SERIE A2 - GIRONE C - 07/12/2017

Arzignano, Rosa alza il livello di concentrazione: "Col Bubi guai a rilassarsi"

Il difensore biancorosso, reduce dalla doppietta segnata all'Atlante Grosseto, è consapevole delle difficoltà del match: "Gara complicata, dovremo stare attenti fino alla sirena finale. Qualificazione in coppa? Il lavoro paga sempre"

La prima doppietta in Serie A2 è una cosa che non si può dimenticare. Per Manuel Rosa, difensore numero 6 dell’Arzignano, quella col Grossetto è e resterà una partita da ricordare con vittoria di squadra e due gol importanti che hanno spinto il team di mister Stefani fino al quarto posto della classifica, in attesa delle ultime due sfide prima del giro di boa contro il Merano e il Città di Sestu. ”Una vittoria importante e meritata - racconta Rosa - che dà continuità al lavoro che facciamo in settimana e rafforza i risultati positivi delle ultime uscite”.

Sabato, intanto, si avvicina: in programma una sfida delicata, contro un Merano ostico. ”Sarà un’altra gara molto impegnativa dove dovremo stare attenti fino alla sirena finale”.

Parlando di numeri, dopo la vittoria di Grosseto è arrivato il pass per il primo turno di Coppa. ”Era il primo obiettivo che ci eravamo prefissati, e soprattutto un risultato che premia i nostri sacrifici. Il lavoro, alla fine, paga sempre: siamo stati bravi a non farci influenzare e a continuare a lavorare a testa bassa”.


altre notizie
19/10/2018
Pordenone battuto a domicilio, Arzignano avanti in Coppa [...]
17/10/2018
Arzignano verso Pordenone, Stefani: "Gestiamo le forze [...]
16/10/2018
Arzignano, buona la prima per l'Under 19: 2-1 al Trento [...]
15/10/2018
Primo colpo da tre punti per l'Arzignano: Lazio [...]
13/10/2018
L'Arzignano cerca l'effetto "PalaTezze": alle 16 [...]
11/10/2018
Arzignano, la carica di Houenou: "Con la Lazio l'unico [...]
11/10/2018
Arzignano, Under 19 pronta al debutto: la carica di [...]
>> LEGGI TUTTE