SERIE A - 16/10/2018

Real Statte, scatta l'operazione derby: "Lavoriamo con tanta umiltà"

Jessica Dos Santos presenta la sfida al Bisceglie in programma sabato: "Affrontiamo una squadra che gioca un buon futsal. Dobbiamo cercare di migliorare il nostro gioco, metterci tanto cuore e grinta"

Settimana già iniziata per l’Italcave Real Statte che prepara il derby contro il Bisceglie nella giornata numero 3 di campionato che si disputa interamente sabato. Rossoblù che dopo due vittorie consecutive vanno alla ricerca della continuità anche nel gioco e nei gol, cosa che in occasione della gara contro il Flaminia non è stata realizzata appieno.

Un’analisi già iniziata nel corso del post gara nelle Marche, proseguita anche all’interno del gruppo guardando sempre in positivo, come spiega Jessica Dos Santos. ”I 3 punti sono importanti ma dobbiamo lavorare tanto. Ha ragione il mister quando dice che ci sono cose positive e negative. Di positivo c’è il risultato, l’approccio alla gara e la voglia che mettiamo per trovare la via del gol. Dobbiamo cercare il modo per segnare di più, per portare la partita dalla nostra parte, magari anche migliorare nella reazione al gol subito. Però, adesso, c’è solo una cosa da fare: lavorare con tanta umiltà. Sappiamo che siamo a inizio stagione e i meccanismi si devono oliare. Questo é un periodo di costruzione e dagli errori si può solo crescere”.

A questi aspetti va aggiunto anche il grande lavoro del gruppo per superare alcuni acciacchi. Domenica scorsa, ad esempio, non erano al top 3 giocatrici, Margarito, Belam e Pereira. Al termine della gara Mansueto è uscita per un botta e, in generale, in questo primo mese di lavoro si scaricano totalmente le tossine della preparazione.

Insomma: contro il Bisceglie la stessa Dos Santos indica la via per portare a casa un nuovo risultato positivo. ”Quello di sabato è un derby, c’è un giorno in meno per prepararlo, affrontiamo una squadra che gioca un buon futsal. Dobbiamo cercare di migliorare il nostro gioco, metterci tanto cuore e grinta. Sappiamo che hanno alcuni elementi che sono di esperienza ma noi dobbiamo far in modo che il nostro gioco e la nostra intelligenza durante i 40 minuti effettivi vengano fuori e proveremo a portar a casa un altro ottimo risultato per noi, per i tifosi e per la classifica”.

Francesco Friuli (Responsabile Comunicazione Italcave Real Statte)
A. Caramia - A. M. Crescenzi


  SERIE A - 17/11/2018
Breganze, missione in Puglia. Soldevilla: "Difficile, non impossibile"

Domenica al PalaDisfida il match contro la Salinis: "Sarà una partita difficile, molto combattuta e fisica. Penso che le più grandi difficoltà le possiamo trovare nelle misure del campo, molto più grande del nostro"

[...]
  SERIE A2 - 17/11/2018
#SerieA2Femminile, sesta giornata: la Noalese cerca l'aggancio

Sportland e Audace attese dalle sfide contro le piemontesi Top Five e Duomo Chieri. Chiaravalle al bivio Granzette. Il Padova prova a riagguantare la Decima Sport Camp, lontana tre punti in classifica

[...]
  SERIE A - 17/11/2018
FF Cagliari, arriva il Falconara. Vargiu: "Un match fondamentale per noi"

Le rossoblu vogliono mantenere l'imbattibilità al PalaConi. La numero 4: "Veniamo dalla brutta prestazione con lo Statte e fisicamente abbiamo risentito delle tre partite giocate in una settimana, ma siamo cariche"

[...]
  SERIE A2 - 17/11/2018
Tombolo da riscatto. Carluccio: "Noalese forte, ma abbiamo bisogno di punti"

Il tecnico padovano analizza con grande serenità un momento in cui i risultati non premiano il lavoro della squadra, e punta sulla sfida di questa settimana per ritrovare il sorriso: "Dobbiamo giocare accorte, con calma e lucidità: sono fiduciosa"

[...]
altre notizie
   SERIE C - 05/11/2018
   SERIE C - 05/11/2018
   SERIE C - 15/10/2018
   SERIE A - 21/09/2018
   SERIE A2 - 13/09/2018
   SERIE A2 - 07/09/2018
   SERIE C - 04/09/2018
   SERIE C - 21/08/2018
   SERIE C - 20/08/2018
   SERIE C - 20/07/2018
   SERIE A2 - 19/07/2018
   SERIE C - 16/07/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni