SERIE - 12/08/2017

Atletic San Marzano, Buonafede: "Con qualche innesto possiamo salvarci"

L'allenatore non si fascia la testa alla vigilia del primo anno di futsal nazionale: "Le ragazze non hanno nulla da temere, con voglia e passione i risultati arriveranno. Per un paese come il nostro avere una squadra in A2 deve essere motivo di vanto"

Soltanto due anni fa l’Atletic San Marzano calcava i campi della UISP provinciale: poi, dopo una sola annata, molto altalenante, in serie C, ecco che il club neroverde piomba, grazie ad un ripescaggio, in serie A2 in cui affronterà compagini importanti a livello nazionale. Un sogno, iniziato per gioco, ma nello stesso tempo voluto fortemente dal presidente Cataldo Abatematteo, dallo sponsor principale Bruno Di Palma e dal riconfermatissimo tecnico tarantino Fabio Buonafede, che con un pizzico d’emozione e soddisfazione commenta questo momento storico per la città di San Marzano: ”Questa serie A2 l’ho voluta fortemente: l’abbiamo ottenuto con tanti sacrifici e con il grande appoggio della società che mi ha dato e continua a darmi tanto. Mi godo questo momento. Ci tengo a sottolineare che questo ripescaggio è dovuto al grande impegno del presidente Abatematteo e dello sponsor Bruno Di Palma. Abbiamo fatto la domanda per gioco e ci siamo riusciti: so che dall’esterno qualcuno starà criticando o sparlando visto che nel passato campionato siamo arrivati soltanto sesti: ma siamo all’altezza della categoria visto che c’è un palazzetto a disposizione e uno sponsor meraviglioso”.

SULL’ATLETIC SAN MARZANO: ”Conosco la forza della mia squadra e so a cosa vado incontro: con qualche buon innesto possiamo salvarci”.
RICHIESTE: ”Alla dirigenza ho chiesto massima vicinanza nei confronti della squadra: questa può essere utile a invogliare le ragazze a fare bene. Il gruppo storico era un po’ ”impaurito” dalla serie A2: non devono temere nulla perché, a parer mio, fare un campionato a vincere in serie C è come disputare una serie A2 a salvarsi. Con voglia e passione i risultati arriveranno. Salviamoci affrontando l’annata con grande serenità: la squadra non deve avere nessuna pressione”.
IL CAMPIONATO: ”Si andranno ad affrontare giocatrici di spessore. Anche se non lo conosco non sarà un campionato facile. Voglio dedicarmi soltanto a questa realtà femminile per raccogliere buoni frutti. Troveremo squadre attrezzate per vincere così come altre in difficoltà. E’ tutto bello ed entusiasmante da affrontare. Conosco soltanto il Copertino e il Conversano”.
IL MESSAGGIO: ”Avere una squadra in A2 per un paese come San Marzano dev’essere motivo di grande vanto. Porterà movimento a livello nazionale e perciò chiedo ai cittadini sanmarzanesi e delle zone limitrofe di avvicinarsi alla squadra: il messaggio è rivolto, anche, alla giunta comunale. Riempiamo il palazzetto e godiamoci questo grande evento”.

Ufficio Stampa


  SERIE A - 20/02/2018
Il Real Grisignano sfiora l'impresa: la Ternana passa di misura

Grande prestazione delle blaugrana, che impegnano le Ferelle e recuperano due volte lo svantaggio grazie alle reti di Iturriaga, Prando e Rovira. Alla fine, però, Valeria trova il gol che vale i tre punti   HIGHLIGHTS

[...]
  SERIE A2 - 20/02/2018
Dona Style, manca la "cazzimma": buona gara ma zero punti col Noci

La formazione di casa semina tanto ma raccoglie ben poco, non riuscendo a sfruttare le tante occasioni create. Non basta la doppietta di Ficarotta. Ora è necessaria una reazione contro il Molfetta

[...]
  SERIE A - 21/02/2018
Il Città di Thiene volta pagina: si punta tutto sul match con la Rambla

Poco da dire sulla sconfitta nettissima contro la Lazio, con le rossonere che hanno pagato le tante assenze. Si guarda avanti, alla sfida contro il team di Lapuente che può essere una ghiotta opportunità per cercare di muovere la classifica

[...]
  SERIE A2 - 21/02/2018
Atletic San Marzano, un altro ko: "Partiti bene, poi siamo crollati"

Neroverdi battute dal Dorica Torrette, Buonafede: "Non mi aspettavo un girone così duro, ma non ci sono scuse. Dobbiamo finire la stagione cercando di limitare i danni, restando a testa alta"

[...]
altre notizie
   SERIE C - 19/02/2018
   SERIE A - 07/02/2018
   GIOVANILI - 23/01/2018
   SERIE C - 21/01/2018
   SERIE C - 17/01/2018
   SERIE C - 15/01/2018
   SERIE C - 15/01/2018
   SERIE C - 07/01/2018
   SERIE C - 17/12/2017
   SERIE C1 - 13/12/2017
   SERIE C - 12/12/2017
   SERIE C - 04/12/2017
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni