SERIE B - 11/10/2018

Arcobaleno Ispica, sabato serve il ruggito per la vittoria: arriva il Regalbuto

Il presidente Galifi: "In estate abbiamo confermato tutti, senza intervenire sul mercato. Puntiamo sui nostri ragazzi, crediamo in loro e sappiamo che hanno bisogno di giocare per fare esperienza. Altrimenti non si cresce mai, questa la nostra filosofia"

Sabato pomeriggio al PalaTricomi di Rosolini, l’Arcobaleno Ispica bagnerà il proprio esordio in campionato davanti al pubblico amico. In queste prime uscite la matricola del girone H sta pagando lo scotto dell’inesperienza : un solo punto nelle quattro gare fin ora disputate.

Il presidente Angelo Galifi è ottimista: ”La nostra società è nata nel 2000 e negli anni abbiamo sempre cercato di fare un passo alla volta e aggiungere un tassello in ogni categoria; per un periodo avevamo anche la formazione femminile. Il progetto in sé è molto semplice: puntare tutto sui giovani. E’ una particolarità che tutta la Sicilia ci riconosce. Lavoriamo sui nostri giovani, li alleniamo, li mettiamo nelle migliori condizioni per farlo e poi diamo loro la possibilità di fare esperienza sul campo. Per capirci meglio: la rosa attuale è la stessa che nel 2014 disputava gli Allievi. Quell’anno decidemmo di farli giocare tutti nel campionato di C1, consci delle difficoltà che avremmo incontrato lungo questo cammino. Mettemmo in conto una retrocessione, che puntualmente arrivò, perché non ci interessava il risultato. Poi, con l’esperienza maturata in campo, gli stessi ragazzi hanno vinto i play-off e la Coppa Italia regionale e a soli tre anni dal loro ’lancio’ hanno conquistato la promozione in B. In questa categoria abbiamo approntato lo stesso discorso, confermando tutti e senza intervenire sul mercato acquistando giocatori esperti o brasiliani. Probabilmente retrocederemo ma i ragazzi hanno bisogno di giocare e fare esperienza. Altrimenti non si cresce mai, questa è la nostra filosofia”.

Esame Regalbuto: ”E’ una formazione che già ci ha messo seriamente in difficoltà, anche più del Melilli che è una signora squadra. Ma a parte questo avremo un grosso problema di formazione: il nostro portiere titolare è fuori per una microfrattura e ne avrà per altri quindici giorni, sabato il secondo è stato espulso quando eravamo sullo 0-0. E in dubbio c’è anche Di Benedetto, per via di una botta alla caviglia rimediata nell’ultima giornata. Insomma già era complicata, ora lo sarà di più ma vediamo come reagiranno i ragazzi”


  SERIE A2 - 15/10/2018
E' ancora Gisinti Montecatini-Atlante Grosseto: mercoledì c'è la Coppa Divisione

Mister Cristian Busato si prenderà tutto il tempo possibile per valutare i propri ragazzi e le rispettive condizioni, anche in vista della difficile trasferta di campionato in casa dell'Aniene, in programma sabato prossimo

[...]
  SERIE B - 15/10/2018
Agriplus Mascalucia, la certezza di Barravecchia: "L'unione è la nostra forza"

I ragazzi di mister Conti sono stati sconfitti per 3-0 dalla corazzata Real Parco, ma sono tanti gli spunti positivi emersi dalla partita; gli arancioneri hanno costruito una mole importante di occasioni da gol, colpendo il palo per due volte

[...]
area rosa
  SERIE A - 15/10/2018
#SerieAFemminile, il posticipo premia il Cagliari: Lazio sconfitta di misura

Partenza sprint delle isolane nel match che chiude il secondo turno di campionato: Cocco, Marchese e Nemcic colpiscono prima dell'intervallo. La reazione delle biancocelesti è affidata a Grieco che realizza una doppietta, ma non basta

  SERIE A2 - 15/10/2018
Real Rogit, la rabbia del presidente Converso: "Penalizzati dagli arbitri"

"Sabato abbiamo vissuto l'ennesimo errore a nostro sfavore, con l'espulsione a Bavaresco per simulazione. Il nostro calcettista aveva superato tre avversari e si trovava vicino alla porta, non avrebbe avuto ragione di cadere", il commento del numero uno del team di Rossano

[...]
  SERIE B - 15/10/2018
Il Città di Chieti impatta a Gubbio: contro la Vis finisce in parità

Dopo un match al cardiopalma e ricco di colpi di scena tra due squadre che non si sono risparmiate, il pareggio è il risultato più giusto; i ragazzi di Vinicius torneranno in campo sabato prossimo quando al Palasantafilomena arriverà il Corinaldo

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 15/10/2018
   SERIE C1 - 15/10/2018
   SERIE C1 - 14/10/2018
   SERIE C1 - 14/10/2018
   SERIE C1 - 14/10/2018
   SERIE C1 - 13/10/2018
   SERIE C1 - 13/10/2018
   SERIE C1 - 13/10/2018
   SERIE C1 - 13/10/2018
   SERIE C1 - 13/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
   SERIE C1 - 12/10/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni