SERIE B - 03/05/2019

Il Manfredonia apre la caccia all'A2: domani il derby con le Aquile Molfetta

PalaScaloria pronto a tingersi di bianco e azzurro per il debutto dei sipontini nei playoff: sfida lanciata ai biancorossi baresi, che si sono aggiudicati ambedue i confronti della "regular season". Monsignori punta sulla compattezza difensiva per fare risultato

E sono due! Per la seconda stagione consecutiva la SIM Manfredonia corona il campionato con il raggiungimento dei playoff, obiettivo prefissato ad inizio annata e brillantemente raggiunto dalla truppa di mister Monsignori. Un campionato ben interpretato dai biancocelesti, capaci di restare nelle zone nobili per l’intera durata della stagione muovendo con costanza il punteggio in classifica.

38 punti in ventidue partite che valgono il quarto posto finale, frutto di undici vittorie e cinque pareggi. Solamente 6 le sconfitte, con i delfini a volte battuti ma mai ridimensionati sul campo e capaci di far sudare tutte le compagini del girone F, sicuramente il più impegnativo della Serie B.

Le 87 reti segnati valgono ”solamente” il sesto posto nella speciale classifica, ma la vera forza dei sipontini sta nella difesa, la migliore alle spalle delle due corazzate Futsal Fuorigrotta e Real San Giuseppe. Un dato che rende l’idea dell’estrema organizzazione tattica degli uomini di Monsignori e della voglia di sacrificarsi l’uno per l’altro per raggiungere la vittoria, il tutto contornato dalle qualità dei singoli che hanno lottato su ogni pallone senza mollare un centimetro fin dalla preparazione di agosto.

Eccellente in questo senso la guida di mister Massimiliano Monsignori, che ha saputo trasmettere ai suoi giocatori la determinazione necessaria per affrontare qualsiasi avversario senza timore, proponendo un buon gioco. I biancocelesti sono stati sempre aggressivi su ogni palla, esaltando il caldo pubblico che di volta in volta riempie il PalaScaloria.

I playoff dunque rappresentano il giusto premio per l’intero organigramma societario, dai giocatori che sudano la maglia in campo a tutti i collaboratori che forniscono un contributo vitale al successo dell’intera operazione come quello dei numerosi sponsor, che il club ringrazia ancora una volta per il supporto fornito.

Ma il bello viene ora. Domani (sabato 4 maggio) con fischio d’inizio alle ore 16, la SIM Manfredonia apre le danze con l’andata della semifinale playoff per l’accesso in Serie A2: avversario di turno le Aquile Molfetta in una partita che si preannuncia caldissima e spettacolare. Formazioni al gran completo e pronte a darsi battaglia per quaranta minuti effettivi, con il ritorno previsto per sabato 11 maggio al PalaPoli di Molfetta.

I due precedenti nella stagione regolare sorridono ai baresi: 4-5 all’andata al PalaScaloria e 4-2 al PalaPoli. I punteggi finali però non rendono giustizia alla SIM Manfredonia, che ha giocato due ottime partite in cui è mancata solamente un po’ di fortuna negli episodi determinanti.

Proprio per la difficoltà dell’incontro, la SIM Manfredonia invita tutti gli sportivi a recarsi al PalaScaloria, per incitare i biancocelesti e spingerli verso la vittoria in questa semifinale d’andata. Appuntamento alle ore 16 agli ordini dei signori Emilio Romano di Nola e Giglio Pietro Granata di Sala Consilina, coadiuvati dal cronometrista Giuseppe Doronzo di Barletta.



UFFICIO STAMPA A.S.D. SIM MANFREDONIA C5


  SERIE A - 31/05/2020
#futsalmercato, Tobe ci ripensa e la Spagna si allontana: spunta l'ipotesi Rieti

L'ex Signor Prestito, in predicato di trasferirsi nella Penisola Iberica, avrebbe cambiato idea stuzzicato dalla possibilità di accordarsi con il club sabino. Trattativa a quanto pare in stato avanzato: nella prossima stagione continuerà a giocare in Italia?

[...]
  SERIE A - 31/05/2020
#futsalmercato, l'ufficialità del Signor Prestito: Nitti nuovo mister del CMB

Si chiude definitivamente l'era-Scarpitti, con la formalizzazione dell'incarico al giovane allenatore napoletano, arrivato nell'ultima stagione a guidare il Latina in Serie A. La soddisfazione di Rocco Auletta: "Uniti e coesi per portare in alto i colori di questa società"

[...]
area rosa
  SERIE A - 20/05/2020
New Team Noci, l'attesa snerva. Roberto: "Non si può prevedere nulla"

Il club barese continua ad aspettare la decisione della Divisione, che impedisce anche di cominciare a programmare la nuova stagione. "Il futuro? E' prematuro. Tornare al futsal giocato non sarà affatto semplice"

  SERIE A2 - 01/06/2020
#futsalmercato, una (mezza) certezza per il dopo-Parrilla: Chiereghin a Cassano?

Potrebbe essere il tecnico barlettano, nelle ultime stagioni al Giovinazzo ma per lungo tempo fedelissimo di Capurso in Serie A, a rilevare l'eredità dell'argentino che ha già salutato l'Atletico: la parola finale spetterà al dg Vitulli, che sta riflettendo sul programma da [...]

  SERIE B - 01/06/2020
#futsalmercato, il ritorno di Grassi è nell'ariA: spunta l'ipotesi Giovinazzo

Potrebbe fermarsi a un anno e mezzo l'astinenza da parquet del trainer foggiano, indicato da più parti quale successore di Magalhaes sulla panchina dei biancoverdi. In terra di Bari ritroverebbe il diesse Samele, suo fido collaboratore ai tempi della vincente Fuente

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 15/05/2020
   SERIE B - 10/05/2020
   SERIE U19 - 03/03/2020
   SERIE C1 - 01/03/2020
   SERIE B - 28/02/2020
   SERIE B - 24/02/2020
   SERIE U19 - 24/02/2020
   SERIE B - 21/02/2020
   SERIE B - 21/02/2020
   SERIE B - 17/02/2020
   SERIE B - 16/02/2020
   SERIE B - 16/02/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni