SERIE U19 - 06/04/2018

Olimpia Regium, incredibile rimonta contro il Bagnolo

Privo di Halitjaha e Martini, il team di Anzivino risale da un passivo di 3 reti negli ultimi 10' e passa il turno

Incredibile rimonta dell’Olimpia Regium nel primo turno dei playoff Under 19: priva di Halitjaha e Martini, squalificati, la squadra di Anzivino si ritrova sotto di 3 gol a 10’ dalla fine ma riesce nell’impresa di superare il Bagnolo Ca5 e di passare il turno.

Dopo aver colpito due legni ed essere passata in vantaggio su schema da calcio d’angolo con Arduini, la squadra cittadina subisce tre reti su palla inattiva, non risultato particolarmente reattiva, poi si deve inchinare al poker bagnolese siglato con una splendida conclusione all’incrocio di Fantastico. Mancano 10’ alla fine e sembra finita, ma Boufrida decide di riaprirla con una doppietta, prima di testa e poi di rapina dopo aver rubato palla ad un avversario. L’entusiasmo è papabile e l’OR allunga con decisione, completando il sorpasso con una doppietta di Avino, inframezzata dalla singola di Aliu. Domenica trasferta sul campo dell’Imolese, nella gara che vale l’accesso al tabellone nazionale.

OLIMPIA REGIUM-BAGNOLO CA5 6-4 (pt 1-2)

OLIMPIA REGIUM: 23 Nutricato, 2 Boufrida, 3 Brindani, 4 Menzà, 5 Billouche, 6 Aliu, 7 Arduini, 8 Romano, 10 Avino, 11 Mohseni, 12 Galyarnyk, 1 Marino. All. Margini.

BAGNOLO CA5: 1 Bianchini, 2 Crisanti, 4 Tassoni, 5 Zaki, 6 Fantastico, 7 Romanazzi, 8 Maretti, 9 Baldini, 10 Bigi, 11 Giovanetti, 12 Salomone. All. Verona.

Reti: pt Arduini (OR), Fantastico (B), Giovanetti); st Fantastico (B), Boufrida (OR), Avino (OR), Aliu (OR), Avino (OR).

 

Ufficio Stampa


altre notizie
12/06/2019
L'annuncio della Came Dosson: "Cainan De Matos sarà [...]
07/06/2019
Pietrangelo, non solo un pararigori per la Came. "Qui [...]
05/06/2019
Came e Pietrangelo, insieme per altri tre anni. Zanetti: [...]
28/05/2019
Con Thiago il motore di Rocha non si in...Grippi: il bomber [...]
24/05/2019
Bellomo e Sviercoski lasciano la Came Dosson: ma non [...]
15/05/2019
La Came già lavora per il futuro: Murilo Schiochet resta [...]
05/05/2019
Came, la differenza la fa il troppo nervosismo: [...]
>> LEGGI TUTTE