SERIE - 20/03/2017

Un cuore azzurro al Badiali, il Falconara impone il pari al Pescara

Prestazione di grande volontà e sacrificio da parte delle Citizens, che creano tanto nel primo tempo e nella ripresa, complici le rotazioni limitate, si difendono con i denti. Il match si chiude a reti bianche, lasciando qualche speranza alle falchette

Batte un cuore azzurro al PalaBadiali. È quello delle ragazze del Città di Falconara che nel posticipo di domenica sera impattano 0-0 contro il Pescara, diretta concorrente delle Citizens per conquistare uno dei due posti del Silver Round per accedere ai playoff. Un punto a testa che, stando alla classifica, favorisce la abruzzesi ora a quota 10. La matematica, con due gare ancora da giocare, dice che non è finita. Falconara, a quota 5, è obbligata a vincere i prossimi impegni (il 2 aprile a Napoli e il 9 in casa contro la capolista Fasano) e sperare negli inciampi delle pescaresi. Dura, anche se nel futsal niente è scontato. Come per nulla scontata è stata la gara tra CdF e Pescara. Giocata alla pari e sempre in bilico. Con le padrone di casa a tenere il pallino del gioco per tutto il primo tempo per poi, a batterie scariche, reggere l’urto delle avversarie nella ripresa.

La cronaca. Falconara pericolosa già al 6’: Xhaxho detta per Luciani che si presenta sola davanti al portiere ma in posizione troppo defilata. La capitana delle Citizens tenta il dribbling su Antonaci per però riesce a spazzare in fallo laterale. Due minuti dopo è Pascual a duettare con Xhaxho ma la conclusione dell’ascolana è addosso all’estremo difensore pescarese. Al 13’ Correia ruba palla a centrocampo, si presenta sola al tiro ma Antonaci si supera nel deviare il preciso diagonale della portoghese. Il Pescara subisce anche se dà costantemente l’idea di essere pronto alla fiammata. Il Badiali tira un sospiro di sollievo a due minuti dalla fine del parziale quando la conclusione delle pescarese Gabi va a stamparsi sulla traversa.

Nella ripresa si torna in campo e i ritmi indiavolati dei primi 20 minuti pesano sulle gambe falconaresi. Pescara, che conta su una panchina più lunga, è ovviamente più riposata e inizia a spingere. All’8’ Castro impegna Ceravolo che si salva in corner. Sulla ribattuta Bellucci centra la traversa. Il terzo legno abruzzese lo colpisce la solita Castro e, a palla viva, è Ceravolo a fare gli straordinari per sbarrare la strada alle conclusioni di Bellucci e Marques. Tempo di farsi vedere dalle parti di Antonaci con un’insidiosa punizione di Xhaxho e arriva, al 17’, l’occasionissima del Pescara. Bellucci va a colpo sicuro dalla sinistra. Ceravolo battuta, c’è De Angelis a fare muro con il corpo. La pallonata in piena faccia la costringe a lasciare il campo (tornerà, stringendo i denti, qualche minuto dopo) ma la porta è salva. Un minuto dopo è sempre Bellucci a far tremare tutti in diagonale. Anche stavolta, Ceravolo c’è. Finale infuocato con Luciani che, a meno di un minuto dalla sirena, lanciata in contropiede sulla destra, dà l’illusione del gol lambendo l’esterno della rete su Antonaci in uscita.

TABELLINO

Città di Falconara-Pescara 0-0

Falconara: Ceravolo, Pascual, De Angelis, Luciani, Xhaxho; Fakaros, Correia, Centola, Costantini, Brutti. All. Battistini.

Pescara: Antonaci, Maione, Gueli, Bertè, Marques, Pedace, D’Ambrosio, Gabi, Ciferni, Castro, Bellucci, Mannavola. All. Segundo.

Arbitri: Gaetani (San Benedetto), Lavanna (Pesaro). Crono: Filannino (Jesi).

Note: ammonite Bertè (P), Marques (P), Correia (F).

 

Ufficio Stampa Città di Falconara


  SERIE A - 16/12/2017
Città di Thiene, Bisogni: "Situazione difficile, ma non molliamo"

Il difensore del club rossonero non nasconde la situazione delicata ma rilancia la sfida: "Noi ragazze ci crediamo, il gruppo é compatto e forse proprio per questo meritiamo qualcosa in più, per l'impegno e i sacrifici che stiamo facendo tutti i giorni"

[...]
  SERIE A2 - 16/12/2017
Noalese matricola terribile, Spolaor: "Pensiamo prima alla salvezza"

Il tecnico non si sbilancia, ma il percorso delle biancazzurre resta da incorniciare: "Forse possiamo ambire a qualcosa in più, ma continuiamo a fare uno step alla volta. Gabbiadini? Un fattore e un esempio per tutti, anche in allenamento"

[...]
  SERIE A2 - 16/12/2017
Granzette, Bassi: "La classifica non soddisfa, il gioco dà fiducia"

L'allenatrice delle rodigine fa un primo bilancio in vista del match contro la Noalese: "In questo campionato - sottolinea - non sono ammessi cali di concentrazione". Longato: "Pronte alla battaglia, ci sono in palio tre punti fondamentali per la salvezza"

[...]
  SERIE C - 16/12/2017
Pro Megara da record, Grasso: "Il nostro obiettivo è vincere tutto"

Stagione finora da incorniciare per le megaresi, che contro le Leonesse possono completare il percorso netto. Con uno sguardo anche alla coppa in programma a gennaio. "Ci sono tutte le condizioni per far bene, un passo alla volta"

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 13/12/2017
   SERIE C - 12/12/2017
   SERIE C - 04/12/2017
   ESTERO - 29/11/2017
   SERIE C - 21/11/2017
   SERIE C - 20/11/2017
   SERIE C - 12/11/2017
   SERIE C - 12/11/2017
   SERIE C - 30/10/2017
   SERIE C - 29/10/2017
   SERIE C - 23/10/2017
   SERIE C - 22/10/2017
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni