SERIE A - 30/10/2019

Arzignano a caccia di punti salvezza, Amoroso: "A Roma mai gare semplici"

Sulla strada dei vicentini il Lido di Ostia: "È logico che anche loro come noi cercheranno il risultato e la vittoria. Dal canto nostro abbiamo lavorato sodo in questa sosta. E' da qui che deve ricominciare il nostro campionato"

Cancellare e dimenticare un avvio di campionato complicato e ripartire da dopo la lunga pausa. Il Real Arzignano ha lavorato duro, ha lavorato anche sulla condizione fisica, ed è pronto a ricominciare. C’è il Lido di Ostia sul cammino di Fabrizio Amoroso e compagni.

Una pausa utile per ricaricare le batterie?
”Assolutamente si. Ci è servita tantissimo e ci è servita soprattutto perché alcuni giocatori avevano saltato l’inizio della preparazione. Purtroppo sapevamo che l’inizio sarebbe stato difficile ed a questo bisogna aggiungere un calendario altrettanto complicato nel quale abbiamo affrontato tre big come Acqua&Sapone, Italservice Pesaro e Real Rieti, e poi il Signor Prestito che rappresenta una delle sorprese di quest’inizio di torneo. Senza dimenticare anche il derby contro la Came Dosson. Quando già manca la condizione e si aggiunge pure il calendario difficile...”.

E adesso non si può sbagliare contro il Lido di Ostia: sfida che promette battaglia, i tre punti sono fondamentali per entrambe. Che partita ti aspetti?
”Nella mia carriera non ricordo mai una volta di avere giocato una partita semplice a Roma. È logico che anche loro come noi cercheranno importanti punti salvezza. Dal canto nostro abbiamo lavorato sodo in questa sosta. E’ da qui che deve ricominciare il nostro campionato”.


altre notizie
15/10/2019
Il Real Arzignano cerca riscatto in Coppa Divisione: [>>]
14/10/2019
Ghouati e Amoroso non bastano per fermare il Rieti: [>>]
11/10/2019
Una sfida Real al PalaTezze: Arzignano, con il Rieti un [>>]
07/10/2019
Crisi profonda per il Real Arzignano: a Salandra il terzo [>>]
04/10/2019
Real Arzignano a Salandra per rialzare la testa: "Dobbiamo [>>]
03/10/2019
Real Arzignano, senti Borrelli: "Da queste sconfitte non [>>]
01/10/2019
Al PalaTezze arriva l'Italservice Pesaro: il Real [>>]
>> LEGGI TUTTE