SERIE A2 - 15/03/2019

Final Four #SerieA2, Tatulli ferma un grande Cobà, la Sandro Abate è in finale!

Subito soprese nella kermesse di Asti che mette in palio il trofeo vinto dal Maritime Augusta nella passata stagione: gli irpini sono costretti ad inseguire per tutto il match i cinici Sharks. Decisiva prima la doppietta di Bebetinho, poi le parate del portiere foggiano ai rigori

L’inizio della Final Four di Coppa Italia di Serie A2 è a dir poco scoppiettante: la Sandro Abate insegue e raggiunge il Futsal Cobà per tutto l’incontro e alla fine strappa un 5-5 che prolunga la sfida ai calci di rigore. Qui, dopo l'iniziale parata di Moretti su Dian Luka sale in cattedra il giovanissimo Mauro Tatulli che disinnesca i tiri di Juanillo e Sgolastra e porta i suoi in finale! 

PRIMO TEMPO. La prima occasione del match arriva a meno di un minuto dal fischio d’inizio e capita sui piede di Fantecele: Moretti si salva. La risposta del Futsal Cobà è pressoché immediata: un tiro dalla distanza di Basso, deviato, diventa letale per Tondi che deve capitolare. Al sesto manovra avvolgente degli irpini che porta Dian Luka a calciare a colpo sicuro: Bagalini sulla linea salva il vantaggio. Gli irpini continuano ad attaccare a testa bassa e ci provano in rapida successione, ma senza fortuna, con Dian Luka e Victor Mello: Moretti è attento. Il Cobà non disdegna sortite offensive, anzi: quando queste capitano per Tondi l’apprensione si fa sentire. Mossa a sorpresa allo scoccare del decimo: Campifioriti inserisce Sgolastra quinto di movimento ma una sanguinosa palla persa a momenti manda in rete Fantecele, solo il palo salva gli sharks. Nonostrante lo spavento, il tecnico marchigiano insiste. Scintille al dodicesimo con Guga a erra e Bebetinho che, almeno inizialmente, decide di continuare a giocare: proteste vibranti di entrambe le panchine. Cresce il Cobà: Sgolastra prima e Mazoni poi sfiorano il raddoppio e nel miglior momento degli uomini di Campifioriti ecco il pari irpino, confezionato da Dian Luka e finalizzato da Victor Mello, tutto solo sul secondo palo. Gol divorato a 3’ dall’intervallo dal 17 verdeblu che con la porta spalancata davanti, colpisce male e conclude a lato. L’inerzia del match, rispetto alla fase centrale, torna in mano agli irpini ma una ghiotta occasione capiterà sui piedi di Sgolastra che sfiora il palo. Poi altre chance, un paio clamorose, per Dian Luka, Victor Mello e Felipe Mello: all’intervallo è 1-1.

SECONDO TEMPO. Potenziale svolta già dopo 1’24’’ con l’espulsione per doppia ammonizione di Fellipe Mello. Il Cobà è cinico e ne approfitta subito: Astrogol firma il nuovo vantaggio dei marchigiani. Fantecele crea, Dian Luka non finalizza: altra doppia chance per il 17 verdeblu che spara addosso a Moretti. Al sesto Victor Mello indovina l’angolo da fuori area e fa 2-2 ma la gioia dura meno di un minuto perché Jack Lamedica in contropiede riporta per la terza volta avanti i suoi. Passano meno di trenta secondi e il risultato cambia ancora: Dian Luka indovina la puntata dalla distanza, 3-3 e tutto da riscrivere. Match ora bellissimo ed aperto ad ogni finale. Campifioriti, intanto, si affida a Guga quinto di movimento. E gli sforzi degli Sharks vengono premiati: Sgolastra ci prova dall’out di sinistra e con la complicità di Tondi il pallone termina in rete. 4-3 Cobà. La Sandro Abate accusa il colpo ma nonostante un paio di sbandate difensive, riprende ad attaccare trascinata da Fantecele. Moretti erge un muro, il Cobà invece non ne sbaglia una: contropiede da manuale al quattordicesimo e Basso firma il più comodo dei 5-3. Nuccorini ricorre immediatamente a Dian Luka quinto di movimento. E il 17 al quindicesimo serve un cioccolatino a Bebetinho ben appostato sul secondo palo: è 5-4, la Sandro Abate la riapre. Passa meno di un minuto e la scena si ripete: da Dian Luka a Bebetinho, 5-5! Al rientro Guga ha la maglia del portiere di movimento: Campifioriti non molla, vuole la finale. Il Cobà tiene palla sino allo scadere e congela il 5-5 fino al triplice fischio. Si va ai calci di rigore!

FUTSAL COBÀ-SANDRO ABATE 7-8 dcr (5-5, 1-1)
FUTSAL COBA’: Moretti, Basso, Sgolastra, Bagalini, Zacheo, Juanillo, Guga, Lamedica, Piovesan, Mazoni, Mancini, Quondamatteo. All. Campifioriti
SANDRO ABATE: Tonti, Attanasio, Iandolo, Victor Mello, Bebetinho, De Crescenzo, Dian Luka, Fantecele, Fellipe Mello, Schininà, Lolo Suazo, Vitiello, Tatulli. All. Nuccorini
ARBITRI: Pasquale Marcello Falcone (Foggia), Alex Iannuzzi (Roma 1), Vincenzo Cammarano (Nichelino) CRONO: Fabio Mavaro (Parma)
MARCATORI: 2’14’’ pt Basso (FC), 14’19’’ Victor Mello (SA), 2’38’’ st Sgolastra (FC), 6’20’’ Victor Mello (SA), 7’05’’ Lamedica (FC), 7’36’’ Dian Luka (SA). 9’36’’ Sgolastra (FC), 14’33’’ Basso (FC), 14’56’’ e 16’54’’ Bebetinho (SA)
NOTE: 1’24’’ st espulso per doppia ammonizione Felipe Mello
SEQUENZA RIGORI: Dian Luka (SA) parato, Basso (FC) gol, Victor Mello (SA) gol, Juanillo (FC) parato da Tatulli, Fantecele (SA) gol, Zacheo (FC) gol, Bebetinho (SA) gol, Sgolastra (FC) parato da Tatulli! La Sandro Abate è in finale 


Foto Andrea Battagin - Città di Asti C5

 


FINAL FOUR COPPA ITALIA SERIE A2
PALA SAN QUIRICO – ASTI
SEMIFINALI – 15/03
1) FUTSAL COBÀ-SANDRO ABATE 7-8 d.c.r.
2) CITTÀ DI ASTI-TODIS LIDO DI OSTIA ore 20.30

FINALE – 16/03
SANDRO ABATE-VINCENTE 2 ore 17.30, diretta Sportitalia

ALBO D’ORO – 1999-2000 Cotrade Torino, 2000-2001 Bergamo, 2001-2002 Perugia,2002-2003 Terni, 2003-2004 Giemme Reggio Emilia, 2004-2005 Leghe Leggere Napoli, 2005-2006 Cesena, 2006-2007 Napoli Barrese, 2007-2008 Maran Spoleto, 2008-2009Torrino S.Club, 2009-2010 Gruppo Fassina, 2010-2011 Casinò di Venezia, 2011-2012Cogianco Genzano, 2012-2013 Napoli Futsal S.Maria, 2013-2014 Fuente Lucera, 2014-2015 Italservice Pesarofano, 2015-2016 Came Dosson, 2016-17 Italservice Pesaro, 2017-2018 Maritime Augusta, 2018-19 ?


  SERIE A2 - 25/04/2019
CDM Genova, è qui la festa? Fortuna: "Una stagione bellissima, siamo felici"

Il primo club ligure a partecipare al secondo campionato nazionale si gode la salvezza al termine di un ottimo campionato. "E abbiamo avuto anche tanti infortunati", commenta il presidente che conferma il mister. "Lombardo - dice - migliora di anno in anno" 

[...]
  SERIE B - 25/04/2019
Rhibo, congedo con il derby. Rocca: "Col Savigliano è una questione d'orgoglio"

Ultimo impegno casalingo dei fossanesi la sfida con i cugini impegnati nella lotta per non retrocedere. Il presidente: "Vogliamo vincere per confermare la striscia di successi casalinghi nel girone di ritorno. Mister Bosio? Parleremo per il rinnovo"

[...]
area rosa
  SERIE A - 24/04/2019
L'architetto Brugnoni lancia il Kick Off nel revival di Falconara

Lara non ha seguito la squadra nella rassegna spagnola: in quei giorni ha completato il percorso universitario laureandosi. Domani si torna nelle Marche: "Non sarà affatto semplice, ma d'ora in avanti sono tutte finali"

  SERIE A2 - 25/04/2019
Rondelli ribadisce l'obiettivo del Mantova: "Vogliamo la promozione in Serie A!"

Sabato test ad Asti, poi cominciano le partite più importanti. Il direttore generale è chiaro: "Anche se avevamo pianificato un percorso di due anni, dico che sarebbe un peccato non salire subito. In Piemonte, però, non andremo a fare una passeggiata"

[...]
  SERIE B - 25/04/2019
Arriva la capolista, Ulian prepara il secondo sgambetto. "Real in forma playoff"

A Cornaredo big-match di fine "regular season" e test di notevole spessore per la squadra milanese che dalla prossima settimana sarà impegnata nella corsa all'A2. L'attaccante promette battaglia: "Impediremo che chiudano la stagione con un'altra vittoria"

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 17/04/2019
   SERIE U19 - 11/07/2018
   GIOVANILI - 09/07/2018
   SERIE C1 - 15/06/2018
   GIOVANILI - 16/05/2018
   SERIE C1 - 19/04/2018
   SERIE C1 - 12/04/2018
   COPPA ITALIA B - 30/03/2018
   COPPA ITALIA B - 29/03/2018
   SERIE U19 - 24/03/2018
   SERIE U19 - 25/01/2018
   SERIE B - 18/01/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni