SERIE A - 15/12/2017

#futsalmercato, da Anteprima a ufficialità: Cainan De Matos al Napoli

La nota del Cisternino che annuncia il trasferimento dell'universale di Tapera in azzurro a titolo temporaneo: "La scelta migliore per il suo futuro, vogliamo il meglio per la sua carriera e lì può ambire alla realizzazione di un sogno"

Per noi è sempre stato come un figlio, uno di Cisternino, uno a cui si può solamente augurare il meglio e sperare che vada sempre tutto per il verso giusto, uno a cui indicare la scelta migliore, a costo di ferire i propri cuori e sentimenti.
In pochi attimi può cambiare tutto, ma ciò che non tramonterà è quel legame che abbiamo creato e vissuto negli anni con un atleta e uomo eccezionale come lui.

La società comunica la cessione a titolo temporaneo di Cainan De Matos alla Lollo Caffè Napoli.

L’universale originario di Tapera, nel girone di ritorno vestirà la maglia del Napoli dopo aver vestito per quattro anni e mezzo la casacca giallorossa ed essere entrato nella storia della società cistranese diventando il giocatore che ha realizzato più reti con la maglia della Block Stem nei campionati nazionali.
”Crediamo sia la scelta migliore per il suo futuro – è il pensiero dei vertici societari -, ha scritto pagine meravigliose della nostra storia e siamo certi continuerà a farlo anche al Napoli. E’un’opportunità imperdibile per lui, vogliamo il meglio per la sua carriera e pensiamo davvero possa ambire alla realizzazione di un sogno e alla conquista di qualche trofeo”.

Una scelta dolorosa da ambo le parti, arrivata di colpo a mercato quasi chiuso, ma che ovviamente non deve macchiare il cammino fatto sin qui, mano nella mano, dal Cisternino e da Cainan De Matos.
”Lo ripeto, Cisternino è la mia seconda casa. Con le lacrime agli occhi, posso dire che qui ho vissuto i momenti migliori della mia vita, sportiva e non. E’ una scelta presa per il bene di tutti, ma che non cancella l’amore che ho per tutto questo popolo. Vi porterò sempre con me. La vita spesso può cambiare nel giro di pochissimi istanti, ma qui ho vissuto i giorni più belli. Le scelte, seppur dolorose, se sono per il bene di chi si ama, devono essere fatte con il sorriso sul volto. Io tiferò per Cisternino, per sempre”, ha affermato De Matos.

Come quando accompagni un figlio che via per una nuova vita, Cisternino accompagna Cainan nel grande futsal, con la speranza che un giorno possa davvero diventare uno dei più forti a livello internazionale, come noi crediamo e auspichiamo.

In bocca al lupo, Cainan.

Ufficio Stampa Futsal Cisternino


altre notizie
10/12/2017
Cisternino, schiaffo alla crisi: 5-1 al Milano, 16 punti [>>]
07/12/2017
#futsalmercato, così è deciso: Cainan De Matos non si [>>]
03/12/2017
Cisternino, l'obiettivo non cambia. Basile: "Resta la [>>]
02/12/2017
Prova di carattere in casa del Real: Cisternino strappa un [>>]
30/11/2017
Vincono i Lupi, Cisternino a testa alta. De Simone: [>>]
22/11/2017
Cisternino, Perrini: "La F8? Un sogno. Ma finchè c'è [>>]
17/11/2017
Cisternino, Basile: "Sappiamo ciò che vogliamo, pronti a [>>]
>> LEGGI TUTTE