SERIE A - 12/01/2018

Statte, Ion torna a casa e vuole la "decima": "Col Thiene vinciamo noi"

La giocatrice romena nell'altovicentino per affrontare il team rossonero, alla ricerca della doppia cifra: "Qui sto benissimo e mi sento in forma, anche grazie alle mie compagne e coach Marzella. Siamo partite senza clamore, ora sappiamo quanto valiamo"

Sesto posto al giro di boa e Final Eight conquistate da un pezzo, condite da un’ottima condizione generale e da un feeling tra compagne che va sempre più affinandosi. Questo il Real Statte 2017/2018, partito a fari spenti ma diventato sempre più, col passare delle settimane, squadra solida e consapevole dei propri mezzi.

Per merito di coach Marzella, che ha saputo assemblare in maniera sapiente un gruppo eterogeneo, e delle stesse ragazze rossoblu che con impegno e determinazione stanno provando a ritagliarsi un ruolo da protagoniste all’interno del massimo campionato. La vittoria sul campo della Rambla, in questo senso, non fa che avvalorare le ambizioni del team tarantino. ”Siamo cresciute tanto – spiega Roxana Elena Ion – sia sotto il profilo del gioco che sul piano caratteriale. Probabilmente a inizio stagione c’erano tante incognite visto che era un gruppo quasi del tutto nuovo, ma noi ci abbiamo sempre creduto e col passare delle settimane la nostra unione è diventata sempre più forte”.

Crescita di squadra, ma anche personale: Ion, come le altre, sta vivendo una sorta di nuova ”primavera”: ”Mi ricordo quando ho saputo dell’interesse del Real Statte, non ci ho pensato due volte a dire sì ed è stata la decisione migliore che abbia mai preso. Sto benissimo, qui è tutto organizzato nei minimi dettagli senza perdere di vista quella componente ’familiare’ che spesso fa la differenza. Finalmente sto a posto, mi sento in gran forma e i gol e le prestazioni ne sono la conseguenza”.

Già nove le reti messe a referto, che potrebbero diventare dieci sul campo del Città di Thiene, in una sorta di ritorno a ”casa” per l’ex Sporteam. ”Sempre un’emozione particolare giocare davanti alla mia famiglia – chiosa Ion -. Sarà dura, ma ho fiducia nella mia squadra e sono convinta che torneremo a casa con altri tre punti”. Ancora out Margarito.


  SERIE A - 15/01/2018
Stone Five, Dos Santos: "Strada in salita, ma di sicuro non molliamo"

Le pugliesi cedono alla Ternana, fa discutere un gol "fantasma" non assegnato dai direttori di gara. "Era netto, impossibile non vederlo - spiega Dos Santos -. Adesso restiamo unite, è il momento di raccogliere quello che abbiamo seminato" 

[...]
  SERIE A - 15/01/2018
Falconara, manca il salto di qualità definitivo: "Dobbiamo migliorare"

Le Citizens ribattono colpo su colpo alla Kick Off ma alla fine incassano la sconfitta: "Vero che stiamo facendo passi in avanti ma c'è sempre qualche errore - ammette capitan Luciani - Col Cagliari mi aspetto di fare punti"

[...]
  SERIE A - 15/01/2018
Il Montesilvano fa "13" col Grisignano, primo centro per Elpidio

Sei pali e un primo tempo in rincorsa non fermano la striscia positiva delle abruzzesi, che vincono 5-2 e mantengono il fiato sul collo dell'Olimpus. Nel prossimo turno, sfida stellare sul campo della Ternana

[...]
  SERIE A2 - 16/01/2018
Salernitana, Pesce: "Non il mio momento migliore, ma bisogna crederci sempre"

La laterale granata: "Se tornassi indietro rifarei tutto allo stesso modo per rivivere in fotocopia difficoltà e soddisfazioni raggiunte sino a questo momento"

[...]
altre notizie
   SERIE C - 15/01/2018
   SERIE C - 15/01/2018
   SERIE A - 08/01/2018
   SERIE C - 07/01/2018
   SERIE C - 17/12/2017
   SERIE C1 - 13/12/2017
   SERIE C - 12/12/2017
   SERIE C - 04/12/2017
   SERIE C - 21/11/2017
   SERIE C - 20/11/2017
   SERIE C - 12/11/2017
   SERIE C - 12/11/2017
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni