SERIE A2 - 21/10/2019

Una ripresa perfetta vale il tris: il Milano stende la L84 e vola in alto

Al Seven Infinity succede tutto nel secondo tempo: Astegiano porta in vantaggio gli ospiti; Renoldi, Peverini e Migliano la ribaltano. Ancora il brasiliano e Bonaccolta la chiudono prima dei due squilli piemontesi che fissano il punteggio sul 5-3

Tris. Terza vittoria consecutiva per il Milano calcio a 5 che al Seven Infinity di Gorgonzola supera con una grande ripresa la L84 ancora imbattuta. Finalmente con una rosa completa, mister Sau si gode dalla tribuna (era sotto squalifica sostituito in panchina da Fabio Uccheddu) la sua Milano della stagione. Di fronte ad un avversario pieno di esperienza e qualità, i biancorossi hanno risposto sul piano del ritmo, combattendo su ogni pallone con determinazione e decisione. Ma sarebbe ingiusto non sottolineare la fluidità di gioco e la qualità dei propri interpreti. Un lavoro che sta dando i frutti. Tornando alla gara dopo un primo tempo equilibrato, si sbocca nella ripresa con un secco destro di Astegiano che brucia Nochimura, confermato tra i pali nonostante il rientro di Volonteri. I padroni di casa la ribaltano con Renoldi, servito da Minazzoli, e Marco Peverini con preciso destro ad incrociare. Gli ospiti accusano il colpo e, dalla metà del tempo, soffrono per cinque minuti nei quali il Milano mette la quinta. Il tris arriva quando Bonaccolta sradica un pallone a metà campo con la L84 in ripartenza servendo subito Minazzoli che in spaccata anticipa il portiere e segna. Poco dopo il poker lo serve Renoldi al termine di una infinita azione del Milano con il doppio scambio tra Peverini e il brasiliano con quest’ultimo che spinge in rete da pochi passi. Chiude la cinquina Bonaccolta che salta il diretto avversario per sparare di destro tutta la grinta di cui è in possesso per battere ancora Henrique. Nel finale i piemontesi giocano la carta del portiere di movimento tallone d’achille difensivo del Milano. Infatti la L84 accorcia due volte con Lucas e De Lima ma ormai i buoi sono scappati dalla stalla. E il Milano vola.


MILANO-L84 5-3 (0-0 p.t.)
MILANO: Nochimura, Santagati, Peverini M., Renoldi, Migliano Minazzoli, Bonaccolta, Gargantini, Casagrande, Miramondi, Ferri, Volonteri, Mauri. All. Sau
L84: Pedro Henrique, Iovino, Marchiori, Cerbone, Rosano, Lucas, Turello, De Lima, De Souza, Tambani, Astegiano, Balducci. All. Barbieri
ARBITRI: Giovanni Varola (Olbia), Leonardo Spano (Olbia) CRONO: Maurizio Luigi Schito (Milano)
MARCATORI: 2′ s.t. Astegiano (L), 4’30” Renoldi (M), 6’30” Peverini M. (M), 11′ Migliano Minazzoli (M), 14’20” Renoldi (M), 16’10” Bonaccolta (M), 18′ Lucas (L), 19’30” De Lima (L)
AMMONITI: Ferri (M), Santagati (M), Iovino (L)


altre notizie
18/10/2019
Il Milano torna a Gorgonzola per allungare la striscia [>>]
18/10/2019
Milano, Renoldi: "Tabù trasferta? Vincere a Mestre è [>>]
14/10/2019
Hat-trick di Renoldi e il Milano passa di misura nella tana [>>]
09/10/2019
Milano, la vittoria dell'orgoglio. Sau: "Ero certo che [>>]
07/10/2019
A Gorgonzola detta legge il Milano: Saints Pagnano battuto [>>]
04/10/2019
Milano, Gargantini: "Abbiamo un gran carattere, servirà [>>]
02/10/2019
Milano, falsa partenza in campionato e preoccupano le tre [>>]
>> LEGGI TUTTE