SERIE A2 - 17/02/2018

Bisceglie, Mendieta, "Due obiettivi, ma manca la parte più difficile"

Le nerazzurre ripartono dal Civitanova Dream Futsal. La nazionale argentina: "Sono molto contenta di questa mia esperienza qui, meglio di quanto potessi sperare"

Dopo due settimane di inattività, una per fattori esterni, l’altra per il turno di risposo, il Bisceglie Femminile riprende confidenza con il campo, affrontando domenica 18 febbraio, ore 16, il Civitanova Dream Futsal al PalaPoli di Molfetta, vista l’indisponibilità del PalaDolmen.

Il secondo posto è saldamente nelle mani di capitan Campanelli e compagne, guai però ad abbassare la guardia nonostante le due settimane senza partite ufficiali, ”Peccato per quanto accaduto due settimane fa”, esordisce Emilia Mendieta, ”situazioni che si potrebbero evitare soprattutto per la distanza percorsa per arrivare sino al campo di gioco. Ci auguriamo che episodi del genere in futuro non si ripetano per il bene della disciplina”. Civitanova in piena zona playout con 17 punti e reduci dallo stesso stop, una settimana dopo le neroazzurre, vista la mancata presenza del Città di Porto San Giorgio, ”Dovremo avere la pazienza giusta ed aspettare il momento per affondare il colpo”, dichiara la nazionale argentina, ”bisogna giocare in maniera convincente, dimostrando mobilità ed efficacia in fase offensiva e intensità quando dovremo difendere”. Il campionato sta dando grandi soddisfazioni, ma l’avvicinarsi della final four di Coppa Italia a Bari (8-11 marzo) ha un sapore particolare per il sodalizio presieduto da Milly Lovero, ”Abbiamo due obiettivi chiari”, afferma Mendieta, ”salire di categoria e provare a vincere la coppa. Essere in final four è un passo importante per società a calcettiste, anche se manca ancora la parte più difficile”. L’arrivo di Mendieta a Bisceglie è stato contraddistinto da una prima parte caratterizzata dal completamento della documentazione per giocare in Italia ed un piccolo infortunio, da qualche settimana però il suo innesto ha dato una marcia in più alla squadra di Francesco Ventura, ”Sono molto contenta di questa mia esperienza al Bisceglie Femminile”, dichiara convinta l’argentina, ”meglio di quanto potessi sperare”. ”Tutti mi hanno trattato bene sin dal primo giorno in cui sono arrivata. Nella squadra mi trovo benissimo, Bisceglie poi è molto bella e si vive benissimo. Una esperienza molto positiva”. Neroazzurre che dovranno sicuramente ancora fare a meno della brasiliana Castro, alle prese con i postumi di un infortunio. Dubbi permangono anche sul possibile impiego di Moroni e Gariuolo, non al meglio della condizione. L’incontro sarà diretto da Nicola Acquafredda della sezione di Molfetta e Giovanni Tessa della sezione di Barletta. Crono: Francesco Decorato della sezione di Barletta.

Gianluca Valente
Ufficio Stampa Bisceglie Femminile


  SERIE A - 20/06/2018
Grisignano, Azzolin nuovo presidente: "Totale passione e disponibilità"

Cambio ai vertici del club, con Paolo Belluco che passa la mano dopo 5 anni: "Un caloroso abbraccio al mio predecessore - dichiara il neo numero uno - che ci ha permesso di essere una società solida a livello nazionale". Bonetto vice presidente

[...]
  SERIE A - 20/06/2018
#futsalmercato: pokerissimo Real Statte: Matilde Russo confermata

Dopo Margarito, Violi, Pereira e Ion, arriva il rinnovo della numero 2 tarantina. "Non è semplice trovare una seconda famiglia e tenersi stretto ciò che di bello si trova nel proprio cammino sportivo e di vita è qualcosa di straordinario"

[...]
  SERIE A - 20/06/2018
#futsalmercato, Giustiniani lascia l'Olimpus: "Scendo di categoria"

Il portiere del "triplete" si congeda dalla società dell'Olgiata per motivi di lavoro: "Le cose a mezzo servizio non so farle... qui ho vinto tutto quello che potevo vincere, quel rigore parato a Renatinha a 7'' dalla fine non lo dimenticherò mai"

[...]
  SERIE A2 - 20/06/2018
#futsalmercato, Stone Five-Massimo Monopoli: le strade si dividono

La società biancazzurra annuncia la fine del rapporto di collaborazione col tecnico putignanese: "Parte integrante della nostra storia e non possiamo che ringraziarlo per il lavoro svolto. Un grande professionista a cui auguriamo il meglio per il futuro"

[...]
altre notizie
   SERIE C - 09/06/2018
   SERIE A2 - 19/05/2018
   SERIE C - 28/04/2018
   SERIE C - 27/04/2018
   SERIE C - 26/04/2018
   SERIE C - 15/04/2018
   SERIE C - 09/04/2018
   SERIE A - 29/03/2018
   SERIE A - 10/03/2018
   COPPA ITALIA C - 09/03/2018
   SERIE A - 09/03/2018
   COPPA ITALIA C - 09/03/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni