SERIE A - 14/12/2017

D'Incecco manda il Montesilvano in F8: piegata la Salinis allo scadere

Bruna Borges porta in vantaggio le abruzzesi, Dalmaz pareggia ma Amparo firma il nuovo sorpasso prima dell'intervallo. Nella ripresa ancora pari timbrato Exana, Marzuoli tenta la carta del portiere di movimento: a 2'' dalla fine il gol vittoria

Il Montesilvano scappa e la Salinis lo riacchiappa, ma alla fine è D’Incecco - a 2” dalla sirena - a regalare una sofferta vittoria alle sue: biancazzurre volitive anche se lontane dal loro standard, che riescono a tornare a casa con un risultato che le qualifica in Coppa Italia. Ora la corsa prosegue verso i primi 4 posti, passando per Falconara in casa, Kick Off in trasferta e poi Cagliari.

LA CRONACA - Gara molto fisica, proprio come ci si aspettava al PalaSport di Barletta. Locali assolutamente non disposte a far regali di Natale anticipati alle biancazzurre, che da parte loro in verità non esprimono uh gioco fluido: prestazione sottotono e ritmo compassato, anche per effetto del recente impegno del 4 Nazioni. Ma è comunque la squadra di Marzuoli a segnare per prima con Borges che si gira dal limite e supera Tardelli. Pochi spunti da entrambe le parti, poi il pareggio di Pato che vince un rimpallo dal limite (destro imprendibile per Ana Carolina), prima del nuovo sorpasso ospite ad opera di Amparo, brava a finalizzare uno schema su calcio di punizione.

La pausa tra i tempi non serve per cambiare marcia. Manovra frammentata dai tanti falli commessi ed è proprio a seguito di un’azione al limite della regolarità che la neo-arrivata Exana si gira su Borges, per il secondo pareggio. Le biancazzurre però non ci stanno e con le ultime energie rimaste cercano e trovano il gol-partita di D’Incecco: dribbling in area, poi destro secco che si infila all’angolino portando tre punti pesantissimi nelle casse adriatiche, cui va il merito di averci creduto di più.

Ufficio Stampa (Foto AnyGivenSunday)


  SERIE A - 15/01/2018
Stone Five, Dos Santos: "Strada in salita, ma di sicuro non molliamo"

Le pugliesi cedono alla Ternana, fa discutere un gol "fantasma" non assegnato dai direttori di gara. "Era netto, impossibile non vederlo - spiega Dos Santos -. Adesso restiamo unite, è il momento di raccogliere quello che abbiamo seminato" 

[...]
  SERIE A2 - 16/01/2018
Falcioni all'ultimo respiro, la Flaminia batte la Torres e "vede" la F4

Le fanesi superano 1-0 la formazione isolana grazie alla rete a 1' dalla sirena della classe '92. Successo meritato per le padrone di casa, che costruiscono di più e concretizzano al meglio la superiorità numerica nel finale. Adesso il Trilacum

[...]
  SERIE A - 16/01/2018
Maddalena e Boutimah non bastano, il Città di Thiene cede allo Statte

Buona prova della formazione rossonera, che esce sconfitta di misura dal confronto con le tarantine. Niente punti ancora in tasca, ma indicazioni confortanti per coach Serandrei in vista dei prossimi impegni

[...]
  SERIE A2 - 16/01/2018
Salernitana, Pesce: "Non il mio momento migliore, ma bisogna crederci sempre"

La laterale granata: "Se tornassi indietro rifarei tutto allo stesso modo per rivivere in fotocopia difficoltà e soddisfazioni raggiunte sino a questo momento"

[...]
altre notizie
   SERIE C - 15/01/2018
   SERIE C - 15/01/2018
   SERIE A - 08/01/2018
   SERIE C - 07/01/2018
   SERIE C - 17/12/2017
   SERIE C1 - 13/12/2017
   SERIE C - 12/12/2017
   SERIE C - 04/12/2017
   SERIE C - 21/11/2017
   SERIE C - 20/11/2017
   SERIE C - 12/11/2017
   SERIE C - 12/11/2017
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni