SERIE C1 - 28/09/2020

New Team Putignano, amaro ko all'esordio in campionato nel derby

Nella prima giornata di Serie C1 arriva una sconfitta casalinga con il risultato finale di 3-2 per il Castellana

Pochi alibi, ma tanto rammarico: è questa la considerazione che può trarre la New Team Putignano dopo la sconfitta casalinga alla prima giornata di campionato, di sabato 26 Settembre, al Palafive, nel derby contro l’ Asd Castellana C5.

Eppure, nonostante la squadra ospite di mister Chiaffarato disponesse di un roster quasi al completo, tranne la defezione di Alessio Detomaso, i padroni di casa, privi dei due laterali più esperti Buttiglione e Avitto, hanno sfoggiato una bella prestazione, riuscendo a creare buone combinazioni di gioco, ma la poca concretezza sotto porta ha permesso agli ospiti di spuntarla e di aggiudicarsi i tre punti.

CRONACA - La New Team Putignano parte con il quintetto formato da Gadaleto, Vinci, Anastasia, Boccardi e Di Tomaso, mentre l’Asd Castellana si oppone con Di Vagno, Liuzzi, Mastrangelo, Manghisi e Mezzapesa.
In una cornice insolita, con il Palafive chiuso al pubblico per via delle disposizioni imposte dalla Federazione, in merito al Covid-19, il match inizia in maniera blanda, con i primi minuti intenti all’equilibrio per entrambe le squadra che riescono, con rarità, a vedere la porta.
Al terzo minuto ci prova Boccardi, ben servito da Anastasia, ma la sua conclusione termina di poco fuori. Gli ospiti provano a reagire, ma non impensieriscono più di tanto Gadaleto. A metà primo tempo, è ancora la New Team pericolosa con Gutierrez, il cui tiro viene deviato in angolo da Di Vagno. Pochi minuti e la New Team Putignano spreca una ghiotta occasione con Vinci, ben servito da un filtrante di Di Tomaso. Successivamente è Boccardi ad impensierire Di Vagno, ma il tuo tiro viene deviato in angolo. Nel miglior momento rossoblu, il Castellana approfitta di un errato disimpegno della New Team e con Vera va in vantaggio: è 0-1 al 14’12”. Il Castellana è in fiducia, ma un super Gadaleto evita il raddoppio, con un doppio intervento ravvicinato prima su Carrieri e poi su Posa.
La New Team Putignano prova a reagire e la pressione porta gli ospiti a commettere il sesto fallo al 18’19”; il tiro libero seguente è, però, calciato fuori da Boccardi. Quando sembravano perse le speranze, al 19’36” è Vinci a siglare il pareggio in contropiede per l’1-1 con cui si conclude la prima frazione.

Nella seconda frazione, la New Team Putignano appare leggermente più rinunciataria nei primi minuti e più attenta alla fase difensiva. In una fase di stallo, al 22’50”, arriva il gol di Vera per l’1-2 degli ospiti. Il Castellana preme e va al tiro con Manghisi, la cui conclusione termina fuori. A metà secondo tempo, l’orgoglio rossoblu porta al pari con Bianco, abile con un pallonetto a scavalcare Di Vagno, al 28’26”, dopo essere stato ben servito da Gutierrez.
La New Team avrebbe varie occasioni per andare anche in vantaggio, ma spreca clamorosamente diversi contropiedi, mancando l’ultimo assist decisivo. Per la regola del chi sbaglia, paga, il Castellana va a segno: gol di tacco di Mastrangelo al 36’16” che, qualche minuto prima, aveva provato la stessa azione, ma la sua conclusione era finita sul palo.
Negli ultimi minuti la New Team prova a reagire, giocando con Anastasia quinto di movimento, ma il pareggio non arriva e per la squadra di mister Monopoli arriva così la sconfitta all’esordio con il punteggio di 2-3.

Commenta, così, l’esito del match mister Monopoli: ”Credo che la partita di ieri sia stata decisa da dettagli individuali. Non abbiamo disputato la partita perfetta, ma per una squadra nuova e molto giovane è un periodo che dobbiamo saper affrontare con serenità e voglia di migliorarci. I ragazzi erano delusi ed è un buon segno: dobbiamo migliorare nella cura dei particolari, perché, rispetto alla partita di ieri, non avevamo niente in meno dei nostri avversari, squadra costruita per vincere, che sono stati bravi ad approfittare delle nostre incertezze.”

Prossimo match, sabato 3 Ottobre, alle ore 16.00 sul campo del Dream Team Palo del Colle.
Ci si aspetta una grande prova di orgoglio dai ragazzi rossoblu, che saranno chiamati ad affrontare un match impegnativo contro una squadra ostica.

TABELLINO New Team Putignano – Asd Castellana C5 2-3 (1-1 p.t.)

NEW TEAM PUTIGNANO: Gadaleto, Di Tomaso, Anastasia, Boccardi, Vinci; Boncore, Notarnicola, Tria, Lorusso, Bianco, Romanazzi, Gutierrez. All. Monopoli

ASD CASTELLANA C5: Di Vagno, Mezzapesa, Manghisi, Liuzzi, Mastrangelo; Secondo, Della Pietra, Carrieri, Posa, Lacatena, Dibello, Vera. All. Chiaffarato

RETI: 14’12” Vera(C), 19’36” Vinci, 22’50” Vera(C), 28’26” Bianco, 36’16” Mastrangelo(C).

AMMONIZIONI: Gadaleto, Anastasia, Vinci, Detomaso; Carrieri (C).

 

Ufficio Stampa New Team Putignano


  SERIE A2 - 27/10/2020
New Taranto, Bommino soddisfatto: "Gestito molto bene i momenti della partita"

Il tecnico, squalificato, ha dovuto assistere alla vittoria contro la Siac Messina dalla tribuna. Sul campo è arrivato un 5-2 che da fiducia e slancio per il futuro: "Una sofferenza stare fuori - ammette - ma ho visto una squadra sempre in partita, Reale ha fatto davvero bene"

[...]
  SERIE B - 27/10/2020
Lorpino sprona il suo Potenza: "In casa siamo pronti a battagliare con chiunque"

L'assenza di Lioi, infortunato, lo ha portato a indossare la fascia di capitano della squadra a Terracina e lo farà anche sabato prossimo nel match interno contro lo Spartak Fusaro. "Questa stagione sarà particolare - sostiene Domenico - dovremo cercare di ottenere più punti possibili"

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 25/10/2020
Il Molfetta alza le braccia al cielo: finisce 2-1 la sfida col Rionero

Successo di misura al PalaPoli, e primo stagionale, per le ragazze di mister Iessi. Mangafas e Mezzatesta trovano il bersaglio grosso con un gol per tempo. Musumeci accorcia ma non basta alle ospiti per evitare il ko

  SERIE A2 - 27/10/2020
#futsalmercato, l'Atletico Cassano si muove per il post Pedaleira: arriva Hector

Il club pugliese ha da pochi giorni interrotto l'accordo con il giocatore brasiliano, ed è tornata a muoversi per rinforzare l'organico. Laterale spagnolo classe 1997 ha nel curriculum una esperienza in Corsica, portato in Italia ad inizio stagione dal Cobà

[...]
  SERIE B - 27/10/2020
Aquile Molfetta, il primato parla spagnolo. Ortiz: "Felice del buon inizio"

L'universale, originario di Cordoba ed ex Bisceglie, nell'ultimo match ha messo a segno ben quattro reti nella vittoria contro il Venafro. "Voglio aiutare i compagni a rimanere sempre in alto, più che a livello individuale mi auguro sia una stagione importante per la squadra"

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 26/10/2020
   SERIE B - 23/10/2020
   SERIE C1 - 23/10/2020
   SERIE C1 - 20/10/2020
   SERIE C1 - 16/10/2020
   SERIE C1 - 16/10/2020
   SERIE C2 - 15/10/2020
   SERIE C1 - 15/10/2020
   SERIE C1 - 11/10/2020
   SERIE A2 - 11/10/2020
   SERIE C1 - 09/10/2020
   SERIE C1 - 08/10/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni