VARIE - 20/03/2017

Pesarofano, Olimpus e Real Sandos ricevute dal presidente Malagò

Le squadre regine della #FinalEight di A2, Elite e Serie A femminile ospiti al Coni del numero uno dello sport italiano, che ha ricordato i suoi trascorsi nel calcio a 5. Montemurro ha rimarcato la grande visibilità raggiunta dalla disciplina

Prestigioso pomeriggio ”istituzionale” per il mondo del futsal italiano. Accompagnate dal presidente della Divisione Calcio a cinque, Andrea Montemurro, le società vincitrici della Final Eight di Coppa Italia di Serie A2, Serie A Elite e Serie A femminile – nell’ordine Italservice Pesarofano, Olimpus Key Partner Roma e Real Sandos – sono state ricevute al Coni dal presidente Giovanni Malagò.

Il numero 1 dello sport italiano, che ha voluto complimentarsi personalmente con le squadre vincitrici, rappresentate da atleti, allenatori e dirigenti, per il traguardo raggiunto, ha ricordato i suoi trascorsi nel calcio a cinque, sia a livello sportivo (ha vinto tre Scudetti e quattro Coppe Italia) sia a livello di aneddoti. ”Per candidarsi a diventare presidente del Coni, per legge dello stato devi avere almeno uno di questi tre requisiti”, ha spiegato Malagò, ”Per prima cosa devi essere o stella d’oro o collare d’oro al merito sportivo, secondo devi essere stato o Presidente o vice presidente di una federazione o membro di giunta, terzo devi essere stato un nazionale di una disciplina riconosciuta dal Coni. Quando ho riempito il modulo, sono stato il primo presidente del Coni che era orgoglioso di avere tutti e tre i requisiti. E se avevo il terzo è grazie al calcio a cinque...Quando mi chiamano per il calcio a cinque sono sempre felice di esserci”.

Il presidente Montemurro, al fianco del presidente del Coni, ha ricordato come tutte le ”gesta” delle squadre presenti al Salone d’Onore abbiano goduto di un’ampia visibilità, grazie agli accordi sottoscritti con Sportitalia e Nuvola61 Super Sport per la trasmissione in diretta delle Final Eight. ”Finalmente siamo sbarcati in maniera molto forte in tv”, ha detto Montemurro rivolgendosi al numero uno dello sport italiano.

Ufficio Stampa Divisione


  A ELITE - 28/04/2017
Falconara, Luciani e Xhaxho: "E' il match più importante dell'anno"

Domenica arriva la Thienese, Citizens concentrate: "Per le occasioni create nella partita d'andata il risultato finale poteva essere migliore ma ad ogni modo il 3-1 ci lascia aperte tutte le porte. Non dovremo concedere nulla"

[...]
  A ELITE - 28/04/2017
Si accendono i riflettori sul big match Lazio-Ternana, domenica il primo atto

Al via i quarti di finale, a Fiano Romano calcio d'inizio alle ore 20.30. Biancocelesti prive di Angela Vecchione, squalificata per una giornata dopo il rosso di Locri. Nell'ultimo precedente del Di Vittorio le umbre si imposero 6-3

[...]
  A ELITE - 28/04/2017
Olimpus a Milano. Sorvillo: "Con la Kick Off due partite difficili"

La numero 5 di D'Orto: "Abbiamo avuto la possibilità di prepararci bene sia dal punto di vista fisico che tattico in queste tre settimane di sosta. Siamo abbastanza tranquille ma consapevoli che da adesso in poi non si può sbagliare"

[...]
  A ELITE - 28/04/2017
SerieAElite, andata quarti playoff e ritorno playout: gli arbitri

Ufficializzati tabellone e designazioni delle gare in programma domenica 30 aprile. Alle 20.30 il Sunday Night tra Lazio e Ternana, alle 17 e alle 17.30 Falconara-Thienese e Bellator-Arcadia Bisceglie

[...]
altre notizie
   GIOVANILI - 27/04/2017
   VARIE - 26/04/2017
   VARIE - 24/04/2017
   SERIE A - 23/04/2017
   GIOVANILI - 16/04/2017
   GIOVANILI - 13/04/2017
   GIOVANILI - 10/04/2017
   VARIE - 10/04/2017
   COPPA ITALIA C - 08/04/2017
   VARIE - 07/04/2017
   SERIE C - 29/03/2017
   VARIE - 16/03/2017
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni