SERIE B - 05/07/2020

Itria, oltre al danno pure la beffa! In nove brindano alla promozione in Serie B

Praticamente fatto l'elenco delle squadre che l'anno prossimo vedremo tra i cadetti: sono United Pomezia, Canicattì, Potenza Picena, Frattese, Giorgione, Leon Monza Brianza, Mirto, Silvi e Russi. Ma ha del clamoroso l'esclusione dei pugliesi: un merito che va assolutamente premiato!

Crediamo che una delle peculiarità di Calcio a 5 Anteprima sia quella di riconoscere i meriti laddove devono essere riconosciuti, ma anche contestare determinate scelte laddove le scelte lasciano i margini ad aprire discussioni nelle quali, però, abbiamo sempre spiegato i motivi di quanto veniva sostenuto. E come nel precedente servizio abbiamo lodato la Divisione Calcio a 5 per la politica dei tagli attuati a favore delle società del nazionale, che troveranno ad attenderle sostanziali risparmi al momento di perfezionare le procedure di iscrizione ai campionati della stagione 2020/2021; analogamente non possiamo stare zitti davanti a quella che abbiamo ritenuto, sin dal primo momento, essere una decisione assolutamente non in linea con il reale merito sportivo.

E per reale merito sportivo intendiamo il premio da riconoscere alle squadre che hanno chiuso i rispettivi impegni stagionali in seconda posizione e che avrebbero meritato di concorrere tutte per l’assegnazione dei nove posti nell’organico della Serie B 2020/2021, che la Divisione Calcio a 5 ufficializzerà domani; preferendo invece premiare i Comitati Regionali più virtuosi, che i loro meriti li avranno pure ma chiaramente non ottenuti sul campo di gara da chi invece li ha conquistati.

Una decisione affatto condivisibile, che avrebbe dovuto determinare le nove squadre da promuovere in Serie B attraverso una graduatoria nazionale e che, invece, è andata a favore delle istituzioni periferiche. Sia ben chiaro, il merito delle seconde, nella stagione del coronavirus, è un diritto alla promozione riconosciuto, ma nell’assenza di un criterio su base normativa, la soluzione più logica e realistica sarebbe stata quella di porre tutti i campionati di Serie C1 d’Italia sullo stesso livello, stabilendo l’ordine delle seconde con la media dei punti totalizzati in base alle partite disputate.

La Divisione Calcio a 5 ha optato per una soluzione che secondo il nostro punto di vista penalizza pesantemente realtà di assoluto e indiscusso valore, tra tutte l’Itria, società pugliese considerata dalla totalità degli addetti ai lavori come la squadra della categoria più forte d’Italia, ma beffata da una disposizione impietosa e allo stesso tempo a dir poco assurda.

Molti ricorderanno che il presidente Nicola Felice decise, assumendosene le responsabilità, di non mandare la sua squadra a giocare il turno infrasettimanale del 3 marzo scorso ad Aradeo, in provincia di Brindisi, dove alla vigilia si era verificato il primo focolaio di coronavirus in Puglia: il giudice sportivo sentenziò lo 0-6 a tavolino e penalizzò di un punto l’Itria, che fino a quel momento aveva dominato il campionato pugliese di Serie C1, consentendo il sorpasso del comunque meritevole Bitonto. Il giorno dopo, il presidente regionale Tisci sospendeva cautelativamente il campionato che poi, come tutti ben sappiamo, non è più ripreso, completando così il danno costato la promozione sul campo con, adesso, la ancor più incredibile beffa, con l’Itria fuori dal gruppo delle seconde da promuovere perché la Puglia è stata collocata solo in quattordicesima posizione nella classifica dei Comitati Regionali più virtuosi d’Italia. Semplicemente incredibile!

Ricordando che la Sardegna, su deliberazione del presidente regionale Gianni Cadoni, ha visto la promozione congiunta di C’è Chi Ciak Serramanna e Cagliari Futsal, prime pari merito al momento della sospensione dei campionati, questo sarà  l’elenco delle ultime nove squadre promosse in Serie B al termine della stagione 2019/2020, in base alla graduatoria stilata dalla Divisione Calcio a 5.

1. UNITED POMEZIA (Lazio, per miglior quoziente punti rispetto all’Eur Massimo)
2. ATLETICO CANICATTÌ’ (Sicilia, per miglior quoziente punti rispetto alla PGS Luce Messina)
3. POTENZA PICENA (Marche)
4. ATLETICO FRATTESE (Campania)
5. FUTSAL GIORGIONE (Veneto)
6. LEON MONZA BRIANZA (Lombardia, per migliore situazione negli scontri diretti con la Chignolese)
7. MIRTO (Calabria)
8. ATLETICO SILVI (Abruzzo)
9. RUSSI (Emilia Romagna)

Prima delle ammettibili (non aventi diritto): PONTEDERA (Toscana)
A seguire: FEBBRE GIALLA (Trentino Alto Adige), FUCSIA NIZZA (Piemonte Valle d’Aosta), SENISE (Basilicata), ITRIA (Puglia), GADTCH 2000 (Umbria), TAGGIA (Liguria), ROCCARAVINDOLA (Molise), FUTSAL UDINESE (Friuli Venezia Giulia).

 

Nella foto: l’Itria festeggia la Coppa Italia di Serie C1 pugliese organizzata e dominata a Cisternino


  SERIE A2 - 04/08/2020
Atletico Cassano, confermato anche Rella: "Qui per continuare a crescere"

Dopo Pellecchia un altro elemento dell'U19 va ad arricchire la 'linea verde' della prima squadra dei Pellicani: "Allenarsi con campioni del calibro di Alemão Glaeser, Cutrignelli o Perri, può solo aiutare a migliorarsi. Mi aspetto una stagione bella ed intensa"

[...]
  SERIE B - 04/08/2020
Futsal Bitonto, tra le conferme e i nuovi arrivi: il riepilogo del mercato

La compagine pugliese è al lavoro per costruire il roster in vista della prossima partecipazione al torneo cadetto. Da registrare il ritorno di Catucci, mentre salutano Decillis, Barbosa e Satalino. L'ultima ufficialità, in ordine cronologico, è il rinnovo di Orlino 

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 05/08/2020
Mastronardi ha deciso di restare: ancora un rinnovo per la New Cap74

Arrivata lo scorso anno dalla New Team Noci, è stata fermata solo da un brutto infortunio al ginocchio. Nonostante ciò non si è mai arresta ed è sempre rimasta al fianco delle compagne di squadra

  SERIE B - 04/08/2020
Sammichele, si segue la pista spagnola: Manel Perez Perez prossimo rinforzo?

Il mancino, classe 1988, ha giocato nell'ultimo biennio con la Gisinti Pistoia, prima rientrare in Spagna per motivi personali a metà stagione. Pippo Quattrini lo ha riadattato da pivot a difensore centrale. Nel 2015-2016, con 32 gol, ha guidato l'Ossi alla promozione in A2

[...]
  SERIE C1 - 03/08/2020
#futsalmercato: il futuro di Daniel Araujo è ancora con la maglia dell'Itria

Il giocatore italobrasiliano, classe 1998 e di assoluto talento, rinnova con la società pugliese. "Atmosfera unica, non aspettavo altro. Sto benissimo qui e il progetto sta diventando realtà. La società mi sta mostrando sicurezza e ambizione" 

[...]
altre notizie
   SERIE C2 - 04/08/2020
   SERIE B - 31/07/2020
   SERIE B - 23/07/2020
   SERIE B - 09/07/2020
   SERIE B - 08/07/2020
   SERIE C1 - 08/07/2020
   SERIE A - 05/07/2020
   SERIE A2 - 03/07/2020
   SERIE C1 - 03/07/2020
   SERIE A2 - 02/07/2020
   SERIE B - 30/06/2020
   SERIE B - 10/05/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni