SERIE B - 19/09/2019

Diaz Bisceglie, fuori a testa alta dalla Coppa della Divisione

L'Atletico Cassano si impone al PalaDolmen, buona prestazione dei biancorossi che salutano la competizione ma avranno tempo per preparare l'andata del primo turno di Coppa Italia di B, previsto per il 28 settembre in casa contro il Capurso

Diaz fuori dalla Coppa della Divisione, ma a testa alta dopo la prestazione di ieri contro l’Atletico Cassano in occasione del primo turno della competizione nazionale.

Di Chiano recupera De Liso, ma deve fare ancora a meno dell’indisponibile Occhiuzzo. Sul fronte opposto mister Parrilla non può contare sull’apporto dello squalificato Michele Dibenedetto. Passano un paio di minuti dall’inizio del match e Fred si mangia il vantaggio per i baresi a Mastrorilli battuto. Al 4’12” Cassano avanti con Caio che insacca all’incrocio dei pali una palla vagante nata da un disimpegno errato di Ramirez in fase di impostazione. I biscegliesi con calma riordinano le idee provando la via del pari con lo stesso Ramirez, palla a lato. Il pallino del gioco è spesso tra i piedi dei baresi, ma Russo e compagni tengono bene il campo provando a colpire in ripartenza. Fred dalla distanza impegna Mastrorilli alla deviazione in angolo, poco dopo è Perri da banda destra a centrare il palo. Cassano alla ricerca del raddoppio, ma Sviercovski se lo divora da due passi su imbucata di Fred. Sasso prova l’azione personale, rientra dalla destra e tira con il pallone alto sopra la traversa. L’azione più pericolosa per i biancorossi di casa capita sui piedi di Di Pierro, tra i migliori in campo, che coglie il palo su diagonale da banda destra.

Nella ripresa il copione non cambia, anche se parte meglio la Diaz che per due volte prova la via del gol con Giancola e Ramirez. Su ripartenza Fred e Cutrignelli non sfruttano al meglio una superiorità numerica. Alemao fallisce nuovamente da due passi la palla del raddoppio che giunge comunque al 10’50” con Tiago che insacca sotto la traversa dal limite dell’area. Lo 0-2 taglia le gambe ai biscegliesi con il Cassano che va vicino al tris più volte per poi concretizzarlo con Aleamo al 17’08”. Nel finale Di Chiano gioca la carta Ramirez quinto di movimento, ma il risultato non subirà altre variazioni.

Cassano al secondo turno della competizione, Diaz che invece avrà tempo per preparare l’andata del primo turno di Coppa Italia di B, previsto per il 28 settembre al PalaDolmen contro il Futsal Capurso.

 

Gianluca Valente
Ufficio stampa Asd Diaz Bisceglie


  SERIE TORN. - 15/10/2019
Bernalda, è la gara perfetta. Sestina vincente sul campo della Chaminade

La squadra di Volpini, dopo un primo tempo equilibrato, esce alla distanza e con cinismo ottiene una qualifcazione tutt'altro che agevole. Il portiere Boschiggia respinge i tentativi dei padroni di casa e nel finale si regala una doppietta

[...]
  SERIE C1 - 15/10/2019
Qui Puglia, l'iniziativa #gialloperutti prosegue... senza ritardi

A seguito dell'avventura apertura al dialogo da parte della LND – fanno sapere le sedici società del massimo campionato regionale – le gare in programma sabato comincieranno in orario ma ogni club indosserà qualcosa di giallo

[...]
area rosa
  SERIE A - 15/10/2019
PuroBio Noci, Loth: "Purtroppo non è stata la nostra miglior partita"

La giocatrice olandese è andata in gol nell'ultima partita disputata delle pugliesi, ma non è bastato per portare a casa dei punti. "Abbiamo peccato un po' in fase difensiva e dovremo lavorare di più in settimana per migliorarci"

  SERIE B - 14/10/2019
La Sefa non stecca all'esordio casalingo: manita biancorossa al Torremaggiore

Gli uomini di Rutigliani vincono e convincono davanti al proprio pubblico. Apre la doppietta di Dell'Olio, completano l'opera Di Benedetto, De Cillis e Mazzone. Si resta al PalaPoli: domani, infatti, arriva il Colormax Pescara per la sfida di Coppa Divisione

[...]
  SERIE C1 - 14/10/2019
Coppa Italia, al Potenza il primo derby stagionale: super-Preite, il Potentia ko

La stracittadina che ha inaugurato la nuova annata agonistica si chiude con un secco 4-0 che il team di Santarcangelo costruisce tutto nella prima frazione sfruttando la vena del suo bomber (tripletta). In rete anche Avallone. Il mister: "Ora al lavoro per qualificarci"

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 13/10/2019
   SERIE C1 - 09/10/2019
   SERIE B - 04/10/2019
   SERIE U19 - 02/10/2019
   SERIE B - 30/09/2019
   COPPA ITALIA C - 29/09/2019
   SERIE C1 - 15/09/2019
   SERIE C1 - 13/09/2019
   SERIE C1 - 11/09/2019
   SERIE B - 11/09/2019
   SERIE B - 09/09/2019
   SERIE A - 07/09/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni