SERIE B - 20/10/2019

Il Real Cornaredo perde l'imbattibilità: il big match sorride al FF Cagliari

Passivo troppo pesante per i padroni di casa che nel finale si sbilanciano offrendo il fianco alle ripartenze degli avversari. Lombardi che hanno il merito di non mollare mai fino alla fine, provando a rientrare in partita con le segnature di Calabretta e capitan Scandaliato

Nella terza giornata il Real Cornaredo perde imbattibilità e primato nella supersfida contro il Cagliari, che si dimostra squadra già degna della categoria superiore e sbanca con pieno merito il Pala Pertini.

Contro un avversario stellare, forte di quattro brasiliani e uno spagnolo, i ragazzi di Fracci hanno opposto una strenua resistenza nei primi 13’, con l’1-1 firmato da una bella combinazione tra Gramegna e Rosa. Poi, incassate altre tre reti prima del riposo, per il Real nella ripresa non c’è stato più nulla da fare, malgrado un paio di tentativi di rientrare in partita con le segnature di Calabretta e capitan Scandaliato.

Nel finale il Cagliari ha approfittato dello sbilanciamento del Real per dilagare con un punteggio forse eccessivo per quello che si è visto in campo. Una sconfitta pesante che fa tornare il Cornaredo sulla terra dopo le prime due vittorie, che però ci può stare contro un avversario probabile dominatore del girone e dimostra come ci sia ancora tanto da lavorare e crescere per poter competere per i primi posti nel girone. E ora testa e cuore già rivolto alle prossime due sfide sul campo dell’Elledì Carmagnola e in casa contro l’Orange Asti.

REAL CORNAREDO-FF CAGLIARI 4-9 (pt 1-4)
REAL CORNAREDO: Bosetti, Calabretta, Lopez, Messineo, Bocelli, Rosa, Frau, Scandaliato, Rovati, Belforti, Gramegna, Carini. All.: Fracci.
FF CAGLIARI: Setzu, Serginho, Piaz, Serpa, Saddi, Loch, Ennas, De Oliveira, Murroni, Matza, Cara, Hurtado. All.: Podda.
MARCATORI: pt 3’ e 17’ Loch (FC), 4’ Rosa (RC), 13’ Serpa (FC), 19’ Hurtado (FC); st 7’ Calabretta (RC), 8’ e 13’ De Oliveira (FC), 9’ Ennas (FC), 11’ Scandaliato (RC), 13’ Gramegna (RC), 16’ Serpa (FC), Serginho (FC)
ARBITRI: Francesco Salmoiraghi (Bologna); Simone Di Filippo (Treviso). Crono. Simone Zanfino (Agropoli)

 

Rinaldo Badini - Ufficio Stampa Real Cornaredo


altre notizie
17/10/2019
Big match all'orizzonte al PalaPertini: il Real [>>]
14/10/2019
Real Cornaredo, prestazione da incorniciare: derby e [>>]
10/10/2019
Cornaredo, Bocelli: "Dobbiamo continuare a lavorare per [>>]
07/10/2019
Gramegna-Bocelli-Rovati, il Real Cornaredo parte bene: 3-2 [>>]
03/10/2019
Real Cornaredo, Fracci: "Rhibo? Ottimo test capire di che [>>]
22/09/2019
Il Real Cornaredo si impone sul Bergamo: finisce 9-0 con [>>]
18/09/2019
Al Lecco basta Caglio: Real Cornaredo battuto 1-0 e fuori [>>]
>> LEGGI TUTTE