SERIE - 25/07/2017

Un passo indietro: "Il progetto Salinis Barletta momentaneamente accantonato"

Il tecnico barlettano Leo Ferrazzano guiderà comunque i rosanero nella prossima stagione: "Per una serie di problematiche logistiche, abbiamo deciso di accantonare ogni discorso in tal senso. Ma per me sarà una sfida esaltante allenare in A2"

Nonostante la forte volontà iniziale della Salinis e della Futsal Barletta di collaborare in un unico grande progetto, una serie di difficoltà riscontrate nelle ultime settimane hanno spinto le due società a fare momentaneamente un passo indietro.

A fare il punto della situazione ci pensa Leo Ferrazzano, a cui verrà comunque affidata la guida tecnica della Salinis nel prossimo Campionato di Serie A2: ”Io e tutto il mio staff, dal presidente al resto del gruppo, abbiamo creduto fortemente nel progetto Salinis Barletta perché riteniamo che queste forme di collaborazioni siano indispensabili per garantire campionati prestigiosi in un momento di grande difficoltà economica. Purtroppo, per una serie di problematiche logistiche, abbiamo deciso di accantonare momentaneamente ogni discorso in tal senso. Ci tengo tuttavia a precisare che tra la Salinis e la Futsal Barletta non si è mai parlato di fusione ma di collaborazione ed in virtù di questa, per continuare comunque a garantire l’esistenza della squadra biancorossa, fu deciso di rinunciare volontariamente all’iscrizione al Campionato Nazionale di Serie B e di affrontare il Campionato di Serie C1”.

”Nonostante tutto –prosegue Ferrazzano- sono eccitato e onorato di avere la possibilità di guidare la Salinis nel Campionato di Serie A2 e per questo voglio ringraziare il Presidente Salvatore Forte per la grande fiducia riposta in me. Sono molto carico, anche perché credo di essermi meritato sul campo, con sudore ed impegno, la possibilità di potermi confrontare in una categoria così importante. Dopo i successi conquistati sulla panchina della Futsal Barletta cercavo nuovi stimoli, magari all’interno del nuovo progetto Salinis Barletta che avrebbe di fatto unito le due città, ma in ogni caso ho deciso di cogliere al volo questa possibilità. Sono felice, inoltre, di poter contare in questa nuova esperienza su alcuni dei miei più stretti collaboratori, quindi credo che ci siano tutti i presupposti per fare una bella stagione”.

”Non è stato affatto facile decidere di allontanarsi dalla Futsal Barletta –conclude il tecnico- creatura che ho fondato nel 2008 e a cui sto dando tutto me stesso, ma un allenatore ambizioso vive di stimoli senza i quali non avrebbe senso allenare. Visto i presupposti annunciati, sono sicuro che del campionato della Futsal se ne occuperà con il solito impegno il Presidente Pedico, che avrà il compito di portare nuovi fondi ed entusiasmo alla squadra. In questo sarà coaudiuvato dal grande Nicola Rana, a cui andrà il compito, soprattutto per questa stagione, di curare il nostro settore giovanile che comunque continuerò a seguire personalmente, quindi tutti i miei bambini possono stare tranquilli sul fatto che lì non cambierà nulla. Per questo ci tengo a ringraziare pubblicamente Nicola per aver scelto di supportarmi in questa nuova avventura e per la fedeltà mostrata nei confronti del sottoscritto anche di fronte alle difficoltà, lui rappresenta la storia di questo club e descriverlo in due righe sarebbe riduttivo”.

Ufficio stampa


  SERIE B - 21/02/2019
Real Team Matera, Vivilecchia: "A Bernalda punto guadagnato, ora testa al Ruvo"

Biancoazzurri a caccia del quinto risultato utile di fila: "E' una squadra rognosa e con un buon mix di italiani e spagnoli. Sarà dura però ce la metteremo tutta per fare bottino pieno. Il bilancio finora? E' positivo, il nostro obiettivo è salvarci il prima possibile"

[...]
  SERIE B - 20/02/2019
Ruvo sempre più su, Mazzone: "Ci crediamo, proveremo a vincerle tutte"

Il bomber biancorosso: "Questa settimana dobbiamo lavorare duro perché ci aspetta una battaglia a Matera e vogliamo mettere una seria ipoteca in chiave play-off. Sappiamo che non sarà facile ma faremo di tutto per portare a casa l'intera posta in palio"

[...]
area rosa
  SERIE A - 11/02/2019
Dayane risponde a Ion: pari e patta tra Real Statte e Montesilvano

Termina 1-1 il big match del Curtivecchi. Marzella soddisfatto: "Ci aspettavamo una risposta della squadra dopo la prova di Bisceglie. È arrivata con un ottimo punto conquistato in uno scontro diretto"

  SERIE B - 20/02/2019
Bernalda, gli accorgimenti di mister Do Amaral: "Dobbiamo prendere meno gol"

Il pensiero del tecnico dopo il derby con il Real Team: "Serve migliorare ancora di più la fase offensiva visto che eravamo noi ad avere il possesso palla nell'80% dei gol che abbiamo incassato. A volte siamo carenti anche in difesa, dobbiamo capire il perché"

[...]
  SERIE B - 21/02/2019
Il Manfredonia vuole difendere il terzo posto. Monsignori: "Match verità"

Derby delicato e d'alta quota per il club pugliese in trasferta contro l'Aquile Molfetta: "Sarà un test importnate che ci darà un po' la misura della nostra forza - dice il tecnico -. I ragazzi stanno molto bene, vogliamo dimenticare la sconfitta col Fuorigrotta" 

[...]
altre notizie
   SERIE B - 15/02/2019
   SERIE B - 08/02/2019
   SERIE B - 08/02/2019
   SERIE B - 01/02/2019
   SERIE B - 24/01/2019
   SERIE B - 18/01/2019
   SERIE B - 18/01/2019
   SERIE B - 16/01/2019
   SERIE B - 13/01/2019
   SERIE B - 11/01/2019
   SERIE B - 06/01/2019
   GIOVANILI - 30/12/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni