SERIE A - 17/01/2020

Todis Lido di Ostia, successo pesantissimo a Varazze: mastica amaro la CDM

La squadra di Grassi, con cinismo e acume tattico, sbanca la tana del Genova. Il quintetto di Lombardo fa la partita, ma paga dazio in difesa. Due gol per Rocha e Motta, in rete anche Rengifo e Cutrupi. Non bastano ai liguri le marcature di Luft, Juanillo, Ortisi e Pizetta

Il Todis Lido di Ostia, al termine di una gara giocata con acume tattico e con cinismo in avanti, espunga Varazze contro una CDM Genova che paga con un passivo eccessivo le disattenzioni difensive. In classifica adesso la squadra di Grassi abbandona l’ultimo posto e si porta al terz’ultimo a +1 sugli avversari odierni.

PRIMO TEMPO- È la CDM che fa la partita. Lì davanti Juanillo e Luft vengono cercati costantemente e si sanno anche rendere pericolosi, supportati dalle ’discese’ in banda mancina di Ortisi. Lido di Ostia ordinato come sempre e letale quando si tratta di ripartire. Ed è proprio la squadra di Grassi che con Rocha si porta in vantaggio, poco dopo Cutrupi costringe Pozzo ad un’ottima risposta in angolo. CDM Genova che non si disunisce ma concede qualche spazio di troppo in difesa, dovendo premere sull’acceleratore per tornare in parità. Spunto di Keko, la difesa lidense si salva, mentre Luft trova la conclusione vincente ed il pareggio.

Trascorre però un minuto esatto ed è tutto da rifare per i ragazzi di Lombardo che si fanno nuovamente sorprendere in contropiede stavolta con il timbro di Motta. La risposta ligure è affidata alla volè di Juanillo, ben respinta da Di Ponto, mentre Ortisi chiude troppo l’angolo e spedisce fuori di un soffio. Nel finale Motta manda alto su schema di calcio di punizione, mentre negli ultimi 10’’, Genova che dall’altra parte non riesce a concludere dopo una punizione e un corner.

SECONDO TEMPO- La ripresa inizia ancora nel segno della CDM Genova che spinge a caccia del pari e Di Ponto dice di no sui tentativi di Zanella, Pizetta e Renan Pizzo. Ben più pericoloso dalla parte opposta del campo il Lido di Ostia: Rocha coglie il palo. Si arriva così a 4’05’’ sul cronometro e la trattenuta in area ai danni di Juanillo viene giudicata irregolare.

Lo stesso spagnolo supera Di Ponto e fa 2-2. Pozzo bravo ed attento su Barra che tutto solo fallisce, mentre poco prima Keko impegna due volte il portiere avversario, in mezzo c’è il gol annullato ai biancoazzurri per un fallo in attacco di Juanillo, il quinto di squadra. Libero per la Todis che arriva poco più tardi, tra le proteste dei locali: Motta non fallisce e ad 11’30’’ nuovo vantaggio del Lido di Ostia sul 3-2. Renan Pizzo non beffa per poco un sempre attento Di Ponzo, con un pallonetto velenoso.

Mister Lombardo schiera allora capitan Ortisi con la maglia gialla a scacchi blu quale quinto di movimento mentre Juanillo sbaglia un gol praticamente fatto. Tocca allora proprio a Ortisi riportare la situazione in parità. Zanella rischia di perdere il pallone poi lo riprende, salvando i suoi dal contropiede a porta vuota. Sulla situazione di tre contro uno scarico a Juanillo che premia l’inserimento del capitano. Il pareggio dura ancora una volta lo spazio di ’un amen’. Rocha recupera palla a Juanillo e serve a destra l’accorrente Rengifo che sul primo palo calcia forte e supera Pozzo.

Tutto da rifare per la CDM per un gol che pesa sulle gambe e sulla testa dei ragazzi di Lombardo. Gli stessi ci provano ancora, Luft fallisce una ghiottissima occasione, Ostia invece sempre ordinata e senza sbavature, che gira palla bene e conferma il suo cinismo. Il game-over arriva con i gol in sequenza di Cutrupi e Rocha, negli ultimi istanti cambia ancora il punteggio nella forma, ma non nella sostanza, dopo il timbro di Pizetta.

CDM FUTSAL GENOVA-TODIS LIDO DI OSTIA 4-6 (pt 1-2)
CDM FUTSAL GENOVA: Pozzo, Ortisi, Pizetta, Juanillo, Pizzo, Lombardo A., Foti, Piccarreta, Joao Vitor, Zanella, Luft, Keko, Rivera, Lo Conte. All. Lombardo M.
TODIS LIDO DI OSTIA: Di Ponto, Motta, Rengifo, Rocha, Barra, Esposito, Adamo, Cutrupi, Scalambretti, Lutta, Cerulli, Gallassi. All. Grassi
ARBITRI: Lorenzo Cursi (Jesi), Michele Bensi (Grosseto). Crono: Luigi La Sorsa (Milano)
MARCATORI: pt 2’44’’ Rocha (L), 11’ Luft (G), 12’ Motta (L), st 4’05’’ rig. Juanillo (G), 11’30’’ tl Motta (L), 13’47’’ Ortisi (G), 14’10’’ Rengifo (L), 18’13’’ Cutrupi (L), 19’11’’ Rocha (L), 19’38’’ Pizetta (G)
NOTE: ammoniti Cutrupi (L), Pizetta (G), Lutta (L), Rengifo (L), Pizzo (G), Juanillo (G)

(fonte foto: ivg.it)


  SERIE A2 - 22/02/2020
Città di Massa in gran spolvero: rimonta di carattere contro un buon Milano

Uno dei match-clou sorride agli apuani che in rimonta superano la squadra di Sau. Ospiti in vantaggio con Gargantini e che chiudono avanti il primo tempo. Lari, Berti e Quintin mettono il turbo. Migliano Minazzoli accorcia ed è Dodaro a chiudere i conti 

[...]
  SERIE C1 - 22/02/2020
Piemonte, il Val d'Lans cancella Pontedera e infila l'ottava perla casalinga

Il ko di Coppa in Toscana (martedì il ritorno che vale un posto nei quarti di finale) lascia il posto ad una prestazione sugli scudi della squadra torinese, che va a bersaglio dieci volte con la Kinetica Taurus consolidando la propria leadership in classifica

[...]
area rosa
  COPPA ITALIA C - 20/02/2020
Blitz del Bagnolo in Lombardia: l'andata con il Pero si chiude 3-1

La squadra di mister D'Alsazia si affida alla doppietta di Alberti che, con un gol per tempo, fa seguito all'iniziale vantaggio di Lemmi. La squadra di Tiralongo paga le assenze delle brasiliane. Sfida di ritorno apertissima

  SERIE A2 - 22/02/2020
Harakiri Fenice! Zanchetta e Major, il Città di Asti sorpassa all'ultimo respiro

La squadra di Pagana vede sfumare la vittoria negli ultimi novanta secondi di partita. Non basta ai mestrini la doppietta di Marton e le reti di Cavaglià, Giommoni e Caregnato. Al triplice fischio finale è 7-5 per i piemontesi, Xuxa si porta a casa il pallone

[...]
  SERIE C1 - 22/02/2020
#Day20, Mgm2000: una vittoria che vale doppio! Blitz da primato sulla Chignolese

Torna al comando la squadra di Morbegno approfittando anche dello stop del Leon sul campo del Mazzo. Bellinzago e Laveno non sbagliano, cappotto del Desenzano nella tana del Real Avm. L'unico pareggio di giornata è l'1-1 tra Cardano e Selecao

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 01/02/2020
   COPPA ITALIA C - 23/12/2019
   SERIE C1 - 16/11/2019
   SERIE C1 - 09/11/2019
   SERIE C1 - 23/06/2019
   SERIE U19 - 08/06/2019
   SERIE C1 - 19/05/2019
   SERIE U19 - 11/07/2018
   GIOVANILI - 09/07/2018
   SERIE C1 - 15/06/2018
   GIOVANILI - 16/05/2018
   SERIE C1 - 19/04/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni