SERIE B - 21/03/2019

Canosa non vuole accontentarsi: sabato arriva il Giovinazzo

Mister Vito D'Ambrosio avrà modo di recuperare dalla squalifica Paulinho che andrà ad arricchire la rotazione dei rossoblu

Dopo la vittoria ottenuta in quel di Salerno per 2-3, l’Apulia Food Canosa di mister D’Ambrosio non vuole accontentarsi e sabato contro il Giovinazzo cercherà di togliersi qualche altra soddisfazione. La salvezza sembra ormai acquisita, ma sarà necessaria la matematica per certificare il risultato ottenuto sul campo. I rossoblù, a più nove proprio sul Salerno penultimo in classifica, vorranno blindare una volta ancora di più la propria posizione e così, visto anche i buoni propositi degli ospiti, si assisterà ad una partita che regalerà sicuramente tante emozioni.

Mister Vito D’Ambrosio avrà modo di recuperare dalla squalifica Paulinho che andrà ad arricchire la propria rotazione, mentre il Giovinazzo si presenterà a Canosa con il chiaro obiettivo di vincere per continuare a coltivare il sogno play-off distante tre punti. In terra campana per l’Apulia Food Canosa è arrivata una vittoria che è andata a rimpolpare una classifica che sarebbe potuta essere ben diversa se durante l’arco della stagione non si fossero compiuti numerosi errori. I tre punti hanno aiutato anche a recuperare anche forze mentali in vista del finale di stagione, a partire proprio da sabato dove torneranno ” a casa” l’ex capitano Josè David e Sabater che hanno lasciato al sodalizio del presidente Pizzuto ricordi più che positivi. Gli ospiti a quota 24 punti in classifica, occupano attualmente la sesta posizione in classifica. Il loro ruolino di marcia è caratterizzato da 7 vittorie, 3 pareggi ed 8 sconfitte e nelle ultime cinque giornate hanno collezionato 2 vittorie e 3 sconfitte. In particolare, nell’ultima partita disputata, sono riusciti ad imporsi in uno scontro diretto per i play-off contro il Manfredonia per 4-2, a testimonianza della loro voglia di emergere e di centrare l’obiettivo stagionale. All’andata terminò 2-1 per i giovinazzesi che pur non disputando un match esaltante, riuscirono grazie anche ad un po’ di fortuna ad imporsi sui canosini.

Ora, quest’ultimi vogliono riscattarsi e lo faranno al massimo delle proprie potenzialità, al cospetto di una buona squadra con ottime individualità. Le certezze del Giovinazzo sono numerose: basti pensare al portiere Di Ciaula o allo stesso Rafinha, senza dimenticare Morgade, Mongelli, Piscitelli, Marolla e come detto, gli ex Josè David e Sabater. Per quanto concerne la classifica marcatori, il giocatore più prolifico è Morgade con 21 reti realizzate, seguito da Marolla con 10 reti e da Josè David e Mongelli con 9 reti. Per gli amanti delle statistiche, il Giovinazzo ha realizzato 67 reti( ottavo miglior attacco) e subito 64 reti (sesta migliori difesa). Si preannuncia quindi una partita molto bella e vibrante, che sarà sicuramente caratterizzata da numerosi colpi di scena. Appuntamento quindi per sabato 23 marzo alle ore 16.00 per spingere i nostri ragazzi verso un’importante vittoria che ci permetterebbe di consolidare in maniera definitiva la nostra permanenza nel campionato nazionale di Serie B.

 

Ufficio Stampa
Asd Futsal Canosa- Sabino Del Latte


  SERIE B - 24/04/2019
Altamura, ultima chiamata per i play-off: "Ci giochiamo tutto contro il Matera"

Biancorossi costretti a vincere ma potrebbe non bastare. Il pensiero di Francesco Lorusso: "Non possiamo essere padroni del nostro destino, dobbiamo aspettare il risultato di Taranto e Paola e sperare. Intanto pensiamo a vincere la prossima battaglia"

[...]
  SERIE B - 24/04/2019
Aquile Molfetta 'road to playoff'. Dell'Olio: "Chiudiamo bene la regular season"

Il club pugliese affronta il Fuorigrotta già promosso in A2 nell'ultima giornata di campionato. "Siamo arrivati all'epilogo e vogliamo un miglior piazzamento nelle post-season - dice Speedy Gonzalez. - Spero di restare il capocannoniere del raggruppamento" 

[...]
area rosa
  SERIE A - 25/04/2019
#Day28: Salinis-Kick Off, la coppia non scoppia. Breganze in zona playoff

Le rosanero calano il settebello al Flaminia, sestina milanese al Falconara: la corsa in vetta alla classifica continua a braccetto. Montesilvano in doppia cifra con il Lamezia: è terzo. Vicentine corsare, traguardo vicino

  SERIE B - 25/04/2019
La New Taranto all'ultima curva: i playoff passano per la trasferta di Paola

Ultimo impegno esterno decisivo per le sorti rossoblù: per entrare nella griglia bisogna solamente vincere in casa dei cosentini. Lacatena non fa calcoli: "In campo daremo il massimo per il presidente brittannico e per mister Reale". Un pullmann per i tifosi

[...]
  SERIE B - 25/04/2019
Esposito volge lo sguardo al Futur(A): "Vogliamo crescere ed alzare l'asticella"

Il numero uno biancoazzurro rilancia dopo la positiva prima stagione di B "Continueremo a puntare sui giovani e vorremmo sempre più materani tra le nostre fila. L'intenzione è quella di ripartire con Gasparetto, noi lo aspettiamo a braccia aperte"

[...]
altre notizie
   GIOVANILI - 11/04/2019
   SERIE C1 - 22/03/2019
   SERIE B - 21/03/2019
   SERIE B - 03/03/2019
   SERIE B - 01/03/2019
   SERIE B - 22/02/2019
   SERIE B - 15/02/2019
   SERIE B - 08/02/2019
   SERIE B - 08/02/2019
   SERIE B - 01/02/2019
   SERIE B - 24/01/2019
   SERIE B - 18/01/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni