SERIE B - 11/10/2018

Arcobaleno Ispica, sabato serve il ruggito per la vittoria: arriva il Regalbuto

Il presidente Galifi: "In estate abbiamo confermato tutti, senza intervenire sul mercato. Puntiamo sui nostri ragazzi, crediamo in loro e sappiamo che hanno bisogno di giocare per fare esperienza. Altrimenti non si cresce mai, questa la nostra filosofia"

Sabato pomeriggio al PalaTricomi di Rosolini, l’Arcobaleno Ispica bagnerà il proprio esordio in campionato davanti al pubblico amico. In queste prime uscite la matricola del girone H sta pagando lo scotto dell’inesperienza : un solo punto nelle quattro gare fin ora disputate.

Il presidente Angelo Galifi è ottimista: ”La nostra società è nata nel 2000 e negli anni abbiamo sempre cercato di fare un passo alla volta e aggiungere un tassello in ogni categoria; per un periodo avevamo anche la formazione femminile. Il progetto in sé è molto semplice: puntare tutto sui giovani. E’ una particolarità che tutta la Sicilia ci riconosce. Lavoriamo sui nostri giovani, li alleniamo, li mettiamo nelle migliori condizioni per farlo e poi diamo loro la possibilità di fare esperienza sul campo. Per capirci meglio: la rosa attuale è la stessa che nel 2014 disputava gli Allievi. Quell’anno decidemmo di farli giocare tutti nel campionato di C1, consci delle difficoltà che avremmo incontrato lungo questo cammino. Mettemmo in conto una retrocessione, che puntualmente arrivò, perché non ci interessava il risultato. Poi, con l’esperienza maturata in campo, gli stessi ragazzi hanno vinto i play-off e la Coppa Italia regionale e a soli tre anni dal loro ’lancio’ hanno conquistato la promozione in B. In questa categoria abbiamo approntato lo stesso discorso, confermando tutti e senza intervenire sul mercato acquistando giocatori esperti o brasiliani. Probabilmente retrocederemo ma i ragazzi hanno bisogno di giocare e fare esperienza. Altrimenti non si cresce mai, questa è la nostra filosofia”.

Esame Regalbuto: ”E’ una formazione che già ci ha messo seriamente in difficoltà, anche più del Melilli che è una signora squadra. Ma a parte questo avremo un grosso problema di formazione: il nostro portiere titolare è fuori per una microfrattura e ne avrà per altri quindici giorni, sabato il secondo è stato espulso quando eravamo sullo 0-0. E in dubbio c’è anche Di Benedetto, per via di una botta alla caviglia rimediata nell’ultima giornata. Insomma già era complicata, ora lo sarà di più ma vediamo come reagiranno i ragazzi”


  SERIE A - 15/12/2018
L’Italservice strapazza la Lazio e vola in testa, tris del 'Cobra' Borruto

I padroni di casa hanno dominato praticamente per tutti i quaranta minuti di gioco effettivi. Le altre reti portano la firma di Mateus, Salas, Caputo e Fortini. Spazio anche al giovane pesarese Polidori, autore di una grande prestazione

[...]
  SERIE A - 15/12/2018
Il Civitella torna senza punti dalla trasferta siciliana: pokerissimo Meta

Non riesce il blitz alla formazione di Palusci, passata in vantaggio con Jelavic nel primo tempo. Oltre al ko, gli ospiti hanno dovuto fare anche i conti con due espulsioni, entrambe per somma di ammonizioni. Quinto successo di fila per i rossazzurri

[...]
area rosa
  SERIE A - 15/12/2018
FF Cagliari, domani l'anticipo col Flaminia. Mascia: "Servirà attenzione"

Il pensiero della numero uno: "Andremo a Fano sapendo di trovare davanti una squadra che venderà cara la pelle perché come noi ha bisogno di punti. Abbiamo tre partite in sette giorni, gestiamo le energie"

  SERIE A - 15/12/2018
Real Rieti da dieci e lode: Arzignano senza scampo, al PalaMalfatti termina 10-2

Gara cominciata male e finita peggio per i biancorossi nel giorno dell'esordio assoluto in panchina di Fabian Lopez. Apre Chimanguinho, la chiude Kakà autore di una tripletta; nel mezzo Abdala, Alemao e Joaozinho. Salamone e Tres a segno per i veneti

[...]
  SERIE B - 15/12/2018
#SerieB, il 'Friday Night' se lo aggiudica il Fuorigrotta: Real San Giuseppe ko

Una rete su tiro libero di Felipe Manfroi non basta alla formazione di Centonze per fare il colpaccio: al PalaFipav di Cercola Perugino e compagni si impongono 3-1 grazie alla doppietta di Turmena e al sigillo di Milucci. La classifica aggiornata

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 14/12/2018
   SERIE C1 - 11/12/2018
   SERIE C1 - 10/12/2018
   SERIE C1 - 09/12/2018
   SERIE C1 - 09/12/2018
   SERIE B - 09/12/2018
   SERIE C1 - 09/12/2018
   SERIE C1 - 09/12/2018
   SERIE B - 09/12/2018
   SERIE C1 - 07/12/2018
   SERIE C1 - 07/12/2018
   SERIE C1 - 07/12/2018
   SERIE C1 - 07/12/2018
   SERIE C1 - 06/12/2018
   SERIE C1 - 05/12/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni