SERIE B - 14/03/2019

Real Cornaredo, Filomene: "Col Rhibo gara difficile, abbiamo sempre sofferto"

Il pensiero del vice allenatore: "Nel girone di ritorno sta facendo bene. Per questo bisognerà affrontarla col giusto approccio, sperando di aver colmato lacune che nelle ultime partite ci sono costate care"

Nell’ultima gara prima della sosta il Real Cornaredo è stato sconfitto 3-2 al Pala Taurus contro il Lecco, mantenendo la seconda posizione grazie agli scontri diretti favorevoli nei confronti dell’Elledì Carmagnola. E sabato 17 alla ripresa del campionato il Real ospiterà al Pala Pertini di Cornaredo (ore 15) il Rhibo Fossano.

Che partita è stata l’ultima prima della sosta contro il Lecco?
”La gara si è messa subito in salita – afferma il vice-allenatore Cristiano Filomene - Purtroppo ultimamente concediamo troppo agli avversari, subendo molte ripartenze. E un errore in fase difensiva dopo neanche 2 minuti ci è costato il gol che ci ha condizionato negativamente tutta la gara.”

Nove vittorie e 2 pareggi nel girone di andata, 5 punti in 6 gare del ritorno. Come si spiega questa netta differenza di rendimento?
”Probabilmente le troppe assenze di giocatori importanti ha fatto si che la rosa decimata fosse troppo utilizzata durante tutto il girone di andata, per poi essere in affanno nel girone di ritorno. E adesso fatichiamo per trovare la giusta quadratura.”

Come avete lavorato durante la sosta?
”Non abbiamo abbassato la qualità e i ritmi di allenamento. Poi è stato anche importante recuperare tutti i giocatori al meglio e sono sicuro che dopo la sosta torneremo brillanti come nel girone di andata.”

A tal proposito, come si presenta la gara di sabato contro il Rhibo Fossano?
”Come sempre sarà una gara difficile contro un avversario che abbiamo sempre sofferto e che nel girone di ritorno sta facendo bene. Per questo bisognerà affrontarla col giusto approccio, sperando di aver colmato lacune che nelle ultime partite ci sono costate care.”

(Rinaldo Badini, ufficio stampa Real Cornaredo)


altre notizie
12/05/2019
Il Real Cornaredo non va oltre il pareggio: l'Aosta [...]
05/05/2019
Calli-show al Mount Fleury: l'Aosta travolge un Real [...]
02/05/2019
Il Cornaredo ha scoperto Tansella: "Onorato di poter [...]
25/04/2019
Arriva la capolista, Ulian prepara il secondo sgambetto. [...]
14/04/2019
Il Cornaredo torna a vincere fuori casa dopo tre mesi: [...]
12/04/2019
Cornaredo, il primo sigillo di Gentile: "Segnare in B dà [...]
07/04/2019
Il Real Cornaredo mette le mani sul secondo posto con [...]
>> LEGGI TUTTE