SERIE B - 08/12/2019

Le Aquile Molfetta sbattono contro Caramia: l'Ostuni rimonta e vince nel derby

Per la squadra di Rutigliani pesano le espulsioni di Antonio Murolo e Binetti. Non basta la doppietta di Divincenzo con il portiere avversario che para di tutto. Apre e chiude i conti Divincenzo, in mezzo il tris dell'Olympique di Schiavone, Fiorentino e Zigrino

Le Aquile Molfetta non riescono a trovare costanza nei risultati e dopo l’ottimo derby vinto ai danni della Diaz escono sconfitte contro l’Olimpique Ostuni con il punteggio di 3-2. Primo tempo a senso unico per il team del presidente de Giglio chiuso in vantaggio (1-0) con la rete di Divincenzo in cui il miglior in campo è l’estremo difensore Caramia, ripresa in cui l’Olimpique Ostuni (privo di Lisi) riesce a ribaltare l’incontro siglando tre reti. Il finale dell’incontro è tutto degli uomini di mister Rutigliani, che accorciano ancora con Divincenzo ma Caramia si conferma l’mvp del match ma pesano tantissimo le espulsioni di Antonio Murolo e Binetti.

PRIMO TEMPO. Rutigliani privo di Palermo, Di Benedetto (appiedati dal Giudice Sportivo) e Barbolla si affida a Lopopolo tra i pali, Pedone, Binetti, Dell’Olio e Divincenzo. L’avvio è tutto dei molfettesi: Binetti calcia di poco alto e Divincenzo scalda le mani a Caramia. Sul lato opposto Lopopolo si rifugia in angolo sulla conclusione di Salamida. Le Aquile girano palla e l’Ostuni privo del suo perno difensivo (Lisi) non fanno altro che difendersi infatti Caramia è miracoloso su Divincenzo e Antonio Murolo. Il secondo ed ultimo tiro del primo tempo dei padroni di casa viene calciato a 7’ da Solidoro senza creare troppi problemi a Lopopolo.

Le Aquile conducono positivamente l’incontro alla ricerca del vantaggio: Binetti e Dibenedetto calciano di poco fuori e Caramia è superlativo di Pedone. Ancora l’estremo difensore di casa si rende praticamente decisivo su Dell’Olio e Alessio Murolo. Al 17’38’’ Divincenzo con una sassata sigla la prima rete di giornata con assist perfetto di Binetti.

SECONDO TEMPO. Ripresa di gioco in cui l’Ostuni entra in campo con grandissima intensità: prima pareggia subito la contesa al 1’33 con Schiavone (abile a sfruttare una ribattuta corta) per poi raddoppiare al 4’ con capitan Fiorentino. Molfettesi premono alla ricerca del vantaggio ma Caramia sembra insuperabile diventando determinate sulle conclusioni di Dell’Olio e Antonio Murolo.

Al 13’13’’, nel momento in cui le Aquile provano a pareggiare l’incontro, Zigrino sigla il tris per i padroni di casa. Sul punteggio di 3-1 Divincenzo colpisce il palo e mister Rutigliani a 6’ dal termine inserisce il quinto di movimento. Pedone e compagni sembrano avere le giuste energie per riaprire la partita ma Caramia è superlativo su Binetti e Murolo.

A 17’28’’ Divincenzo accorcia le distanze ma le doppie ammonizioni e conseguenti espulsioni di Binetti ed Antonio Murolo nei minuti finali pesano tantissimo nell’economia della sfida. La fortuna non aiuta affatto le Aquile in quanto nei secondi finali la difesa dell’Ostuni salva sulla linea la sfera del possibile pareggio.
Adesso bisogna ricaricare al meglio le giuste energie fisiche e mentali per poter affrontare al meglio l’11^ giornata di campionato,al PalaPoli, sabato 14 dicembre alle 16.00 contro il quotato Sporting Venafro.

Domenico Introna- Ufficio Stampa Sefa Aquile Molfetta

 


  SERIE B - 26/01/2020
Perrucci imbraccia la doppietta e da' fuoco alle polveri: Futura, manita in 20'

Lo Junior Domitia imbriglia il gioco della squadra di Mascolo per tutta la prima frazione e ci vuole una doppia giocata del talentino materano per sbloccare il risultato. Di Pietro, Fabiano e Ferreira tengono a bada i casertani: inutili i sigilli di Cerrone, è 5-2

[...]
  SERIE B - 25/01/2020
La Svamoda finalmente si sblocca: contro il Parete il primo hurrà in campionato

La formazione di Napoli supera di misura i campani e festeggia la prima vittoria in regular season. Di Goldoni, doppietta, Ariati e Costa le firme sul 4-3 finale. Momenti di apprensione a fine primo tempo per l'infortunio occorso a Bonato

[...]
area rosa
  SERIE A - 25/01/2020
#Day15, gli anticipi: la Salinis vince ancora e conferma il primo posto

Le campionesse d'Italia espugnano la tana del Grisignano mantenendo la vetta della classifica con il Real Statte che non sbaglia a domicilio. Torna al successo la Lazio contro il Pelletterie. Domani si completa il programma

  SERIE B - 25/01/2020
Fusco e Murò giocano a tris e il Bernalda vola: travolto anche l'Alma Salerno

I rossoblu archiviano la pratica granata con un netto 13-2, propiziato dalle triplette dei due attaccanti materani. Al festival del gol partecipano anche Caetano, Bocca, Gallitelli, Bidinotti e Quinto. A segno tra i padroni di casa Della Regione e Galinanes

[...]
  SERIE B - 25/01/2020
L'Orsa Viggiano non si ferma più: vittoria di cuore e carattere contro i Leoni

Altra grande prestazione per la formazione di Rispoli che si impone di misura sui campani. Primo tempo chiuso in perfetta parità (2-2) poi gli ospiti trovano il sorpasso grazie a Tufano, autore di tutte e tre le reti dei suoi, ma i lucani trovano la forza per ribaltarla 

[...]
altre notizie
   SERIE U19 - 20/01/2020
   SERIE B - 17/01/2020
   SERIE U19 - 14/01/2020
   SERIE C1 - 12/01/2020
   SERIE C1 - 12/01/2020
   SERIE U19 - 03/01/2020
   SERIE U19 - 17/12/2019
   SERIE B - 16/12/2019
   SERIE U19 - 16/12/2019
   SERIE B - 12/12/2019
   SERIE C1 - 06/12/2019
   SERIE B - 06/12/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni