ESTERO - 08/05/2020

Brasile, il premio di preparazione spetterà al primo club

La CBF sta per varare una regola per tutelare i club che formano i giovani sin dall'attività di base

Il futsal sogna di poter applicare il meccanismo di solidarietà della FIFA, già valido per il calcio. Per ogni trasferimento internazionale di un giocatore, il club che forma l’atleta ha diritto al 5% degli importi coinvolti nella transazione. Lo riferisce il portale della Liga Nacional de Futsal brasiliana, il campionato più importante al mondo.

In cosa consiste il meccanismo di solidarietà?

In ottemperanza alla legge federale n. 9.615, nota come Legge Pelé, la Confederazione Calcistica Brasiliana (CBF), con il sostegno delle Federazioni statali, rilascia il certificato di club di addestramento (CCF), progettato per proteggere i club che investono, tempo e denaro nella preparazione degli atleti. Al fine di acquisire il documento, i team sono tenuti a rispettare diversi requisiti stabiliti, come la struttura del lavoro, l’assistenza medica, l’assistenza educativa, tra gli altri stabiliti dalla CBF.

Il presidente della Federazione Calcistica di Pernambuco (FPFS), Luiz Cláudio, ha rivelato che esiste una proposta della FIFA, promossa insieme alla Conmebol (Confederazione Calcistica Sudamericana), per varare una legge che regoli questa specifica materia in ambito sportivo.

”Non esiste una legge che regolamenti la preparazione dei giocatori nel futsal, esiste solo nel calcio. A partire dal 1 ° giugno 2020, ma non so se qualcosa cambierà a causa della pandemia, per tutti gli atleti di futsal dai dieci anni di età, nel momento in cui l’atleta si iscrive alla Federazione di un qualsiasi Stato, verrà automaticamente iscritto alla Confederazione Brasiliana di Futsal (CBFS) e di fatto CBF. Ciò significa che, a partire dal 1 giugno, il futsal club diventerebbe la base del lavoro di preparazione”, ha dichiarato Luiz Cláudio, il quale ha anche spiegato come funzionerebbe nel concreto il meccanismo di solidarietà per il futsal.

”L’atleta è stato iscritto nella Federazione Statale da una specifica squadra all’età di 10 anni, all’età di 14 anni si trasferisce in una squadra di calcio, all’età di 16 anni diventa un professionista e va all’estero, quindi la società che lo ha ’preparato’ diventerebbe quella al quale era iscritto a 10 anni e a cui andrebbe la percentuale. Finora non è stato così perché non esiste un regolamento”.

 

CLICCA QUI PER LEGGERE IL SERVIZIO ORIGINALE


  SERIE A - 29/05/2020
A&S, inizia l'era di Fausto Scarpitti: "In un giorno e mezzo è cambiato tutto"

L'ex CMB si veste di nerazzurro: "Ho apprezzato la convinzione della società. Sapevo che l'Acqua&Sapone cercasse un tecnico, ma non mi aspettavo che volesse investire su di me. Al mio ex club dico grazie di cuore per avermi fatto apprezzare, in particolare al presidente Auletta"

[...]
  SERIE A - 29/05/2020
Leopoldo Capurso si guarda attorno: "Attendo il progetto giusto, non ho fretta"

L'ex tecnico di Bisceglie, Kaos, Policoro e Real Dem sfoglia la margherita: "Alcune squadre, vicine e lontane, si sono interessate però non si è concretizzato nulla. Molti temono che il mio 'carisma' presupponga il 'fare squadre di un certo livello' ma oggi la situazione è [...]

area rosa
  SERIE A - 27/05/2020
Vanin rinnova, il Kick Off esulta. Russo: "E' la più completa al Mondo"

Il club meneghino conduce in porto la trattativa per il rinnova del suon capitano, che giocherà con le all-blacks per la quarta stagione di fila. Il tecnico: "Arrivò qui 'miuda', piccola, la sua maturazione l'ha resa gigantesca"

  SERIE A - 28/05/2020
Al CMB è già iniziato il post-Scarpitti, Auletta: "Questo è un progetto solido!"

Il presidente: "E' stata una notizia inaspettata che ha scosso tutto l'ambiente". E rilancia: "Nessuna smobilitazione, anzi: proseguiremo il percorso intrapreso e lo faremo con il suo sostituto, che dovrà essere un allenatore affamato, così come il roster che metteremo su"

[...]
  ESTERO - 29/05/2020
Ucraina, Javi Rodriguez a caccia del pokerissimo con il Kherson acchiappatutto

L'ex stella del Barça e della Roja, uno dei cinque giocatori spagnoli più celebrati di tutti i tempi, resterà alla guida del Prodexim che ha appena conquistato il suo quarto scudetto. Il presidente Kolykhaev: "L'obiettivo? Conta solamente vincere"

[...]
altre notizie
   VARIE - 27/05/2020
   ESTERO - 27/05/2020
   SERIE A - 26/05/2020
   ESTERO - 26/05/2020
   ESTERO - 26/05/2020
   ESTERO - 23/05/2020
   SERIE A - 22/05/2020
   SERIE A2 - 22/05/2020
   ESTERO - 20/05/2020
   ESTERO - 15/05/2020
   ESTERO - 15/05/2020
   ESTERO - 15/05/2020
   ESTERO - 13/05/2020
   SERIE A - 11/05/2020
   VARIE - 11/05/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni