SERIE A - 02/06/2020

Juanillo si racconta: "Sono venuto a Genova per togliermi belle soddisfazioni"

Una carriera tribolata quella di Juan Perez Lozano, 33enne pivot che nella sua prima esperienza alla CDM ha segnato dodici reti. "Real Betis e UMA Antequera mi hanno fatto conoscere, devo molto al Prato. Ora con questa maglia spero di avere la fortuna che non ho avuto"

Juan Perez Lozano, in arte Juanillo. Compirà 33 anni il prossimo 18 luglio, è uno dei giocatori che hanno ricevuto la conferma da parte del presidente Matteo Fortuna, soddisfatto per un rendimento crescente e per i dodici gol che ha comunque realizzato. Certo i pensieri del numero uno della CDM Genova ora sono rivolti altrove, con la questione-salvezza che deve essere chiarita al più presto. Ma intanto Juanillo si presta alla chiacchierata di turno che permette di scoprire qualcosa di più dell’attaccante spagnolo, che si prepara ad affrontare la sua quarta stagione italiana.

La prima è una consueta domanda sui tuoi esordi con il calcio a cinque: come sei arrivato al futsal?

”Come tanti ho iniziato con il calcio a undici, anzi, in realtà ho giocato a undici fino ai miei diciotto anni, quando purtroppo ho avuto un grave incidente di gioco in un contrasto: sono rimasto fermo due anni, senza poter fare alcuna attività sportiva. Poi lentamente ho ripreso, inizialmente solo per divertirmi, a livello amatoriale, con il calcio a cinque in una squadra del mio paese, in Spagna, il Santaella 2010. Abbiamo iniziato a scalare le categorie fino alla Serie B nazionale ed io, dopo una bella stagione, sono stato acquistato dal Real Betis in Segunda Division. Lì ho passato un anno e mezzo, poi sono passato all’Uma Antequera, quella stagione culminò con i playoff per la Primera Division e mi valsero l’arrivo in Italia, nel Prato in A2. Quell’anno fui capocannoniere ma poi, passato al Futsal Cobà, nelle prime amichevoli altro infortunio, stavolta alla tibia”.

E arriviamo ai giorni nostri: sei al secondo anno a Genova?

”Sì, sono arrivato l’anno scorso con la speranza di poter avere qui quella fortuna che non avevo avuto fino ad allora. E sono felicissimo di iniziare la mia seconda stagione con questa maglia”.

Se dovessi selezionare qualche ricordo speciale dal tuo album personale, quale sarebbe?

”Dico la verità, i ricordi speciali che conservo sono quelli legati alle mie prime partite con gli amici, nel mio paese: eravamo molto legati e lo spirito era quello giusto, il puro divertimento che, sempre, dovrebbe caratterizzare questo sport”.

Ufficio Stampa CDM Genova


  SERIE A - 08/07/2020
Divisione commissariata, Rondelli: "Speriamo Caridi possa apportare benefici"

Il direttore generale del Mantova: "Auspico che il commissario dall'alto della sua grandissima esperienza possa essere non un danno bensì un valore aggiunto. Siamo rimasti basiti da questa decisione e fa male vedere come lo stop sia arrivato per delle irregolarità"

[...]
  ESTERO - 07/07/2020
Sul #futsalmercato c'è Nunex Almeida: il portoghese verso nuove avventure

Il laterale classe 1999 è pronto a rimettersi in gioco. Arrivato in Italia al Bergamo, ha proseguito la sua carriera nel Futsal Bisceglie, giocando in serie A2, e ad Augusta, mentre negli ultimi mesi è stato protagonista nell'Helvecia

[...]
area rosa
  SERIE A - 06/07/2020
#futsalmercato, la Kick Off serve il tris: ingaggiata Arianna Bovo

Terzo innesto per le All Blacks dopo Ester Mannucci e Veronica Privitera. Russo e Lorenzin in coro: "Siamo molto contenti di lanciare una giovane promessa nella massima categoria"

  SERIE A2 - 05/07/2020
#futsalmercato, Parrilla si fida dei suoi connazionali: Facundo Martinez a Lecco

Il primo innesto nella rosa che sarà guidata dal nuovo tecnico è un 25enne sudamericano che ha conosciuto il futsal a tredici anni con l'Hurlingham. Proviene dall'Unlam. "sono sicuro che questa esperienza mi aiuterà a crescere sia a livello personale che collettivo"

[...]
  SERIE B - 06/07/2020
Tutti i movimenti di #futsalmercato del Val D' Lans: tra conferme e partenze

Continueranno a vestire la casacca biancoblù Alessandro Airola, Edoardo Airaudi, Matteo Arbezzano, Emanuel Attardi, Federico Cornetto, Jacopo Jardine e Simone Spanu. Ai saluti Carrai, Fiscante, Lahreche, Pennisi e Minchillo

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 25/06/2020
   SERIE A2 - 31/05/2020
   VARIE - 03/05/2020
   VARIE - 02/04/2020
   SERIE C1 - 16/11/2019
   SERIE C1 - 09/11/2019
   SERIE C1 - 23/06/2019
   SERIE U19 - 08/06/2019
   SERIE C1 - 19/05/2019
   SERIE U19 - 11/07/2018
   GIOVANILI - 09/07/2018
   SERIE C1 - 15/06/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni