SERIE A2 - 10/11/2019

Harakiri Manfredonia. Il Real Cefalù ribalta e vince in un minuto e mezzo

Accade l'incredibile al PalaScaloria con gli uomini di Monsignori che pagano ancora dazio nel finale di partita. Jese e Gaku segnano nella ripresa, i siciliani accorciano con Mazzariol, pareggiano con Zonta e completano la rimonta con Paschoal

Sconfitta pesante subita dal Manfredonia nella settima giornata d’andata del campionato di serie A2, girone C, che perde inopinatamente sul parquet amico del PalaScaloria per 2-3 contro i leoni del Real Cefalù,che in virtù della vittoria salgono a quota 8punti in classifica, superando proprio i sipontini, fermi a 7, in piena bagarre-salvezza. Per raccontare il match, è necessario obbligatoriamente partire dal finale. A cento secondi dalla sirena, il Manfredonia è avanti 2-0, grazie alle reti di Jese (piazzato al volo su bell’assist di Ganzetti) e di Gaku (diagonale deviato), rispettivamente al 9’21” e al 12’22” della ripresa.

Accade l’incredibile. I biancoazzurri isolani trovano dopo oltre quattro minuti con il quinto di movimento la rete del 2-1 con Mazzariol, con un tap-in da due passi, concretizzando una palla tesa nel mezzo, casuale, dopo una serie infinita di passaggi. I sipontini dopo una buona ripresa, in cui avevano legittimato il doppio vantaggio, anche con la traversa di Boutabouzi, si disuniscono e commettono due errori, che una squadra con un minimo d’esperienza non avrebbe dovuto fare. Passano solo 50’’, che gli ospiti galvanizzati dalla segnatura, escono con un buon palleggio dalla pressione alta dei locali e impattano con Zonta, ammutolendo il PalaScaloria.

Il Manfredonia a testa bassa si butta avanti alla ricerca del nuovo vantaggio, anzichè proteggere comunque un prezioso pareggio in un scontro diretto e a 12’’ secondi dal termine fa harakiri. I siciliani rubano palla nella propria metà campo, eludono il fallo e con una micidiale ripartenza mettono Paschoal solo davanti a Lupinella, che con un tiro a giro sul secondo palo, lo batte per il definitivo 2-3.

Una battuta d’arresto che provoca il silenzio stampa della società sipontina e deve far riflettere tutto il team biancoceleste sulla gestione del vantaggio e sulla concentrazione dei momenti concitati del finale di gara.

Si riparte, sabato prossimo 16 ottobre, dalla trasferta di Bisceglie, dove la squadra di mister Monsignori è chiamata obbligatoriamente a scuotersi e a far punti contro il fanalino di coda.

MANFREDONIA-REAL CEFALU’ 2-3
MANFREDONIA: Lupinella, La Torre, Spano, Boutabouzi, Jesè Rama Priego, Ganzetti, Murgo, Gaku, Soloperto, D. Aguilera, Riondino, All. Monsignori
REAL CEFALÙ: La Rocca, Guerra, Pace, Arruda Zonta, Oneri, Montelli, Paschoal, Mazzariol, Di Maria, Bigica, Runfolo. All.Rinaldi
ARBITRI: Sallese di Vasto e Moscone de L’Aquila. Crono: sig. Luca Vincenzo Caracozzi sez. Foggia
MARCATORI: st 9’21” Jesè Rama (M), 12’22” Gaku (M), 18’19” Mazzariol (C), 19’11″ Zonta (C), 19’48″ Paschoal (C).
NOTE: ammoniti Ganzetti (M), Zonta (C)

Ufficio Stampa Manfredonia

 


  SERIE A2 - 12/12/2019
Cutrignelli: "Dobbiamo vincere le ultime due per chiudere al meglio il 2019"

Obiettivi chiari in casa Cassano alla vigilia del derby con il Sammichele: "Cercheranno di mettercela tutta per batterci, ma noi andremo lì per fare il nostro gioco e centrare la vittoria. È un derby quindi posso solo immaginare che sarà una guerra agonistica"

[...]
  SERIE B - 12/12/2019
Il girone d'andata si chiude col botto: sabato la stracittadina Futura-Real Team

Mascolo dovrà rinunciare ancora a Zamirton. Il dg dei 'Montoni' Braia: "È sempre bello giocare un derby a prescindere se si vinca o meno. Noi scenderemo in campo per conquistare altri tre punti che ci permetterebbero di restare nelle zone alte"

[...]
area rosa
  SERIE A - 12/12/2019
La Salinis vola con i gol di Martin: "Felice di aiutare la squadra"

La giocatrice spagnola ha sbloccato il punteggio contro un VIP mai domo: "Sono una buona squadra, non so come facciano ad essere ultime in classifica". Le ragazze di Coelho torneranno in campo il 18 dicembre in Coppa della Divisione

  SERIE B - 12/12/2019
New Taranto, senti Lacarbonara: "Niente distrazioni contro la Svamoda Potenza"

Il giocatore presenta i prossimi impegni del club ionico: "Stiamo bene, abbiamo ricaricato le energie e siamo già ripartiti forte in allenamento. Ci attendono tre partite una più difficile dell'altra tra campionato e coppe contro Potenza, Eboli e Bernalda". VIDEO

[...]
  SERIE B - 12/12/2019
Svamoda Potenza, l'impegno è difficile. Cerone suona la carica: "Servono punti!"

"Dobbiamo cercare di dare il massimo per provare a vincere, c'è tanta rabbia e amarezza per questa posizione di classifica - dichiara il giocatore. - In campo ci impegniamo sempre, ma purtroppo non riusciamo ad offrire continuità nel corso di una partita"

[...]
altre notizie
   SERIE B - 12/12/2019
   SERIE B - 10/12/2019
   SERIE C1 - 06/12/2019
   SERIE B - 06/12/2019
   SERIE B - 06/12/2019
   SERIE B - 04/12/2019
   SERIE U19 - 02/12/2019
   SERIE U19 - 25/11/2019
   SERIE B - 22/11/2019
   SERIE U19 - 20/11/2019
   SERIE C1 - 17/11/2019
   SERIE B - 16/11/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni