SERIE B - 21/03/2019

Canosa non vuole accontentarsi: sabato arriva il Giovinazzo

Mister Vito D'Ambrosio avrà modo di recuperare dalla squalifica Paulinho che andrà ad arricchire la rotazione dei rossoblu

Dopo la vittoria ottenuta in quel di Salerno per 2-3, l’Apulia Food Canosa di mister D’Ambrosio non vuole accontentarsi e sabato contro il Giovinazzo cercherà di togliersi qualche altra soddisfazione. La salvezza sembra ormai acquisita, ma sarà necessaria la matematica per certificare il risultato ottenuto sul campo. I rossoblù, a più nove proprio sul Salerno penultimo in classifica, vorranno blindare una volta ancora di più la propria posizione e così, visto anche i buoni propositi degli ospiti, si assisterà ad una partita che regalerà sicuramente tante emozioni.

Mister Vito D’Ambrosio avrà modo di recuperare dalla squalifica Paulinho che andrà ad arricchire la propria rotazione, mentre il Giovinazzo si presenterà a Canosa con il chiaro obiettivo di vincere per continuare a coltivare il sogno play-off distante tre punti. In terra campana per l’Apulia Food Canosa è arrivata una vittoria che è andata a rimpolpare una classifica che sarebbe potuta essere ben diversa se durante l’arco della stagione non si fossero compiuti numerosi errori. I tre punti hanno aiutato anche a recuperare anche forze mentali in vista del finale di stagione, a partire proprio da sabato dove torneranno ” a casa” l’ex capitano Josè David e Sabater che hanno lasciato al sodalizio del presidente Pizzuto ricordi più che positivi. Gli ospiti a quota 24 punti in classifica, occupano attualmente la sesta posizione in classifica. Il loro ruolino di marcia è caratterizzato da 7 vittorie, 3 pareggi ed 8 sconfitte e nelle ultime cinque giornate hanno collezionato 2 vittorie e 3 sconfitte. In particolare, nell’ultima partita disputata, sono riusciti ad imporsi in uno scontro diretto per i play-off contro il Manfredonia per 4-2, a testimonianza della loro voglia di emergere e di centrare l’obiettivo stagionale. All’andata terminò 2-1 per i giovinazzesi che pur non disputando un match esaltante, riuscirono grazie anche ad un po’ di fortuna ad imporsi sui canosini.

Ora, quest’ultimi vogliono riscattarsi e lo faranno al massimo delle proprie potenzialità, al cospetto di una buona squadra con ottime individualità. Le certezze del Giovinazzo sono numerose: basti pensare al portiere Di Ciaula o allo stesso Rafinha, senza dimenticare Morgade, Mongelli, Piscitelli, Marolla e come detto, gli ex Josè David e Sabater. Per quanto concerne la classifica marcatori, il giocatore più prolifico è Morgade con 21 reti realizzate, seguito da Marolla con 10 reti e da Josè David e Mongelli con 9 reti. Per gli amanti delle statistiche, il Giovinazzo ha realizzato 67 reti( ottavo miglior attacco) e subito 64 reti (sesta migliori difesa). Si preannuncia quindi una partita molto bella e vibrante, che sarà sicuramente caratterizzata da numerosi colpi di scena. Appuntamento quindi per sabato 23 marzo alle ore 16.00 per spingere i nostri ragazzi verso un’importante vittoria che ci permetterebbe di consolidare in maniera definitiva la nostra permanenza nel campionato nazionale di Serie B.

 

Ufficio Stampa
Asd Futsal Canosa- Sabino Del Latte


  SERIE A2 - 19/06/2019
Atletico Cassano, accordo con De Cillis: si va avanti ancora insieme

Un altro rinnovo in casa pugliese: "Sheva" resta anche ndel prossimo campionato di serie A2. "Giocatore sempre affidabile quando chiamato in casa, metterà ancora al servizio dei colori biancocelesti tutta la sua esperienza", si legge nel comunicato

[...]
  SERIE B - 19/06/2019
Real Team Matera, rescissione consensuale con il tecnico Angelo Bommino

La società lucana ha formalizzato l'addio dell'allenatore. "Voglio ringraziare il presidente Taratufolo per la fiducia accordatami per lo scorso campionato - dice - in cui abbiamo conseguito la salvezza con largo anticipo. Porterò sempre questa squadra nel cuore" 

[...]
area rosa
  SERIE A - 20/06/2019
Siclari, uno scudetto che ha valore: "Vincerlo qui non ha paragoni!"

L'attaccante calabrese ha conquistato con la maglia della Salinis il quarto tricolore della sua carriera. "Regalare tutto ciò a questa società e questo piccolo paese per noi è stato un orgoglio e un piacere enorme"

  SERIE B - 19/06/2019
Aquile Molfetta, rinnovato il rapporto con capitan Pedone: "Lotteremo sempre"

Continua senza sosta il lavoro del diesse Metta: dopo l'arrivo del bomber Divicenzo, è ufficiale la riconferma di un pilastro della squadra. "Sono felicissimo - dice.- Il mio obiettivo era rimanere qui. Vogliamo vincere e arrivare in A2" 

[...]
  VARIE - 14/06/2019
Un bomber da doppia cifra assicurata: Mario Zago è pronto a rimettersi in gioco

Non c'è stata squadra italiana in cui ha giocato con cui non ha rispettato la sua fama. Nella sua decennale esperienza lungo la Penisola ha militato con CLT Terni, Virtus Gualdo, Fuente Foggia, Canosa, Signor Prestito e Bulldog. Ora aspetta una chiamata importante

[...]
altre notizie
   SERIE A - 15/06/2019
   GIOVANILI - 11/04/2019
   SERIE C1 - 22/03/2019
   SERIE B - 21/03/2019
   SERIE B - 03/03/2019
   SERIE B - 01/03/2019
   SERIE B - 22/02/2019
   SERIE B - 15/02/2019
   SERIE B - 08/02/2019
   SERIE B - 08/02/2019
   SERIE B - 01/02/2019
   SERIE B - 24/01/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni