SERIE A2 - 16/01/2020

Manfredonia, col Barletta si gioca al PalaDisfida. Monsignori: "Derby difficile"

"Andiamo a giocare in casa di una squadra trasformata rispetto al girone di andata – dice l'allenatore in vista dello scontro salvezza. – Abbiamo finalmente trovato continuità di risultati e la nostra identità di gioco che è quello che ci interessa di più"

Seconda giornata di ritorno e secondo derby pugliese consecutivo per il Manfredonia, che nella 15° giornata del campionato nazionale di calcio a 5 serie A2, girone C, sarà di scena al PalaDisfida, e se la vedrà col Barletta, per quella che si preannuncia come una sfida delicata in ottica salvezza.

Gara che da calendario si sarebbe dovuta disputare tra le mura amiche del PalaScaloria, ma che per via dell’inversione di campo chiesta dalla società biancorossa, si disputò all’andata a Manfredonia, e nella quale i sipontini la spuntarono per 4a3, vincendo nel finale grazie ad una rete di Michele Murgo. I biancorossi impelagati nella zona playout, hanno come imperativo la vittoria, per rientrare in corsa per la salvezza diretta. Gli uomini del presidente Dazzaro sono reduci dalla sconfitta per 3-8 contro la corazzata Real Rogit, ma la gara è sub judice, visto il ricorso della società barlettana.

In attesa di giudizio anche l’altro ricorso della stessa, presentato al termine del match perso per 0a1 contro il Polistena. Al momento, quindi, la classifica dei padroni di casa, fa registrare 12 punti e pertanto il derby di sabato sarà per i locali di fondamentale importanza. Nel team bianco-celeste, invece, il morale è alto, dopo il brillante pari ottenuto sul difficile campo di Cassano e il settimo risultato utile conseguito. Nella compagine sipontina mancheranno per squalifica due elementi cardine della squadra, quali Ganzetti e Boutabouzi ma il team dauno, che vive un ottimo momento di forma, andrà a giocarsela come sempre per imporre il proprio gioco e allungare la striscia positiva.

Mister Massimiliano Monsignori: ”Sabato ci aspetta un derby molto importante con una diretta concorrente. Andiamo a giocare in casa di una squadra che si è rafforzata molto rispetto al girone di andata. Ha inserito nel suo roster giocatori importanti come Ortiz, Beluco ed altri che trasformano la squadra in maniera sostanziale. Per noi sarà un banco di prova molto importante, anche alla luce del fatto che abbiamo due squalificati, per cui avremo modo di testare la crescita di tutto il gruppo e dei giocatori giovani, che sono chiamati a dare un contributo più importante del solito. Sono sicuro, che questi ragazzi che lavorano molto bene, con grande entusiasmo, con spirito di sacrificio e cultura del lavoro, saranno all’altezza della situazione. Sarà una gara difficile contro un avversario che farà di tutto per portare a casa i tre punti, che per loro sono di vitale importanza. Noi stiamo molto bene dal punto di vista fisico e mentale. La squadra va in campo sempre con un atteggiamento estremamente positivo. Abbiamo finalmente trovato continuità di risultati e stiamo trovando in maniera sempre più marcata la nostra identità di gioco, che è la cosa che più ci interessa, per affrontare questo finale di stagione, che ci vedrà impegnati fino all’ultima giornata, per raggiungere il nostro obiettivo, che è la salvezza”.

Ufficio Stampa

 

(foto: Melcarne)


  SERIE A2 - 21/02/2020
Il Barletta fa tappa in Calabria, Dazzaro: "Il Cataforio è alla nostra portata"

"D'ora in avanti affronteremo squadre meno ambiziose, comprese le ultime due in classifica - dice il presidente. -  Non abbiamo mollato di un centimetro e ce la metteremo tutta fino a quando la matematica non dirà che la retrocessione è inevitabile"

[...]
  SERIE B - 21/02/2020
Davì Jimenez carica l'Orsa: "Alma? E' un'altra finale e la dobbiamo vincere!"

Lo spagnolo sul momento attuale: "Sabato scorso abbiamo disputato un partitone al cospetto di un'altra squadra che stava sopra di noi. Non perdiamo da quattro partite e guardiamo avanti perché vogliamo conquistare subito la matematica salvezza"

[...]
area rosa
  SERIE A - 21/02/2020
PuroBio Noci, Gomez: "Brave tutte, ma il campionato è ancora lungo"

Il capitano sottolinea che non è il momento di rilassarsi: "Dobbiamo continuare a lavorare. Dove arriveremo? Ce lo dirà il campo. Questa squadra e questa società meritano la salvezza e faremo di tutto per raggiungerla" 

  SERIE B - 21/02/2020
Il Real Team Matera lancia la sfida alla capolista Bernalda: si gioca a Grassano

Sfida proibitiva per i materani dopo il turno di riposo: di fronte ci sarà una formazione arrabbiata, visti i due punti persi in casa contro il Parete sabato scorso, che avrebbero permesso agli uomini di Volpini di aumentare il divario sulla New Taranto

[...]
  SERIE C1 - 21/02/2020
Santarcangelo: "Primi perché l'abbiamo meritato, dimostriamolo fino alla fine"

Il coach del Futsal Potenza: "Abbiamo avuto un momento difficile ma ci siamo rimessi in carreggiata e la vittoria casalinga di sabato scorso lo sta a dimostrare. E nonostante attualmente occupiamo il gradino più alto della classifica, possiamo fare molto di più"

[...]
altre notizie
   SERIE B - 21/02/2020
   SERIE B - 21/02/2020
   COPPA ITALIA C - 18/02/2020
   SERIE B - 17/02/2020
   SERIE B - 16/02/2020
   SERIE B - 16/02/2020
   SERIE B - 14/02/2020
   SERIE C1 - 09/02/2020
   SERIE C1 - 09/02/2020
   SERIE B - 09/02/2020
   SERIE B - 07/02/2020
   SERIE B - 07/02/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni