SERIE A - 08/08/2018

Falconara, Neri resta al timone: "La voglia di riscatto sarà la nostra forza"

Confermato l'allenatore delle Citizens: "Finora il mercato è stato dominato da poche società quindi il divario tra queste e il resto del gruppo è aumentato. Da qui all'inizio del campionato c'è ancora tempo, ma non sarà semplice fare nuovi colpi"

Un ripescaggio cercato, sperato, ottenuto. E ora, confermata la massima serie nazionale di calcio a 5 femminile, si passa a una seconda conferma: quella di Massimiliano Neri sulla panchina delle Citizens. ”Dopo un’annata come quella passata, il fatto di essere stato confermato lo vedo come un grande attestato di stima nei miei confronti” commenta il mister che, con altri ruoli, è nel giro della società falconarese da una decina di anni. Di fronte ha tanto lavoro da fare in un campionato ulteriormente cresciuto. ”Finora - sottolinea - il mercato è stato dominato da poche società. Quindi il divario tra queste squadre e il resto del gruppo è vistosamente aumentato. Da qui all’inizio del campionato c’è ancora tempo, ma non sarà semplice fare nuovi colpi di mercato. Poi, come ogni anno, sono sicuro che la finestra di dicembre sarà molto utilizzata per cercare di sistemare le rose”. Lui in panca, il capitano Sofia Luciani in campo. Due pilastri dai quali ripartire. Con un retroscena da brividi per i tifosi. ”Sofia ha dato la sua disponibilità a restare, indipendentemente dalla categoria, il giorno stesso della sconfitta ai playout contro il Real Grisignano – racconta Neri - È stato un grande segnale per la società. La sua conferma è fondamentale. Lo scorso campionato? Salvo, di buono, il periodo nel quale abbiamo espresso un buon futsal. In quelle giornate di campionato ci sembrava di poter scalare la classifica, invece poi la squadra si è come bloccata e tutto è diventato più difficile. Cosa butto? Sicuramente tutte le problematiche al di fuori del campo che ci hanno continuamente ostacolato nel nostro lavoro”. Idee chiare, concretezza e l’esperienza giusta per capire che occorre restare concentrati e non dare nulla per scontato. Nel frattempo la società continua a lavorare sul mercato per allestire la rosa. Neri non ne parla. ”Penso solo a quando inizieremo a sudare in mezzo al campo. Sono sicuro che la voglia di riscatto sarà uno dei nostri punti di forza” conclude.

Ufficio stampa


  SERIE A - 19/10/2018
Olimpus, Benvenuto: "Vogliamo uscire dal campo senza rimpianti"

Dopo il ko rimediato all'esordio contro il Bisceglie, la compagine laziale è attesa dalla corazzata Montesilvano: "Sarà fondamentale per noi fare una prestazione importante", il commento della calcettista

[...]
  SERIE A2 - 19/10/2018
Trasferta veneta per il Duomo Chieri, Biasiolo: "Prevedo una partita dura"

Le lombarde sono attese dalla sfida contro il Tombolo: "Il girone è stato finora molto equilibrato, come testimonia la classifica corta e dunque ogni partita è aperta a qualsiasi risultato", analizza il tecnico

[...]
  SERIE A - 19/10/2018
FF Cagliari, Corrias non teme il Kick-Off: "Giocheremo a testa alta"

Nelle gambe della formazione sarda ci sarà anche la stanchezza dopo il posticipo di lunedì e i pochi giorni di allenamento, ma il morale del gruppo è alto dopo la bella prova forinita al PalaConi

[...]
  SERIE A2 - 19/10/2018
L'Audace rende visita allo Sportland, Solazzi: "Sarà una partita molto dura"

"Sono fiducioso perché vedo molto entusiasmo da parte delle ragazze, lavorano con impegno e dedizione: ma ci vorrà del tempo, bisognerà portare pazienza, non farsi illudere da risultati positivi come non deludersi per quelli negativi", il commento del tecnico

[...]
altre notizie
   SERIE C - 15/10/2018
   SERIE A - 05/10/2018
   SERIE A - 21/09/2018
   SERIE A2 - 13/09/2018
   SERIE A2 - 07/09/2018
   SERIE C - 04/09/2018
   SERIE C - 21/08/2018
   SERIE C - 20/08/2018
   SERIE C - 20/07/2018
   SERIE A2 - 19/07/2018
   SERIE C - 16/07/2018
   SERIE C - 14/07/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni