SERIE A2 - 16/09/2019

Manfredonia, presentata la squadra. Leone: "La A2 nuovo punto di partenza"

Il massimo dirigente della matricola pugliese spera di dare lustro alla città. Il presidente onorario Esposto, evidenzia come la società abbia "allestito una squadra all'altezza della situazione". Il tecnico Monsignori chiede qualcosa in più ai propri giocatori

Presso il L.U. C. ” Peppino Impastato”, davanti ad un pubblico numeroso, la presentazione ufficiale della Manfredonia, alla vigilia dei primi appuntamenti ufficiali, che la vedranno impegnata, per la prima volta nella sua storia, nel campionato nazionale di serie A2.

Alla presenza del presidente, Sante Leone, del presidente Onorario, dott. Luigi Esposto, del consiglio direttivo, del ds Carmelo Mendola, con l’impeccabile conduzione di Antonio Castriotta, si sono ritrovati lo staff tecnico, guidato dal confermatissimo mister Massimiliano Monsignori e del suo secondo mister Mario Del Grosso, il settore giovanile di mister Antonio Venturi, e tutti i componenti dell’organigramma societario.

Dopo aver illustrato la storia e il progetto della società si sono succeduti i vari interventi.

Il presidente Sante Leone, entusiasta ed ambizioso, ha dichiarato: ”Mi auguro e spero che l’obiettivo da noi raggiunto, contribuisca a dare un po’ di lustro alla Manfredonia sportiva, che se lo merita. Deve essere non un traguardo ma un punto di partenza”.

Lieto il ritorno del dott. Esposto, che da esperto e vincente dirigente sportivo, potrà apportare il tasso di esperienza in seno al direttivo societario. Nel suo, importante, intervento da Presidente Onorario ha ringraziato la società per aver deciso di coinvolgerlo nuovamente nel progetto, come si evince dalle sue dichiarazioni:” Un ritorno che spero di poter mantenere rispetto a quello che è un ruolo delicatissimo, in un campionato importante di serie A2. Siamo una matricola e pertanto non conosciamo le difficoltà che incontreremo. Spero e credo, che come società abbiamo allestito una squadra all’altezza della situazione, ma siamo vigili sul mercato, perché qualora ci fosse la possibilità di aumentare la qualità del roster, non ci faremo trovare impreparati”.

Il vicepresidente Matteo Pacilli, ha rivendicato l’orgoglio e la soddisfazione di essere stato uno dei soci fondatori del sodalizio, che dal 1998 ha portato fino ad oggi.

Breve discorso anche per il ds, Carmelo Mendola, che ha ringraziato la società per la fiducia accordata e ha rimarcato il lavoro svolto nel triennio e nella costruzione del roster attuale, iniziato da giugno scorso, poco dopo la fine dei play off, alzando l’asticella di tutta la struttura societaria.

Accolto con un’ovazione, l’artefice della storica promozione. ”Il gruppo ha fatto una stagione straordinaria, superando brillantemente i momenti di difficoltà - così ha esordito mister Massimiliano Monsignori -. I protagonisti sono stati i giocatori e i componenti della società. Quest’anno dobbiamo riproporci alla stessa maniera, dando ciascuno qualcosa in più, nell’ambito delle proprie competenze, in una categoria che merita qualcosa di più importante”.

Momento clou della serata la presentazione all’americana, di tutti i calcettisti presenti nell’organico 2019/2020, tra applausi scroscianti per tutti, per i confermati Soloperto, Boutabouzi e i sipontini La Torre e Murgo, e per i nuovi innesti Ganzetti, Persec, Riondino, Spano, Joselito e Dani Aguilera e i provenienti dalla ”cantera” Murgo e Trimigno. Consegnate le nuove divise ufficiali e saluto da ultimo del capitano Mirko Lupinella.

Ringraziamenti agli sponsor sostenitori, foto di rito e rinfresco per tutti, con l’augurio di poter giocare un campionato all’altezza, con la consapevolezza dei propri mezzi ma con i piedi ben saldi a terra.

 

Ufficio Stampa Manfredonia


  SERIE A2 - 23/05/2020
Atletico Cassano, Vitulli: "Situazione surreale, impossibile programmare da ora"

Le riflessioni del direttore generale: "Quella di sospendere i campionati è stata una decisione tardiva. Che non ci fossero le condizioni per la ripresa credo si sapesse già da tempo. Ed ora non possiamo far altro che stare alla finestra e capire come poter ripartire"

[...]
  SERIE A - 29/05/2020
Leopoldo Capurso si guarda attorno: "Attendo il progetto giusto, non ho fretta"

L'ex tecnico di Bisceglie, Kaos, Policoro e Real Dem sfoglia la margherita: "Alcune squadre, vicine e lontane, si sono interessate però non si è concretizzato nulla. Molti temono che il mio 'carisma' presupponga il 'fare squadre di un certo livello' ma oggi la situazione è [...]

area rosa
  SERIE A - 20/05/2020
New Team Noci, l'attesa snerva. Roberto: "Non si può prevedere nulla"

Il club barese continua ad aspettare la decisione della Divisione, che impedisce anche di cominciare a programmare la nuova stagione. "Il futuro? E' prematuro. Tornare al futsal giocato non sarà affatto semplice"

  SERIE B - 23/05/2020
Effetto-Coronavirus: il Giovinazzo e mister Marcello Magalhaes si separano

La decisione presa dal club barese è legata tutta alle problematiche innescate dall'epidemia da Covid-19 che ha colpito la Penisola. Il presidente Carlucci amareggiato: "Siamo consapevoli di quanto abbia dato alla nostra causa e delle sue straordinarie doti"

[...]
  VARIE - 25/05/2020
Farabini rilancia il tavolo di lavoro: "Ora diamo forza alla volontà del futsal"

Gli auguri del consigliere marchigiano al presidente pro-tempore Di Gianvito: "Sono sempre stato disponibile a lavorare insieme ai miei colleghi consiglieri per e nell'interesse primario delle società. omprendo umanamente Montemurro, a cui va la mia solidarietà"

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 15/05/2020
   SERIE B - 10/05/2020
   SERIE U19 - 03/03/2020
   SERIE C1 - 01/03/2020
   SERIE B - 28/02/2020
   SERIE B - 24/02/2020
   SERIE U19 - 24/02/2020
   SERIE B - 21/02/2020
   SERIE B - 21/02/2020
   SERIE B - 17/02/2020
   SERIE B - 16/02/2020
   SERIE B - 16/02/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni