SERIE B - 15/04/2018

Città di Asti, un ko indolore ad Aosta. E Fiscante fa 100 e 101

La formazione biancorossa gioca un tempo sui propri livelli, poi si preoccupa principalmente a risparmiare energie e "cartellini" in vista dei playoff. Finisce 5-3 per i padroni di casa, adesso i Saints da dentro o fuori

Finisce la regular season del Città di Asti, con una sconfitta assolutamente indolore, esigenze di classifica, di attenzione a infortuni e squalifiche di fatto dettano un comportamento quanto mai guardingo, le variabili della post season sono quanto mai importanti e la sconfitta maturata in casa contro il Time Warp ha dettato una linea di attenzione. Manca Fazio ai box, ma pronto a tornare la prossima e così Lotta si affida alla linea giovane con Bosio, Torino Costa e Bouanani. Aosta parte forte sotto la regia di Rodrigo Rosa per un predominio di quattro minuti che porta a una conclusione murata da Mendes che in scivolata tocca con la mano in area. Rigore e l’Aosta va avanti. Pronto il cambio di Lotta che inserisce Sachet, Fisco e Ongari e alzando un po’ il ritmo in un minuto il Città di Asti mette la freccia. Di rapina la prima rete di Fisco, in contropiede la seconda. Per la cronaca sono il centesimo e il 101 rete del Città di Asti in campionato. Nel primo tempo la squadra amministra e punge in contropiede con Celentano, Ongari e il giovane Torino. Nel finale di tempo Pellegrino si inventa una rete favolosa con un tiro che termina al sette e che di fatto sancisce la parità. I risultati dagli altri campi non mettono apprensione anzi danno certezze. Lotta nella ripresa non rischia più alcuni uomini e lascia spazio ai giovani, che non deludono anzi Torino di forza, bella stagione la sua conquista palla e infila Siqueira in uscita. E’ l’ultima rete dei ragazzi anche se Bosio, Celentano e ancora Torino colpiranno tre legni. Aosta più cinico e ribalta il risultato per un 5 a 3 finale che non cambia la sostanza della classifica con Asti che si prende il gradino più basso utile per lo scontro con il Saints Pagnano, mentre l’altro match sarà tra Lecco e Real Cornaredo. Alla fine ne resterà soltanto una.

 

Aosta vs Città di Asti 5 – 3 ( 2 -2pt)

Aosta: Siqueira, Di Maio, Fea, Vona, Canale, Rosa, Pettinari, Avallone, Mazzi, Pellegrino, Grange, Liparotti

Città di Asti. Bouanani, Sachet, Mendes Bosio, Costa, Torino, Fiscante, Maschio, Celentano, Ongari, Banzato, Tropiano

Marcatori primo tempo: 4’45”Canale (AOSTA) ; 8’10” Fiscante (A) 8’55 Fiscante (A) 19’13” Pellegrino (Aosta). Marcatori secondo tempo: 6’ 47” Torino (A) 7’54 Vona (Aosta) 9’ 31” Fea (Aosta) 17’ 12” Rosa (Aosta)

Ammoniti Celentano e Mendes (Asti) Pellegrino e Mazzi (Aosta)

Ufficio Stampa


  SERIE B - 18/01/2019
Domus, la rincorsa alla salvezza parte col Pavia: "Dobbiamo dare il massimo"

Il laterale Marco Seggio ci crede: "Ogni gara, anche quella più difficile, è importante per fare punti. Dobbiamo essere bravi a fare ancor più gruppo per trovare tra noi le motivazioni che ci possano aiutare ad uscire dall'ultima posizione"

[...]
  SERIE B - 18/01/2019
Pavia, inizio sfavillante. Milito: "L'unico obiettivo resta la salvezza"

Il pensiero del tecnico: "Abbiamo iniziato da matricole, con la speranza di far bene in questo campionato e francamente non ci aspettavamo questa posizione in classifica. I risultati per il momento ci danno ragione, la stagione però è ancora lunga"

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 18/01/2019
La Sportland sul campo dell'Union. Agosti: “Ho fiducia nelle ragazze”

Il ds valuta positivamente la stagione disputata finora e si mostra speranzoso sul match contro la capolista: "Siamo una neopromossa e ci stiamo comportando bene. Mestre? Rispetto per tutti ma paura di nessuno"

  SERIE B - 18/01/2019
Bergamo punta il Rhibo, Hamza Modif: "Dobbiamo credere in noi stessi"

Il giocatore rossoblu torna sul ko con il Lecco: "Abbiamo avuto un approccio sbagliato, un gioco calante soprattutto nel primo tempo, e con un'avversaria così non poteva che finire altrimenti. Però ce lo siamo detti, l'importante è non abbatterci!"

[...]
  SERIE B - 18/01/2019
Elledì Carmagnola, sfida infuocata. Ma Cucinotta frena: "Una gara come le altre"

Test probante per i piemontesi che saranno ospiti della capolista Real Cornaredo. "Andremo ad affrontare la prima della classe con serenità - dice il 'Professore' -. Non dobbiamo assolutamente pensare al match d'andata, sarà un'altra storia" 

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 07/10/2018
   SERIE U19 - 11/07/2018
   GIOVANILI - 09/07/2018
   SERIE C1 - 15/06/2018
   GIOVANILI - 16/05/2018
   SERIE C1 - 19/04/2018
   SERIE C1 - 12/04/2018
   COPPA ITALIA B - 30/03/2018
   COPPA ITALIA B - 29/03/2018
   SERIE U19 - 24/03/2018
   SERIE U19 - 25/01/2018
   SERIE B - 18/01/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni