SERIE - 20/04/2017

Dona Style all'esame playoff, Moroni: "Noi abbiamo già vinto"

Il bomber della serie A: "Qui ho imparato che i sogni possono diventare realtà, e che non servono grandi nomi per arrivare in alto ma testa, cuore, gambe e unione. Il nostro obiettivo? Giocare per quel nome che portiamo sulla maglia"

Una regular season da 10, e la voglia di spingersi ancora più in alto. In casa Dona Style non ci si accontenta perché, in fondo, la passione, le motivazioni e l’unione di gruppo possono portare dovunque. E il team di Marasciulo, in questo senso, ne è esempio lampante.

Perché in pochi, forse nessuno, avrebbero scommesso un solo euro sul secondo posto di Palmisano & Co. che, invece, hanno dimostrato sul campo di essere a tutti gli effetti la quarta forza di tutta la serie A femminile. ”Per noi è quasi un sogno – ammette Brenda Moroni - questo secondo posto nessuna di noi se lo aspettava ma qui ho imparato che i sogni possono diventare realtà. Arrivare dietro una squadra come il Real Sandos non può che caricarci e farci capire che non servono grandi nomi per arrivare in alto. Siamo un gruppo costruito da persone che giocano per passione, ma soprattutto per portare in alto proprio il nome della nostra squadra e della nostra Donatella”.

Ora l’andata del primo turno dei playoff contro il Real Grisignano, da giocare in Veneto: ”Non le conosco personalmente – continua il bomber della Dona, capace di segnare ben 38 reti nel corso della regular season - ma se anche loro sono entrate nei play off vuol dire che sono una buona squadra. La tensione? E’ normale che ci sia, come ogni domenica. Non ho consigli da dare alle mie compagne, posso solo dire che io con loro ho già vinto. Lo spirito sarà sempre lo stesso, quello che ci ha fatto arrivare ad oggi fino a qui. Testa, cuore, gambe e unione, e giocare per quel nome che portiamo sulla maglia. Proveremo a giocarcela fino alla fine, e se ciò non dovesse accadere, non sarà assolutamente un fallimento”. ”Colgo l’occasione – conclude Moroni - per ringraziare tutta la società Dona Style 21 e tutte le mie compagne per tutto quello che mi stanno facendo provare”.


  SERIE A - 16/12/2017
Città di Thiene, Bisogni: "Situazione difficile, ma non molliamo"

Il difensore del club rossonero non nasconde la situazione delicata ma rilancia la sfida: "Noi ragazze ci crediamo, il gruppo é compatto e forse proprio per questo meritiamo qualcosa in più, per l'impegno e i sacrifici che stiamo facendo tutti i giorni"

[...]
  SERIE A2 - 16/12/2017
Noalese matricola terribile, Spolaor: "Pensiamo prima alla salvezza"

Il tecnico non si sbilancia, ma il percorso delle biancazzurre resta da incorniciare: "Forse possiamo ambire a qualcosa in più, ma continuiamo a fare uno step alla volta. Gabbiadini? Un fattore e un esempio per tutti, anche in allenamento"

[...]
  SERIE A2 - 16/12/2017
Granzette, Bassi: "La classifica non soddisfa, il gioco dà fiducia"

L'allenatrice delle rodigine fa un primo bilancio in vista del match contro la Noalese: "In questo campionato - sottolinea - non sono ammessi cali di concentrazione". Longato: "Pronte alla battaglia, ci sono in palio tre punti fondamentali per la salvezza"

[...]
  SERIE C - 16/12/2017
Pro Megara da record, Grasso: "Il nostro obiettivo è vincere tutto"

Stagione finora da incorniciare per le megaresi, che contro le Leonesse possono completare il percorso netto. Con uno sguardo anche alla coppa in programma a gennaio. "Ci sono tutte le condizioni per far bene, un passo alla volta"

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 13/12/2017
   SERIE C - 12/12/2017
   SERIE C - 04/12/2017
   ESTERO - 29/11/2017
   SERIE C - 21/11/2017
   SERIE C - 20/11/2017
   SERIE C - 12/11/2017
   SERIE C - 12/11/2017
   SERIE C - 30/10/2017
   SERIE C - 29/10/2017
   SERIE C - 23/10/2017
   SERIE C - 22/10/2017
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni