SERIE - 21/04/2017

Milano, Alan: "Sarà durissima ma dobbiamo fare risultato positivo in Veneto"

L'ex Arzignano presenta il primo round del PalaTezze: "Il ritorno lo giochiamo in casa, bisogna restare attenti perché è facile commettere un passo falso e giocarsi un'intera stagione. Loro sono arrivati terzi nel girone e hanno ottime individualità"

Superato l’ostacolo Orte nel primo turno dei play off, il Milano si prepara alla finalissima del girone A contro l’Arzignano. In palio l’ultimo atto contro la vincente tra Feldi Eboli e Meta che vale l’accesso alla massima serie.

Al PalaTezze vietato sbagliare, parola di Patrik De Oliveira Alan: ”Credo che sarà un’altra gara durissima contro l’Arzignano – spiega il giocatore brasiliano, ex biancorosso - e che il doppio confronto possa essere un vantaggio perché il ritorno lo giochiamo in casa, ma questo non toglie che dobbiamo fare un risultato positivo in Veneto. Bisogna restare attenti perché è facile commettere un passo falso e giocarsi un’intera stagione”.

”Cancelliamo dalla testa le due gare di campionato – continua Alan - e pensiamo a questa doppia sfida contro una squadra che, non dimentichiamolo, è giunta terza nel girone, e ha delle ottime individualità”.

 

 

 

Foto Dughetti


altre notizie
17/10/2017
Milano, Tondi a gran voce: "La Serie A è tosta, ma noi ci [...]
09/10/2017
Milano, Sau fa mea culpa: "Con la Lazio emersi i nostri [...]
07/10/2017
Milano disattenta e sprecona, la Lazio ne approfitta: ko [...]
07/10/2017
Al Milano non basta un Gargantini di lusso: Laion è super, [...]
05/10/2017
Milano, Peverini lancia la sfida alla Lazio: "In casa [...]
02/10/2017
Milano, Sau: "Usciamo a testa altissima, ko che potrebbe [...]
30/09/2017
Milano, il bis non riesce: la Came vince 6-3 e resta a [...]
>> LEGGI TUTTE