SERIE B - 14/04/2019

Giovinazzo, le speranze appese ad un filo: tutto dipende dal giudice sportivo

La squadra di Masi vince per 5-2 a Capurso, ma adesso deve attendere la decisione dell'organo giudicante in merito alla sospensione di Parete-Manfredonia, decisiva ai fini della qualificazione. Doppietta di Morgade, a segno anche Jose David, Marolla e Piscitelli

Vince il Giovinazzo, che piega il vivace Futsal Capurso col punteggio di 5-2, ma è un risultato che potrebbe servire a poco: grazie al 5-1 interno con l’Alma Salerno, infatti, ai play-off va il Lausdomini, che sale addirittura al terzo posto del girone F, scavalcando le Aquile Molfetta (già certe della qualificazione) sconfitte sul campo della Junior Domitia, e vola alla post-season.

I biancoverdi, però, restano a due sole lunghezze dal Manfredonia, ieri di scena sul rettangolo del Futsal Parete: la gara è stata sospesa al 16’ del primo tempo perché le infiltrazioni d’acqua dal tetto del Palasport campano hanno reso il campo scivoloso e dunque impraticabile. In settimana è atteso il verdetto del giudice sportivo che, in caso di vittoria a tavolino, potrebbe regalare la certezza dei play-off ai sipontini ed estromettere così aritmeticamente dalla corsa al quinto posto la squadra di Francesco Masi.

MASI - ”Attendiamo le decisioni della Divisione - fa sapere il tecnico giovinazzese - ma al netto di quello che sarà il responso del giudice sportivo c’è molto dispiacere. Purtroppo, abbiamo pagato a caro prezzo alcuni passi falsi contro squadre ampiamente alla nostra portata. Peccato davvero, anche perché col recupero di alcuni giocatori importanti, nelle ultime partite siamo riusciti ad esprimere anche un bel gioco”.

LA CRONACA - Tanta amarezza, dunque, per la sua squadra che sul campo del già salvo Futsal Capurso, dopo l’occasione di Piscitelli, fermato da Ritorno, comincia malissimo la partita, tanto che in avvio i padroni di casa sono già sul 2-0 grazie alla doppietta di Pavone. Gli ospiti, privi dello squalificato Mongelli, non ci stanno, accorciano subito il divario con la rete di Josè David (1-2) e continuano a spingere maggiormente in avanti, sino al 2-2 di Marolla. Equilibrio in tutto, anche nelle occasioni mancate, con Marolla che sciupa da buona posizione e Zerbini che si fa ribattere sulla linea di porta un calcio di punizione dal limite dell’area. E così all’intervallo è sempre parità, 2-2.

La notizia della sospensione della gara fra il Futsal Parete e il Manfredonia scuote i giovinazzesi che dopo il miracolo dell’ex Di Ciaula sul tiro a volo di Pavone mettono per la prima volta la freccia con Morgade (2-3). I padroni di casa, a questo punto, si sbilanciano e subiscono la doppietta dello stesso Morgade (2-4): il suo ventunesimo gol stagionale gli vale il podio della classifica marcatori del girone F, alle spalle di Dell’Olio e Turmena. I gol dei biancoverdi diventano cinque con una straordinaria invenzione di Piscitelli che, dal limite dell’area, con un morbido pallonetto per palati fini fissa il punteggio sul definitivo 2-5, mentre il Futsal Capurso, che ormai privo di stimoli scompare dal campo, chiude in inferiorità numerica per il doppio giallo comminato a Garofalo.

Nicola Miccione - Ufficio Stampa G.S. Giovinazzo Calcio a 5


  SERIE A2 - 08/12/2019
Real Rogit, che rimonta a Manfredonia! Arriva un punto d'oro, dal 4-1 al 4-4

Sorride nuovamente nel finale la squadra di Leo Tuoto che aggancia il Melilli in vetta alla classifica. I sipontini si mangiano le mani dopo le reti di Gaku, Ganzetti (doppietta) e Aguilera. Menini accorcia, poi Bassani, Arcidiacone e De Luca raggiungono il pari

[...]
  SERIE B - 08/12/2019
Futura Matera, girandola di emozioni: la risolve Joao Alonso, il Parete è ko

Finisce 4-3 in favore del quintetto di Mascolo che si conferma al quarto posto in classifica. Sfida non adatta ai deboli di cuore, tiprletta decisiva per il brasiliano che dopo il vantaggio di Di Pietro riesce a ribaltare le reti di Guto, Natale e Frosolone

[...]
area rosa
  SERIE A - 07/12/2019
#Day11. La Salinis vince ancora, sorride anche la FF Cagliari

Il quintetto sardo, guidato da Dayane, ha espugnato il campo della PuroBio Noci per 3-1, mentre le campionesse d'Italia, che rafforzano la vetta in attesa delle gare di domani, hanno avuto la meglio sul Villa Imperiale 

  SERIE B - 08/12/2019
Le Aquile Molfetta sbattono contro Caramia: l'Ostuni rimonta e vince nel derby

Per la squadra di Rutigliani pesano le espulsioni di Antonio Murolo e Binetti. Non basta la doppietta di Divincenzo con il portiere avversario che para di tutto. Apre e chiude i conti Divincenzo, in mezzo il tris dell'Olympique di Schiavone, Fiorentino e Zigrino

[...]
  SERIE B - 08/12/2019
Real Team corsaro nel derby: Orsa al tappeto con quattro squilli di Giannace

Paladino risponde a De Fina poi il bomber apre lo show e guida i suoi verso il successo con un poker. Dall'altra parte in gol Fernando e Davì con una doppietta che avevano portato in vantaggio il quintetto di Fabio Siviglia

[...]
altre notizie
   SERIE B - 08/12/2019
   SERIE C1 - 06/12/2019
   SERIE B - 06/12/2019
   SERIE B - 06/12/2019
   SERIE B - 04/12/2019
   SERIE U19 - 02/12/2019
   SERIE U19 - 25/11/2019
   SERIE B - 22/11/2019
   SERIE U19 - 20/11/2019
   SERIE C1 - 17/11/2019
   SERIE B - 16/11/2019
   SERIE U19 - 13/11/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni