SERIE A2 - 15/05/2018

Flaminia, Magnanti: "Stagione super, le difficoltà ci hanno fortificato"

La classe '88 racconta le emozioni della cavalcata promozione: "Traguardo bellissimo e meritato... Il ricordo più bello? La voglia di vincere negli occhi delle mie compagne: lì ho ritrovato me stessa"

Date a Cesare quel che è di Cesare. In questo caso, date ad Elisa Magnanti ciò che le spetta. Perchè nella promozione del Flaminia, la classe ’88 di Riccione è stata determinante, in campo e fuori. E ci sembra doveroso, a traguardo raggiunto, farci raccontare da lei le emozioni vissute in questa esaltante stagione. ”Una promozione bellissima - dichiara - voluta fin da giugno, dai primi momenti in cui è stata allestita la squadra e direi anche meritata per quello che spesso abbiamo mostrato sul campo. Sicuramente c’è stato un momento difficile, che abbiamo vissuto con l’eliminazione in coppa dove avevamo molte aspettative e che ha un po’ condizionato in termini di sicurezza alcune partite successive in campionato, ma queste sono le cose che servono a far crescere una squadra che vuole essere forte. E noi siamo riusciti a rialzarci e a prenderci ciò che meritavamo. Cosa penso di aver dato al Flaminia? Penso di aver messo sempre a disposizione della mia squadra questo, tanta voglia e determinazione di raggiungere il nostro obiettivo”.

E adesso, quindi, si torna in A... ”Giocare nel massimo campionato deve essere sempre l’ambizione di ogni atleta, aspirare a giocare con e contro le migliori deve essere una cosa normale è per me lo è. Non c’è nessun desiderio di rivincita, perché nello sport penso che nessuno ti regala niente, ma ogni cosa è da conquistare. Sono consapevole che il salto di categoria pone tutte le componenti della squadra (società staff e noi atlete) di fronte a scelte importanti per poter essere competitive e pronte. Se ci saranno i presupposti giusti sarò ben entusiasta di continuare questo percorso con la mia squadra.

Gol, assist, vittorie. Ma soprattutto ricordi, positivi e bellissimi da una parte, altri meno. In ogni caso, un ”tesoro” di emozioni che Magnanti porterà sempre con sè: ”Una stagione è sempre lunga e piena di ricordi - conclude - non voglio sceglierne uno in particolare ma tanti: tutte le volte che ho visto negli sguardi delle mie compagne la voglia di vincere, e li ho ritrovato me stessa”.


  SERIE A - 19/08/2018
L'Italcave Real Statte torna a sudare. Rientra Gallo tra i pali

Vacanze finite per le rossoblu che allo Sporting Club Montetermiti iniziano la preparazione precampionato. Intanto il parco portieri viene completato dalla giovane numero uno, di ritorno dal prestito al Noci

[...]
  SERIE A - 19/08/2018
Tra Juniores e prima squadra, Dal Pizzol è della Celebrity Ternana

Portiere dalla fisicità importante e dallo spiccato istinto, la brasiliana classe 1999 si è messa in evidenza nel campionato gaucho della passata stagione; risolte le pratiche burocratiche sarà a disposizione del mister.

[...]
  SERIE A - 18/08/2018
FF Cagliari con un portiere da nazionale: ufficiale Marika Mascia

Reduce da due anni con la Ternana e dallo scudetto 2017/2018, la sua carriera parla anche di altre importanti vittorie tricolore con le maglie di Napoli e Chieti oltre che della ciliegina sulla torta, quella candidatura al pallone d'oro di categoria e per il suo ruolo

[...]
  SERIE A2 - 20/08/2018
#futsalmercato, la New Team Noci pensa al futuro: ecco Angelini

La promettente pivot quindicenne arriva dal Martina: "Ho scelto di giocare qui perché convinta dalla serietà della società e dalla presenza di mister Monopoli. Il mio principale obiettivo è quello di crescere"

[...]
altre notizie
   SERIE C - 20/08/2018
   SERIE C - 20/07/2018
   SERIE A2 - 19/07/2018
   SERIE C - 16/07/2018
   SERIE C - 14/07/2018
   SERIE C - 29/06/2018
   SERIE A2 - 19/05/2018
   SERIE C - 28/04/2018
   SERIE C - 27/04/2018
   SERIE C - 26/04/2018
   SERIE C - 15/04/2018
   SERIE C - 09/04/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni