale"

Il neo capitano trevigiano, ex importante della sfida ai biancorossi, carica i compagni in vista della sfida contro i neopromossi in Serie A allenati da Stefani

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 21/09/2018
   SERIE C1 - 21/09/2018
   SERIE C1 - 21/09/2018
   SERIE C1 - 21/09/2018
   SERIE C1 - 21/09/2018
   SERIE C1 - 21/09/2018
   SERIE C1 - 21/09/2018
   SERIE C1 - 20/09/2018
   SERIE C1 - 20/09/2018
   SERIE B - 20/09/2018
   SERIE C1 - 20/09/2018
   SERIE C1 - 19/09/2018
   SERIE C1 - 17/09/2018
   SERIE C1 - 17/09/2018
   SERIE C1 - 17/09/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni