SERIE C1 - 16/07/2019

Conversano, rinnova Cannone: "Giocare qui, vale doppio"

Anche il classe 1995 farà parte del roster a disposizione del neo allenatore Andrea Rotondo

Sono giorni di grande fermento in casa Azzurri Conversano. La dirigenza è al lavoro per pianificare la nuova stagione e per completare la rosa da affidare a mister Andrea Rotondo in vista del prossimo campionato regionale di serie C1. A tal proposito, è giunta nella serata di ieri la fumata bianca per quel che concerne il rinnovo di Antonio Cannone il quale, dunque, anche nella prossima stagione indosserà la maglia degli Azzurri Conversano proprio come gli altri confermati Detomaso, Corriero e Grieco.

Il ventiquattrenne conversanese ha così commentato l’accordo raggiunto con il presidente Mino De Girolamo:

”Sinceramente non è stata una scelta facile rimanere qui a Conversano, ho avuto tante offerte quest’estate e ho avuto diversi dubbi su quale fosse la scelta più giusta da fare. Inizialmente, dopo la deludente stagione passata a livello personale, ho pensato di cambiare aria per cercare e ritrovare il vero Antonio Cannone, ma probabilmente sarebbe potuta sembrare una fuga dalla mia citta, dalla mia gente e dai miei amici”.

”Per questo motivo - prosegue Cannone - ho ascoltato il mio cuore e ho deciso di rimanere nella mia fantastica città perché vincere con il Conversano per me varrebbe doppio. Personamente giocare con la maglia della mia città ha un sapore dolcissimo e particolare. L’anno scorso, purtroppo, sono stato penalizzato da ciò che mi succedeva fuori dal campo e questo mi ha portato a non allenarmi con la testa giusta, ma quest’anno sono pronto a dare ciò che non ho dato in passato e sono sicuro che mister Rotondo mi darà una grande mano”.

A proposito del nuovo tecnico:

”Lui è una grande persona, un grande uomo, ma soprattutto è stato un grande giocatore ed è sempre stato il mio idolo fin da bambino. Secondo me è il giocatore più forte che abbia mai giocato con la maglia degli Azzurri Conversano e la prima cosa che cercherò di imparare da lui è sicuramente la fama sotto porta, una delle sue caratteristiche principali”.

”Obiettivi e prospettive? - conclude - Non voglio fare proclami perché le parole ora non servono, ci vogliono i fatti. Quest’anno voglio solo provare a vincere il più possibile ed essere decisivo. Concludo ringraziando la società, il mister e tutti quelli che credono nelle mie potenzialità, non vi deluderò”.

Ufficio Stampa Azzurri Conversano

 


  SERIE B - 23/02/2020
New Taranto infinita: Sipremix rimontata, invariata la distanza dal Bernalda

Vince e resta a meno uno dalla capolista la squadra di Bommino che passa dal 2-4 al 6-4 contro il Limatola, terza forza del torneo. Gara rocambolesca e non adatta ai deboli di cuore, la risolvono le doppiette di Bottiglione, Dao e De Risi

[...]
  SERIE B - 23/02/2020
Il Real Team regge solo un tempo: la capolista dilaga e la classifica preoccupa

I materani di Rondinone ancora sconfitti e che vedono ridursi la distanza dalle inseguitrici Alma Salerno e San Gerardo Potenza. Non basta la doppietta di Di Stefano nella prima frazione, il Bernalda prendere il largo nella ripresa e conserva il primato

[...]
area rosa
  SERIE A - 23/02/2020
Fa festa il Montesilvano! La Salinis cede alla distanza con onore

Le abruzzesi si aggiudicano la prima edizione della Coppa della Divisione superando con un gol per tempo le campionesse d'Italia. Amparo sblocca il punteggio in avvio, nella ripresa la chiude Bruna Borges

  SERIE B - 23/02/2020
L'Orsa non completa la rimonta, l'Alma colpisce (e l'affonda) nell'ultimo minuto

La squadra di Rispoli annulla il gap del primo tempo le reti di Fernando e Miri in avvio di ripresa, sfiorano anche il vantaggio ma incassano il 3-2 a 50" dalla fine, arrendendosi sulla sirena alla tripletta di Rotondo. Nel prossimo turno l'attesa sfida alla New Taranto

[...]
  SERIE C1 - 23/02/2020
Il Potentia gioca bene ma non basta: il cinico Senise sorride a fine partita

La squadra di Benevento non sfigura contro la vice-capolista e viene sconfitta con un passivo troppo pesante. Nel 7-3 finale Claps, De Mitri e Lorpino segnano per gli ospiti, padroni di casa guidati dalle triplette di Palese, Di Pinto e dal gol di Pesce

[...]
altre notizie
   SERIE B - 21/02/2020
   SERIE B - 21/02/2020
   COPPA ITALIA C - 18/02/2020
   SERIE B - 17/02/2020
   SERIE B - 16/02/2020
   SERIE B - 16/02/2020
   SERIE B - 14/02/2020
   SERIE C1 - 09/02/2020
   SERIE C1 - 09/02/2020
   SERIE B - 09/02/2020
   SERIE B - 07/02/2020
   SERIE B - 07/02/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni