SERIE B - 15/08/2019

Ufficiale: cadetti al via il 5 ottobre. Cinque gironi composti da undici squadre

Date di apertura e di chiusura (il 18 aprile 2020) uguali in tutti e otto i raggruppamenti, ma nei tre gruppi "completi" si giocheranno due turni in più. "Prima" con numerosi spunti di interesse: spiccano subito Domus Bresso-Cagliari, Sedico-Arzignano e Bovalino-Pro Nissa

Scatterà ufficialmente il 5 ottobre il campionato cadetto, che quest’anno, rispetto alla passata edizione, tra rinunce, mancate iscrizioni e ”travasi” di squadre per il completamento dell’organico di A2, ha subito una evidente contrazione di partecipanti, chiudendo con sole novantuno iscritte, situazione che ha costretto la Divisione Calcio a 5 a pianificare solamente tre gironi ”completi” (ossia da dodici squadre) e ben cinque da undici. Chiaramente questi ultimi svilupperanno complessivamente due giornate in meno, fermo restando che tutti e otto i concentramenti si chiuderanno contemporaneamente il 18 aprile del prossimo anno.

Nella prima giornata non mancheranno gli incontri di interesse. Nel girone A, la Domus Bresso sarà subito messa sotto esame da una delle favorite alla vittoria finale come il Cagliari, mentre la Rhibo Fossano inizierà a Cornaredo.

Nel girone B spiccano subito Bubi Merano-Atletico Nervesa e Giorik Sedico-Arzignano Team, oltre al derby friulano, inedito per la Serie B, tra Pordenone e Udine City.

Nel girone C debutto casalingo per l’ambizioso Sporting Altamarca, che riceve la matricola Aposa, mentre il Vicinalis tasterà subito il polso della rinnovata Pro Patria.

Nel girone D, il big-match della ”prima” opporrà Prato e Cus Ancona, l’ASKL se la vedrà con una Sangiovannese tutta da scoprire. La deb Lastrigiana inizia dall’Atlante Grosseto.

Nel girone E, il favorito Monastir di Luca Catta riposerà in una prima giornata che regalerà la novità Carbognano-San Paolo. Per la matricola Real Terracina subito un test di peso con lo Juvenia.

Nel girone F, ”prima” con derby tra la Futura Matera di Mascolo e un Bernalda che punta deciso alla promozione. Ma la vetrina sarà per Sipremix Limatola-Leoni Acerra: rivivrà la grande sfida che ha appassionato la C1 campana della passata stagione.

Nel girone G, la Sefa Molfetta partirà da L’Aquila, con il Giovinazzo che verificherà subito le sue forze sul campo della matricola Torremaggiore. Per lo Sporting Venafro c’è il Canosa al debutto in B.

Nel girone H, infine, con la Pirossigeno Cosenza che inizierà i suoi impegni una settimana dopo le altre rivali, da seguire nel turno inaugurale Bovalino-Pro Nissa e i derby siciliani di Agrigento, Mascalucia e Piazza Armerina

CLICCA QUI PER I CALENDARI COMPLETI

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO DEL GIRONE A

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO DEL GIRONE B

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO DEL GIRONE C

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO DEL GIRONE D

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO DEL GIRONE E

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO DEL GIRONE F

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO DEL GIRONE G

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO DEL GIRONE H


  SERIE A - 21/09/2019
Signor Prestito CMB, da spellarsi le mani! Il Pescara cade sotto i colpi di Vega

Al PalaRigopiano è un esordio strepitoso per gli uomini di Scarpitti che si impongono per 8-2 contro la Colormax. Due gol e tante belle giocate per lo spagnolo che guida i suoi specie nella ripresa ai primi, storici, tre punti nel massimo campionato italiano

[...]
  COPPA ITALIA B - 22/09/2019
Futura Matera, Ladisi si prende la scena: gol da tre punti contro l'Orsa

I montoni vedono da vicino la qualificazione. Nella ripresa la doppietta di Davì rimette tutto in parità, prima della deviazione vincente del laterale classe 1996. Mascolo, privo di Da Costa e Marcus Ferreira: "Vittoria bellissima, ottenuta con il cuore"

[...]
area rosa
  SERIE A - 22/09/2019
#Serie A, oggi cinque gare: VIP a Firenze, il Noci ospita Scandicci

Dopo l'anticipo di venerdì vinto dalla Salinis a Roma, scendono in campo le altre squadre del massimo campionato. Riflettori puntati su Montesilvano-Città di Falconara, Kick Off di scena a Cagliari. Chiude martedì Grisignano-Ragusa

  SERIE A - 21/09/2019
Beffa per l'Italian Coffee Petrarca: il Latina ribalta e vince nel finale

Mastica amaro la formazione di Giampaolo che nonostante un buon primo tempo, concluso sul 3-1 grazie ai gol di Del Pizzo, Dè e Vitale, subisce nella ripresa la rimonta neroazzurra. Doppio Anas e Juan Carlos a segno per la vittoria degli uomini di Basile

[...]
  SERIE C1 - 22/09/2019
Quando la classe non ha età: Junior, subito doppietta all'esordio con il Sulmona

La stella brasiliana, che ha compiuto da poco 47 anni, ha dimostrato di stare più che mai sul pezzo, decidendo nel secondo tempo la "prima" dei peligni in casa dell'Hatria. "Questa nuova esperienza mi affascina. Ai ragazzi ho detto di non pensare solo alla salvezza"

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 22/09/2019
   COPPA ITALIA C - 21/09/2019
   SERIE C1 - 21/09/2019
   SERIE A - 20/09/2019
   SERIE C1 - 20/09/2019
   SERIE C1 - 20/09/2019
   SERIE C1 - 20/09/2019
   SERIE C2 - 20/09/2019
   SERIE B - 19/09/2019
   SERIE B - 18/09/2019
   SERIE C1 - 17/09/2019
   SERIE C1 - 17/09/2019
   SERIE C1 - 15/09/2019
   SERIE C1 - 15/09/2019
   SERIE C1 - 15/09/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni