SERIE C1 - 13/11/2017

Falsa partenza, la Florigel Andria sbatte contro il Palo

Secondo ko di fila per gli azzurri che cedono 4-1 sul difficile campo del Dream Team. Ora la sfida di Coppa contro la Diaz

Seconda sconfitta consecutiva e momento nero per la Florigel Andria che soccombe 4-1 sul difficile campo sintetico del Dream Team Palo del Colle, quarta forza del campionato. Una sciagurata prima parte di gara condanna la formazione allenata da Danilo Danisi al sesto stop stagionale ed a nulla è servita la reazione degli azzurri fermati da uno straordinario Renato Patruno e anche da un po’ di sfortuna.

Danisi sceglie il quintetto composto da Camporeale in porta, Pietro Fiorentino centrale, Somma e De Feo laterali e Magno pivot, mentre mister Foggetti squalificato per l’occasione si affida a Patruno , Carbonara, De Palma, Antuofermo e Catucci.

Passano appena due minuti ed è vantaggio barese. De Palma serve Catucci che a due passi dalla porta appoggia di piatto in rete. L’Andria è in totale confusione e prima De Palma firma il 2-0, poi Carbonara il tris. Danisi chiama il time-out e la squadra azzurra inizia a macinare gioco ma poche occasioni da rete. Nella ripresa la gara cambia faccia con gli azzurri quotati all’attacco. Fioccano le occasioni e ad accorciare le distanze è La Porta al 48’. La Florigel ci crede e spinge alla ricerca del gol che riaprirebbe il match, ma prima il palo nega la gioia del gol a Rutigliani, poi Patruno diventa autentico protagonista salvando i suoi in almeno tre occasioni. Nel finale Danisi prova la carta del portiere di movimento, ma a pochi secondi dalla fine è Carlucci a chiudere la pratica con il definitivo 4-1.

Una sconfitta che fa male e che fortunatamente non complica la situazione di classifica del team azzurro che questa sera sarà di scena al ”Palasport” per il ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia contro la Diaz Bisceglie, mentre sabato prossimo sarà ancora trasferta sul sintetico di Latiano contro il Futsal Win Time.


Ufficio Stampa 


  SERIE A2 - 25/06/2018
Lucas Vizonan riparte dal CMB: "Grazie presidente, faremo una bella stagione"

Terzo colpo in entrata per i biancoazzurri di patron Rocco Auletta che dopo David Sanchez Tienda e Umberto Caruso accolgono l'ex Cogianco e Feldi Eboli: "Non vedo l'ora di inizia questa nuova avventura"

[...]
  SERIE B - 25/06/2018
#futsalmercato, non c'è due senza tre: Subrizio resta al Canosa

Dopo i rinnovi del centrale Bruno e del laterale Elia, arriva la riconferma del giovane talento classe ´97: "Il mio unico obiettivo è lavorare e ritagliarmi un ruolo primario all´interno della rosa. Ringrazio la società per la fiducia"

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 22/06/2018
New Team Noci al Massimo, arriva Monopoli: "A lavoro per competere"

L'ex tecnico del Fasano raccoglie l'eredità di Mina D'Ippolito: ""Ho scelto la società nocese perché mi è stato illustrato un progetto di lungo periodo, fatto di programmazione attenta per competere e primeggiare"

  SERIE B - 25/06/2018
Bernalda, Bidinotti scalpita: "Ho tanta voglia di tornare a vincere"

L'ex Ossi e Isernia spiega i motivi della sua scelta: "Sicuramente le ottime referenze, il grande entusiasmo e il calore che c'è intorno alla squadra sono stati fattori importanti che hanno influito sulla mia decisione"

[...]
  SERIE C1 - 23/06/2018
#futsalmercato, colpo grosso della Svamoda Potenza: ingaggiato Goldoni!

Iniziano con i fuochi d'artificio le operazioni di rafforzamento dell'ambizioso club potentino, che annuncia il ritorno in Basilicata del fortissimo pivot brasiliano nell'ultima stagione trascinatore della Sagittario Pratola

[...]
altre notizie
   GIOVANILI - 25/06/2018
   SERIE C1 - 23/06/2018
   SERIE C1 - 23/06/2018
   SERIE B - 22/06/2018
   SERIE B - 22/06/2018
   SERIE C1 - 21/06/2018
   SERIE B - 20/06/2018
   SERIE C1 - 20/06/2018
   SERIE C1 - 20/06/2018
   SERIE C1 - 19/06/2018
   SERIE C1 - 16/06/2018
   SERIE C1 - 15/06/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni