SERIE A - 13/11/2017

#futsalmercato, colpo verdeoro per la Kick Off: ecco Débora Vanin

Le prime parole della neo allblack: "Il futsal femminile Italiano è sempre più conosciuto tra le atlete brasiliane. Mi piacciono le sfide e sono certa che vestire questa maglia rappresenti una grande prova"

L’ultima, grande, soddisfazione risale a metà ottobre: dopo tre anni riportare il titolo estadual a Chapecò suona come il migliore dei commiati, a poche settimane da un’altra grande conquista (TaçaBrasil). Dall’escolinha di Eder (Popiolski, storico allenatore della FemaleFutsal ndr) agli innumerevoli titoli statali, nazionali ed internazionali: quella di Débora ”Miuda” Vanin è una storia di successo, tappe bruciate (classe ’95, ad 11 anni esordiva nella sub 15 di Chapecò) e versatilità (fixo, ala, pivot: qualsiasi ruolo è il suo). Ventidue anni ed un’esperienza fuori dal comune, storia simile a tante altre stelle catarinensi e non lanciate in orbita da coach Popiolski. Liga Futsal, Sudamericano per club, TaçaBrasil Under 17 (unico titolo vinto difendendo, in prestito, i colori degli acerrimi rivali del Barateiro) ed Adulta, EstadualCatarinense, Universitario Catarinense, Giochi Aperti di Santa Catarina, Mondiale Universitario: un elenco infinito di titoli, vinti a più riprese, arricchiscono il curriculum di DéboraVanin, ma la ”camisa 2” chapecoense ora è pronta per la svolta. La stagione brasiliana volge al termine, da dicembre il craque brasiliano passerà dal blu della Female al nero delle AllBlacks: sejabem-vindaDébora!

Le prime parole da allblack: DéboraVanin ”Spero che quella in Italia sia un’esperienza che venga ad arricchire il mio bagaglio personale, tanto nello sport quanto nella vita. Il futsal femminile Italiano è sempre più conosciuto tra le atlete brasiliane. Mi piacciono le sfide e sono certa che vestire la maglia del Kick Off per me rappresenti una grande prova. Molte tra le mie ex compagne di squadra stanno giocando in Italia, tutte mi hanno parlato molto bene dell’organizzazione del campionato e dello qualità di vita. Mi auguro di rappresentare al meglio il mio nuovo club e dimostrare appieno quanto valgo in campo”.

 

Ufficio Stampa


  SERIE A - 17/11/2017
Breganze, col Cagliari nel ricordo di Mazzon: "Daremo tutto per lui"

Joseane Pinto Dias guida la truppa biancorossa alla ricerca dei tre punti, con una motivazione speciale: "Dobbiamo cominciare a vincere, perché altrimenti il divario con le migliori si fa troppo ampio. La squadra c'è, manca la concretezza"

[...]
  SERIE A2 - 18/11/2017
Bisceglie, Pugliese: “Tanto rispetto per il Molfetta, ma nessun timore”

La laterale prova a dare la carica in vista del derby: "Sarà una partita molto combattuta, sul piano del gioco, ma anche sul piano nervoso e della concentrazione. Non dobbiamo aspettarle, ma imporre il nostro gioco"

[...]
  SERIE A - 18/11/2017
Real Statte, con speranza verso il PalaRigopiano: "Vietate distrazioni"

Le ioniche affrontano la co-capolista, Marzella se la gioca: "Abbiamo un percorso per diventare ancor più squadra, e questa gara è un'altra tappa. Provarci non costa nulla, andiamo a mente serena"

[...]
  SERIE A2 - 18/11/2017
Noci, Sportelli: "Serve la grinta giusta, dimostriamo quanto valiamo"

Il vice capitano delle pugliesi carica la squadra alla vigilia del match di Civitanova: "Non sono ammesse scuse. Col Bisceglie è stata una partita giocata sotto tono, forse affrontare una squadra imbattuta ci ha un po' frenato"

[...]
altre notizie
   SERIE C - 12/11/2017
   SERIE C - 12/11/2017
   SERIE A - 03/11/2017
   SERIE C - 30/10/2017
   SERIE C - 29/10/2017
   SERIE C - 23/10/2017
   SERIE C - 22/10/2017
   SERIE C - 18/10/2017
   SERIE C - 16/10/2017
   SERIE C - 13/10/2017
   SERIE C - 10/10/2017
   SERIE C - 04/10/2017
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni