SERIE - 20/03/2017

La Salernitana cade sul campo dell'Unicusano, salvezza rimandata

Le granatine, decimate, incassano il ko dalla formazione tiburtina e mancano l'appuntamento con la "matematica". Di Pisapia, su rigore, il gol del momentaneo 1-2, poi Sangermano per due volte manca il pari prima del 3-1 del Tivoli 

La Salernitana Femminile rimanda ancora di un turno la matematica salvezza dopo il ko esterno contro la formazione romana dell’Unicusano Tivoli, match valido per la 23esima giornata del Girone B, conclusosi sul punteggio di 3-1 in favore delle padroni di casa. Nonostante la sconfitta, buona prestazione delle ragazze di mister Taffarel, che ha dovuto fare a meno dei forfait dell’ultim’ora di D’Angelo ed Addeo (entrambe per febbre) oltre alla squalifica di Pesce e alle infortunate Pisani e De Falco. Squadra decimata, ma comunque combattiva e che ha tirato fuori gli artigli fin dal primo minuto, sfiorando per prima la rete del vantaggio prima con Moscillo e poi con Potolicchio prima di capitolare, verso la fine della prima frazione, per colpa della bellissima rete di capitan Salemi, capace di trovare l’incrocio dei pali con un preciso destro.

Reazione della Salernitana che non si è fatta attendere nella ripresa, con Moscillo che dalla distanza trova la parte alta della traversa e fa gridare alla rete il numero pubblico di fede granata presente al Palazzetto di Settecamini. Ma il Tivoli non sta a guardare, e in cinque minuti crea ben tre nette occasioni da rete, nelle prime due Marlene Lanza è miracolosa salvando la porta sulle conclusioni di Luconi e Naingollan, poi è proprio quest’ultima a trovare il raddoppio con un bel piatto destro sul secondo palo dopo una bell’azione di prima. La partita sembra in ghiaccio, ma a sei dal termine la Salernitana conquista un calcio di rigore: bellissimo scambio tra Potolicchio e Sangermano, la numero 15 granata entra in area e viene falciata da Nainggolan: sul dischetto va Pisapia che fulmina con un potente tiro Brancati e riapre la partita. Le occasioni per il pari arrivano proprio negli ultimi minuti, sempre con due conclusioni insidiose di Sangermano, deviate in corner dal portiere romano. Poi proprio al suono della sirena, con le granata in assetto di portiere di movimento, arriva il gol del 3-1 di Luconi direttamente da metà campo a porta sguarnita.

TABELLINO DEL MATCH
QUEENS UNICUSANO TIVOLI-SALERNITANA FEMMINILE 3-1(1-0 p.t.)
QUEENS UNICUSANO TIVOLI: Brancati, Salemi, Baldasseroni, Capozzi, Naingollan, Galan, Luconi, Braunies, Cutrona. All. Aliberti
SALERNITANA FEMMINILE: Lanza M., Lombardi, Lanza L., Moscillo, Pisapia, Landi, De Santis, Sangermano, Potolicchio. All. Taffarel
MARCATRICI: 17’25’’p.t. Salemi (T), 12’20’’s.t. Nainggolan (T), 14’36’’s.t. Pisapia (S), 20’ s.t. Luconi M. (T)
AMMONITE: Naingollan (T)
ESPULSE: -
ARBITRI: Luca Di Stefano (Albano Laziale), Filippo Vidotto (San Donà di Piave). CRONO: Giuseppe Lamorgese (Roma 2)

Marco Grillo - Ufficio Stampa Salernitana Femminile


  SERIE A - 18/10/2017
Olimpus, Lisi: "Breganze ottima squadra ma dobbiamo pensare a noi!"

Venete ospiti al PalaOlgiata per il recupero della seconda giornata: "Abbiamo una rosa lunga che il mister sta sfruttando al meglio, questo deve essere il nostro punto di forza per tutta la stagione"

[...]
  SERIE A - 18/10/2017
Montesilvano vista derby, Marzuoli: "Pronti a fare la nostra gara"

Stasera il big match contro il Pescara, il coach non si scompone: "Quando affronti una squadra costruita per vincere gli stimoli vengono da soli. Ma è un match che vale sempre tre punti. Proveremo ad approfittare di ogni loro eventuale errore"

[...]
  SERIE A - 18/10/2017
Pordenoni, le mani sul Real Statte: "Voglia di crescere nel nostro Dna"

L'ex Angelana, chiamata in causa nel match contro l'Angelana, lancia la sfida alla Kick Off: "Qui c'è carattere, cattiveria agonistica, determinazione: quando daremo continuità a questo atteggiamento mentale, faremo un nuovo salto di qualità"

[...]
  SERIE A2 - 18/10/2017
La Royal prepara la sfida al Rionero, Ragona: "Lavoriamo per migliorarci"

Le lametine riprendono gli allenamenti in vista della trasferta in Basilicata, il coach tiene alta la tensione: "Dobbiamo crescere soprattutto di testa. Rispettiamo chiunque, daremo il massimo per ottenere quanti più punti possibili"

[...]
altre notizie
   SERIE C - 18/10/2017
   SERIE C - 16/10/2017
   SERIE C - 13/10/2017
   SERIE A2 - 12/10/2017
   SERIE C - 10/10/2017
   SERIE C - 04/10/2017
   SERIE C - 29/09/2017
   SERIE C - 26/09/2017
   SERIE C - 26/09/2017
   SERIE A2 - 24/09/2017
   SERIE A2 - 24/09/2017
   SERIE A2 - 24/09/2017
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni