SERIE B - 21/03/2019

Canosa non vuole accontentarsi: sabato arriva il Giovinazzo

Mister Vito D'Ambrosio avrà modo di recuperare dalla squalifica Paulinho che andrà ad arricchire la rotazione dei rossoblu

Dopo la vittoria ottenuta in quel di Salerno per 2-3, l’Apulia Food Canosa di mister D’Ambrosio non vuole accontentarsi e sabato contro il Giovinazzo cercherà di togliersi qualche altra soddisfazione. La salvezza sembra ormai acquisita, ma sarà necessaria la matematica per certificare il risultato ottenuto sul campo. I rossoblù, a più nove proprio sul Salerno penultimo in classifica, vorranno blindare una volta ancora di più la propria posizione e così, visto anche i buoni propositi degli ospiti, si assisterà ad una partita che regalerà sicuramente tante emozioni.

Mister Vito D’Ambrosio avrà modo di recuperare dalla squalifica Paulinho che andrà ad arricchire la propria rotazione, mentre il Giovinazzo si presenterà a Canosa con il chiaro obiettivo di vincere per continuare a coltivare il sogno play-off distante tre punti. In terra campana per l’Apulia Food Canosa è arrivata una vittoria che è andata a rimpolpare una classifica che sarebbe potuta essere ben diversa se durante l’arco della stagione non si fossero compiuti numerosi errori. I tre punti hanno aiutato anche a recuperare anche forze mentali in vista del finale di stagione, a partire proprio da sabato dove torneranno ” a casa” l’ex capitano Josè David e Sabater che hanno lasciato al sodalizio del presidente Pizzuto ricordi più che positivi. Gli ospiti a quota 24 punti in classifica, occupano attualmente la sesta posizione in classifica. Il loro ruolino di marcia è caratterizzato da 7 vittorie, 3 pareggi ed 8 sconfitte e nelle ultime cinque giornate hanno collezionato 2 vittorie e 3 sconfitte. In particolare, nell’ultima partita disputata, sono riusciti ad imporsi in uno scontro diretto per i play-off contro il Manfredonia per 4-2, a testimonianza della loro voglia di emergere e di centrare l’obiettivo stagionale. All’andata terminò 2-1 per i giovinazzesi che pur non disputando un match esaltante, riuscirono grazie anche ad un po’ di fortuna ad imporsi sui canosini.

Ora, quest’ultimi vogliono riscattarsi e lo faranno al massimo delle proprie potenzialità, al cospetto di una buona squadra con ottime individualità. Le certezze del Giovinazzo sono numerose: basti pensare al portiere Di Ciaula o allo stesso Rafinha, senza dimenticare Morgade, Mongelli, Piscitelli, Marolla e come detto, gli ex Josè David e Sabater. Per quanto concerne la classifica marcatori, il giocatore più prolifico è Morgade con 21 reti realizzate, seguito da Marolla con 10 reti e da Josè David e Mongelli con 9 reti. Per gli amanti delle statistiche, il Giovinazzo ha realizzato 67 reti( ottavo miglior attacco) e subito 64 reti (sesta migliori difesa). Si preannuncia quindi una partita molto bella e vibrante, che sarà sicuramente caratterizzata da numerosi colpi di scena. Appuntamento quindi per sabato 23 marzo alle ore 16.00 per spingere i nostri ragazzi verso un’importante vittoria che ci permetterebbe di consolidare in maniera definitiva la nostra permanenza nel campionato nazionale di Serie B.

 

Ufficio Stampa
Asd Futsal Canosa- Sabino Del Latte


  SERIE B - 19/01/2020
Dell'Olio-Palermo-Murolo: il tris d'assi delle Aquile stende il Free Time

Prima vittoria nel nuovo anno per i biancorossi di Rutigliani, che tengoino sempre il pallino del gioco in mano gestendo il risultato nonostante lo striminzito 3-2 finale. Per la Sefa un avvio di ritorno importante per ribadire le intenzioni di alta classifica

[...]
  SERIE B - 19/01/2020
Finale da delirio, Giovinazzo in paradiso: è pokerissimo al Torremaggiore

Al PalaPansini gara non adatta ai deboli di cuore. La squadra di Magalhaes trionfa ed Alves segna il 4-3 in inferiorità numerica (rosso a Mongelli). Doppietta per lui e Focosi Eller che chiude i conti. Nel tabellino dei marcatori anche Rafinha

[...]
area rosa
  SERIE A - 19/01/2020
Salinis, un pokerissimo d'autore. PuroBIO e VIP possono respirare

Le campionesse d'Italia, trascinate da Bea Martin, travolgono la Lazio e rispondono allo Statte. Al Montesilvano il big-match di Falconara. In coda fanno festa le squadre di Monopoli e Carluccio: le toscane ko

  SERIE B - 19/01/2020
La provvidenza si chiama Lacatena: il Taranto espugna Aversa a 17" dalla sirena!

Si risolve sul filo di lana la sfida in casa di un mai domo Parete, andato anche in vantaggio per primo con Luiz Gustavo. Pareggio di Dao, poi è Paulinho a illudere (due volte) i rossoblù di Bommino che nelle battute conclusive centrano l'ottava vittoria di fila e restano in vetta

[...]
  SERIE B - 19/01/2020
Real Team, è una vittoria che vale doppio: con l'Alma terzo successo di fila

La squadra di Rondinone stringe i denti contro i salernitani, che pagano una prima frazione in cui la superiorità materana è stata evidente come recita il 3-0 dell'intervallo. Di Stefano sugli scudi con una tripletta, due gol per Di Leo: alla fine è 8-6

[...]
altre notizie
   SERIE B - 17/01/2020
   SERIE U19 - 14/01/2020
   SERIE C1 - 12/01/2020
   SERIE C1 - 12/01/2020
   SERIE U19 - 03/01/2020
   SERIE U19 - 17/12/2019
   SERIE B - 16/12/2019
   SERIE U19 - 16/12/2019
   SERIE B - 12/12/2019
   SERIE C1 - 06/12/2019
   SERIE B - 06/12/2019
   SERIE B - 06/12/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni