SERIE A2 - 21/04/2017

Carlo Houenou si veste d'Azzurro, soddisfazione in casa Real Arzignano

Il giovane calcettista biancorosso convocato dal C.t. Roberto Menichelli per il raduno della Nazionale in programma a Eboli. Il presidente onorario Rossetti: "Una chiamata che fa felice tutta la società, lo staff e tutti i ragazzi della prima squadra"

Soddisfazione importane in casa Arzignano per la chiamata in Nazionale maggiore del giovane attaccante Carlo Houenou. Il giovane player biancorosso protagonista in serie A2 con la maglia numero 3 dell’Arzignano è stato convocato dal ct Menichelli per uno stage che lo vedrà vestire i colori dell’Italia da lunedì 24 a giovedì 27 aprile presso l’impianto di Eboli (provincia di Salerno). 19 i giovani azzurri convocati in un progetto della Divisione Calcio a 5 volto a guardare al futuro puntando sui giovani prodotti dei vivai: ”L’attività di questo gruppo – ha spiegato Menichelli sul sito della Divisione – sarà svolta all’interno della programmazione tecnica della nazionale maggiore, prendendo in considerazione i giovani delle diverse fasce di età, senza porci vincoli in questo senso, per una valutazione più ampia possibile del parco giocatori che si mettono in luce nei vari campionati. Per questa attività, mi avvarrò della collaborazione di Alessio Musti e Davide Marfella e di tutto lo staff già presente in organico”.

Per Houenou è la prima volta con la Nazionale maggiore, per lui in passato i colori azzurri cuciti addosso come una seconda maglia tra le fila dell’under 21 nella stagione 2015-2016. ”Siamo felici ed orgogliosi di questa convocazione - ha spiegato il presidente onorario Mirco Rossetti - una chiamata azzurra che fa felice tutta la società, lo staff e tutti i ragazzi della prima squadra. Una ciliegina sulla torta per un ottimo giocatore e un bravo ragazzo cresciuto nel nostro settore giovanile che ha avuto il merito di crescerlo come giocatore e come uomo nel migliore dei modi. Questa convocazione deve essere uno stimolo per tutti i nostri giovani, Carlo come i giovani in orbita prima squadra ha saputo aspettare il momento giusto per prendersi i suoi spazi e dimostrare le sue qualità. Siamo sicuri che anche in Nazionale saprà tenere alto il nome dell’Arzignano calcio a 5”.

I CONVOCATI
PORTIERI: Francesco BARTILOTTI (Real Dem Montesilvano), Mirko LUPINELLA (Block Stem Cisternino), Lorenzo PIETRANGELO (Pescara)
GIOCATORI DI MOVIMENTO: Carlo ANGIULLI (Salinis), Giacomo AZZONI (Pescara), Nicolò BARON (Block Stem Cisternino), Adriano DE CAMILLIS (B&A Sport Orte), Alessio DI EUGENIO (Olimpus Roma), Francesco FANTINI (Brillante Torrino), Matteo GARGANTINI (Milano), Carlo HOUENOU (Arzignano), Alessando MEO (Fenice Veneziamestre), Andrea ROCCHIGIANI (Acqua&Sapone Unigross), Luca ROSSI (B&A Sport Orte), Emanuele STOCCADA (Lazio), Alvise TENDERINI (Pescara), Marco TIDU (Leonardo), Andrea VITALE (Lubrisol Regalbuto), Matteo Zito (Brillante Torrino)

LO STAFF
Roberto MENICHELLI Commissario Tecnico
Massimo VARI Segretario
Alessio MUSTI Collaboratore Tecnico
Davide MARFELLA Collaboratore Tecnico
Mauro CETERONI Preparatore dei portieri
Valerio VIERO Preparatore atletico
Andrea GATTELLI Medico
Nicola PUCCI Medico
Francesco MARCELLINO Fisioterapista
Fausto TESTA Responsabile dei materiali

 

Ufficio Stampa Arzignano C5


altre notizie
01/08/2017
#futsalmercato, Del Gaudio sceglie l'Arzignano: "Una [...]
26/07/2017
Ancora una fusione, ad Arzignano Real e Sporting Castello [...]
10/07/2017
La precisazione del Real Arzignano in merito al mancato [...]
27/06/2017
#futsalmercato, primo squillo del Real Arzignano: [...]
16/06/2017
Arzignano tra presente e futuro, Sgaggero: "Saremo ancora [...]
10/06/2017
Arzignano, Urbani: "Qui sto bene, l'intesa è arrivata [...]
09/06/2017
Arzignano, la "decima" di Stefani e Urbani: "Una stagione [...]
>> LEGGI TUTTE