VARIE - 09/05/2020

I dubbi di Spadafora: "I nuovi contagi non fanno ben sperare, aspettiamo il CTS"

Il ministro dello Sport a Seila TV Bergamo: "Fin quando non sarà chiara l'evoluzione della situazione non potremo dare risposte certe. Riforme da realizzare? Sono d'accordo, ma non solo nel calcio: lo sport deve adeguarsi al momento storico"

Torna a parlare il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, stavolta ai microfoni di Seila TV Bergamo. I temi ricorrenti ovviamente riguardano la ripresa della Serie A e il protocollo sanitario della FIGC, sul quale nei prossimi giorni si esprimerà in maniera più chiara e definitiva il CTS.

DUBBI SULLA RIPRESA, PERCHE’... - ”La prossima settimana, prima della dead-line del 18 maggio - dice Spadafora - analizzeremo l’andamento dei contagi dopo questa prima riapertura. Fino a quando non sarà chiara l’evoluzione sanitaria della situazione, non potremo dare risposte certe e per questo cerchiamo di essere molto prudenti. Nuovi contagi Serie A? Indubbiamente non fanno ben sperare circa una ripresa del campionato, sono cose che di certo non aiutano il processo di ripresa del calcio”.

PROTOCOLLO IN STANDBY - ”A breve si esprimerà il CTS, vedremo se le perplessità espresse dal comitato scientifico al riguardo sono state superate o meno. Analisi della curva e parere dei tecnici sono due elementi importanti in quello che sarà poi il processo decisionale”.

PORTE CHIUSE E RIMBORSI DEGLI ABBONAMENTI - ”Il calcio vive grazie alla passione dei tifosi, purtroppo se dovessimo ripartire con la Serie A sarà soltanto a porte chiuse. Uno stadio senza pubblico è triste, ma dobbiamo organizzarci oggi per capire quali misure adottare nel prossimo autunno, i tempi sono cambiati e bisogna adeguarsi. Abbonamenti? Argomento che non riguarda il Governo, però se i club si adoperassero per rimborsare i tifosi sarebbe un bel gesto”.

RIFORME E PRIORITA’ - Chiosa sulle ultime polemiche e sulle riforme non più rimandabili nel mondo del calcio e dello sport.

”Il calcio muove tanti soldi, è una grande industria e questo incide nelle discussioni. Sono d’accordo con chi parla di riforme, non solo nel calcio ma in generale per tutto lo sport italiano. Bisogna rivedere le priorità, dopo questa emergenza è un’illusione tornare allo status precedente, c’è una crisi a livello mondiale in atto e per questo farò di tutto affinchè lo sport si adegui al momento storico”.

(da ”Il Resto del Calcio”)


  SERIE A2 - 06/07/2020
Da Anteprima a un rinnovo che diventa ufficialità: Lucas Bocca resta al Bernalda

Il club lucano si assicura le prestazioni del centrale italo-brasiliano anche per la prossima stagione agonistica. Una conferma "attesissima da parte di tutto l'ambiente e dalla tifoseria rossoblu che premia una stagione esemplare" recita la nota ufficiale

[...]
  SERIE B - 07/07/2020
E' (sempre) #futsalmercato, il Giovinazzo abbraccia il 'cierre' Pablo Gonzalez

Un'altra pedina nello scacchiere di Miki Grassi che accoglie a braccia aperte il talentuoso giocatore. Classe 1988, il difensore spagnolo si è messo in mostra negli ultimi anni tra le fila della Chaminade Campobasso. L'annuncio è ufficiale

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 07/07/2020
#futsalmercato, primo innesto per il Molfetta: ecco Giusy De Marco

La classe 2000 proviene dal Noci: "C'è voglia di raggiungere alti traguardi. Da parte mia metterò tutto l'impegno affinché possa sfruttare l'opportunità offertami da questo club. Uniti potremo raggiungere tutti gli obiettivi

  SERIE A2 - 07/07/2020
#futsalmercato, l'Atletico Cassano strappa un altro sì: rinnova D'Ambrosio

Tramite un annuncio sul proprio profilo social, il club pugliese annuncia con soddisfazione di aver raggiunto l'accordo con il giocatore per il prolungamento del contratto. Il numero 14 sarà a disposizione di mister Chiereghin

[...]
  SERIE C1 - 07/07/2020
#futsalmercato, il Futsal Barletta non se lo lascia scappare: Inaki resta

Ufficiale il rinnovo del talentuoso giocatore spagnolo che anche nella prossima stagione sarà agli ordini di mister Leo Ferrazzano. I biancorossi sono riusciti a difendersi dagli attacchi di tante formazioni interessate, soprattutto di categoria superiore

[...]
altre notizie
   SERIE A - 05/07/2020
   SERIE A2 - 03/07/2020
   SERIE C1 - 03/07/2020
   SERIE A2 - 02/07/2020
   SERIE B - 30/06/2020
   SERIE B - 10/05/2020
   SERIE U19 - 03/03/2020
   SERIE C1 - 01/03/2020
   SERIE B - 28/02/2020
   SERIE B - 24/02/2020
   SERIE U19 - 24/02/2020
   SERIE B - 21/02/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni