SERIE B - 12/03/2018

Reazione biancorossa nel finale, Città di Asti e Lecco si dividono la posta

Match vibrante, con continui capovolgimenti di fronte e con il risultato in bilico fino a tre secondi dalla fine: Sachet e Ongari riprendono un match che sembrava essersi spostato sui binari blucelesti

Due squadre che hanno lottato sino alla fine e che in questa seconda parte del campionato non si stanno risparmiando. Il Lecco veniva da sei vittorie consecutive, il Città di Asti da tre, logico pensare a una partita tattica e bloccata. E invece è venuta fuori un match vibrante con continui capovolgimenti di fronte e con il risultato in bilico fino a tre secondi dalla fine.

Parte forte l’Asti e impegna severamente Boscchiggia fin dall’inizio, ma alla prima occasione è il Lecco a passare, un filtrante di Iacobuzio si infila nel sette dietro a un incolpevole Tropiano. Furia Asti che in un minuto realizza tre conclusioni e sigla il pareggio, nel marasma è Pirolli con una sfortunata deviazione a mettere la palla nel sacco. Continua il Città di Asti a far girare la palla, ma un’azione in contropiede permette ad Halimi di battere ancora Tropiano. La squadra si scompone un po’, subisce due volte il Lecco, ancora Halimi colpisce il montante e poi tra le proteste un presunto rigore. L’arbitro opta per la simulazione e ammonisce il numero 3. Ma gli uomini di Celentano, Maschio squalificato è in tribuna, non impensieriscono la difesa lombarda nel finale di tempo.

Non cambia la musica a inizio ripresa, coadiuvati da un libero aggiunto come Boscchiggia il Lecco impensierisce gli astigiani e trova con un superbo colpo di collo la terza marcatura con Bavaresco. E’ una mazzata per gli uomini di Lotta cominciano a fioccare le ammonizioni Mendes, Santin e anche Sachet, mentre dall’altra parte Pirolli. La sensazione è che il gioco dei lombardi abbia imbrigliato e bene i piemontesi. Ma alle volte basta un nulla per accendere il calcio a 5. Boscchiggia tarda un rinvio e viene fischiata punizione; sulla stoccata sotto la traversa di Sachet nessuno interviene e partita riaperta. Passa meno di un minuto e Ongari trova il pertugio giusto per un pareggio insperato. La partita si infiamma ripartenze continue su una Ongari viene buttato a terra e Pirolli prende il secondo giallo. Santin e compagni però non sfruttano l’occasione, ma la partita vive di fiammate continue che però non portano ad altre segnature. E così si impatta.

Un punto che forse non accontenta le squadre, o forse si, in fin dei conti a tre giornate dalla fine muovere la classifica va bene e i play off per entrarne a far parte sono veramente dietro l’angolo. Questa partita si rigiocherà fra meno di mese?? A breve la sentenza


CITTA’ DI ASTI-LECCO 3 – 3 (1 -2 pt)

Città di Asti: Tropiano, Rota, Sachet, Banzato, Celentano, Fiscante, Santin, Mendes, Torino, Fazio, Ongari, Bouanani

Lecco: Boschiggia, Quarenghi, Halimi, Arellano, Ferraro, De Stefano, Casati, Bavaresco, Reis Pirolli, Iacobuzio, Battaglia, Guadagnino

Reti Primo tempo: 5’47 ” Iacobuzio (L), 6’49 aut Reis Pirolli (L) 12’ 30 Halimi (L)

Secondo tempo 2’36 Bavaresco (L) 12’12” Sachet (A) 13’10” Ongari (A)

Ammonizioni: Sachet (A) Santin (A) Mendes (A) Reis Pirolli (doppia ammonizione) Halimi (L)

Ufficio Stampa


  SERIE A2 - 14/12/2018
Il Milano prova a ripartire dopo la sconfitta di Asti, la squadra di Sau ospita l’Ossi

I biancorossi vogliono chiudere in bellezza l'anno con altra prova positiva al Seven Infinity di Gorgonzola fin qui unica fonte di vittorie in campionato. Mancheranno ancora Marco Peverini e Fabian Santagati per infortunio e Stefano Lucini ceduto in settimana alla Vimercatese

[...]
  SERIE A2 - 14/12/2018
La L84 fa rotta su Sestu, Iovino: "Vincere vorrebbe dire confermarsi al top"

"Noi rispettiamo tutti gli avversari in egual modo e devo dire che nelle vittorie e nelle sconfitte abbiamo sempre dato il massimo, perche non possiamo permetterci di sentirci inferiori né superiori a nessuno" dichiara il giocatore neroverde

[...]
area rosa
  SERIE A - 13/12/2018
Kick Off, Pesenti verso il Breganze: "Una finale ogni domenica"

All Blacks di scena in Veneto: "Difficile per due motivi, il primo è il campo piccolo che sacrifica il nostro giorno; il secondo è che ora che siamo prime, le avversarie daranno qualcosa in più per batterci"!

  SERIE A2 - 14/12/2018
CDM Futsal Genova, Leandrinho ancora infortunato: “Spero di riprendermi presto"

Il giocatore classe 1986 è incappato in un nuovo infortunio: "Non vedevo l'ora di tornare, purtroppo mi sono fatto di nuovo male. Stare fuori è brutto anche se, devo dire, abbiamo un fisioterapista molto bravo che ci permette di recuperare sempre in fretta"

[...]
  SERIE B - 14/12/2018
Saints, voglia di riscatto: Zaninetti punta l'Elledì, novità dal #futsalmercato

Domani la sfida al Carmagnola: "Era, ai nastri di partenza, una delle favorite e nonostante non abbia avuto un rendimento costante si sta dimostrando una squadra temibile". Intanto il club si muove in entrata: vicinissimo l'ex Real Parco Fernandes Filho Robson

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 13/12/2018
   SERIE A2 - 07/10/2018
   SERIE U19 - 11/07/2018
   GIOVANILI - 09/07/2018
   SERIE C1 - 15/06/2018
   GIOVANILI - 16/05/2018
   SERIE C1 - 19/04/2018
   SERIE C1 - 12/04/2018
   COPPA ITALIA B - 30/03/2018
   COPPA ITALIA B - 29/03/2018
   SERIE U19 - 24/03/2018
   SERIE U19 - 25/01/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni