SERIE - 17/07/2017

#futsalmercato, il primo colpo dell'Afragirl è Maria Sangermano

La neo fucsianero si presenta: "Avevo deciso di smettere per vari impegni extra calcistici e non pensavo di ricevere una proposta dalla A. Ho deciso di accettare per darmi un'altra possibilità"

La giovane talentuosa Maria Sangermano è il primo nuovo innesto dell’Afragil. Il punto di mister Sergiano: ”Maria mi era stata segnalata come un talento emergente ed ancora inespresso. Ho visto la ragazza giocare ed esprimersi in un breve test tecnico e ho chiesto subito al Presidente la possibilità di prenderla. Come sempre, durante la stagione, preferisco dedicarmi alla scoperta di nuovi talenti e condurli ad una crescita di livello. Maria ha tutte le potenzialità per emergere e consolidarsi come giocatrice di Serie A. Sarà un elemento utilissimo alla nostra impresa nel Campionato Nazionale. Ringrazio il DS della Salernitana Francesca De Santis per la disponibilità accordatami per il trasferimento della giocatrice.”

”Avevo deciso di smettere per vari impegni extra calcistici - dichiara Maria Sangermano - e non pensavo di ricevere qualche altra proposta, soprattutto proveniente da una squadra che deve affrontare la serie A. Ho deciso di accettare per darmi un’altra possibilità, questa volta non troppo lontana da casa. Quindi eccomi qua”.

Lo scorso anno sei stata in forza alla Salernitana Femminile, che idea ti sei fatta del Campionato Nazionale di serie A?
”Venendo da una serie C regionale, il distacco si sente forte e chiaro. È tutto diverso a partire dall’ambiente per finire al gioco stesso. Ci vuole costanza, impegno, più concentrazione e maggior attenzione. Però una volta arrivati in serie A è difficile accettare di giocare in categorie minori”.

Martedì hai fatto il primo allenamento con la squadra fucsia nero, con le nuove compagne, il nuovo mister e il Presidente Rosa, che prime sensazioni hai avuto?
”Sono contenta delle persone con cui affronterò questo percorso, dal Presidente Simona Rosa al Mister e alle compagne di squadra, che ho avuto modo di apprezzare già dal primo allenamento. È un ambiente totalmente nuovo, in cui cercherò di fare il possibile per essere di aiuto”.

 

Ufficio Stampa


  SERIE A - 20/04/2018
Montesilvano, carica Amparo: "E' arrivato il momento di dare tutto"

La spagnola indica la via in vista degli ultimi impegni di regular season. A partire dal Falconara: "In difesa dobbiamo solo continuare come abbiamo fatto fino ad oggi, davanti alla porta, invece, serve più concentrazione"

[...]
  SERIE A - 19/04/2018
Real Statte, Margarito: "Lavoro e umiltà per continuare a far bene"

Il capitano delle ioniche lancia la volata e avverte l'Olimpus: "Utilizzando lo stesso cuore e la stessa grinta messi contro il Breganze potremo toglierci altre soddisfazioni. Playoff? Viviamo alla giornata, si canta vittoria solo a risultato acquisito"

[...]
  SERIE A - 19/04/2018
FF Cagliari, i play-off passano dal Thiene: domenica primo match-ball

Il pensiero di capitan Cuccu: "Squadra già retrocessa ma non per questo da sottovalutare. La concentrazione deve essere doppia perché con una vittoria conquisteremmo la qualificazione matematica"

[...]
  SERIE A2 - 19/04/2018
Atletic San Marzano ko col Dona Style, Buonafede: "La 'solita' gara"

Il tecnico neroverde analizza la sconfitta contro le fanesi: "Molto bene nel primo tempo, nella ripresa abbiamo vanificato tutto. La mancanza di allenamento, di forza fisica e di lucidità sotto porta ci hanno portato a soffrire"

[...]
altre notizie
   SERIE C - 16/04/2018
   SERIE C - 15/04/2018
   SERIE C - 09/04/2018
   SERIE A - 29/03/2018
   SERIE A - 10/03/2018
   COPPA ITALIA C - 09/03/2018
   SERIE A - 09/03/2018
   COPPA ITALIA C - 09/03/2018
   COPPA ITALIA C - 09/03/2018
   COPPA ITALIA C - 09/03/2018
   SERIE A2 - 09/03/2018
   SERIE A2 - 09/03/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni