SERIE A2 - 17/04/2019

VIP Tombolo, il meritato riposo di Carluccio: "Mi gusto questo trionfo"

La conquista della Serie A al primo tentativo, i momenti salienti di una stagione incredibile: l'allenatrice dei Tombolo parla a 360°: "A metà novembre la svolta: dopo quelle sconfitte la squadra si è compattata e non ha mollato "

”Ancora non mi sono ripresa dall’euforia e questo é un momento che mi voglio gustare fino alla fine”.

Marta Carluccio è ancora in preda all’entusiasmo del trionfo di Cornaredo che ha regalato un’incredibile promozione al VIP Tombolo, capace in due anni di passare dalla C1 veneta alla massima categoria rosa. Davanti ai suoi occhi passano i flash di un’intera stagione.

”Il nostro inizio di campionato non è andato proprio nel migliore dei modi, a causa probabilmente di un gruppo nuovo e di un passaggio importante di categoria, ma sapevo che sarebbe stata questione di tempo. La svolta é avvenuta a metà novembre quando, nel momento di maggiore difficoltà, le ragazze si sono unite più che mai facendo un lavoro straordinario che ci ha portato a ottenere dieci vittorie consecutive. Quando il sacrificio é condiviso allora riesci a reggerlo molto bene e un finale come questo ti ripaga di tutto. Non é stato, tuttavia, un campionato semplice, tutte le partite ce le siamo dovute sudare conquistandole con fatica una per una. Ogni domenica ci mettavamo in gioco sfruttando al meglio le nostre caratteristiche e possibilità. Non sono mancate le sfide, non sono mancate le vittorie negli ultimi minuti o addirittura secondi della partita ed è per questo che é ancora più bello averle vinte perché questa squadra non ha mai mollato”.

Un momento di riflessione nel mezzo della festa.

”Voglio dedicare questa impresa in primis a mio padre che non c’è più, ma sono sicura che sarà felice di quello che ho fatto quest’anno. E poi a tutta la mia famiglia che in questo percorso non mi ha mai lasciata sola. Ringrazio il presidente Fulvio Antonello e tutta la società per la stima e la fiducia nei miei confronti. Un ringraziamento particolare va a tutte le ragazze perché ognuna di loro si é rivelata la protagonista di questo meraviglioso film dove nessuno di noi poteva immaginare un finale cosi bello. E ringrazio tutto il mio staff, tecnico e dirigenziale, che mi ha dovuta sopportare e supportare... un grazie speciale al nostro grande fisioterapista Sergio, sempre presente e pronto a risolvere qualsiasi tipo di problema che gli si presentava davanti a volte compiendo veri e propri miracoli; ai nostri autisti sempre disponibili e un grazie, soprattutto, a chi ha lavorato dietro le quinte permettendo a questa squadra di raggiungere un traguardo semplicemente straordinario”.

- E ora?

”Ora finalmente un po’ di meritato riposo” è la chiosa di Marta Carluccio.


  SERIE A2 - 23/10/2019
Capena, Csepregi: "Adesso sto meglio, tornerò al più presto..."

L'ungherese, in ripresa dall'infortunio, ha visto da fuori l'ultima partita. "Dal primo momento si vedeva che eravamo più forti. Abbiamo avuto tante occasioni, ma realizzato solo due goal. In questo dobbiamo migliorare"

[...]
  SERIE A2 - 22/10/2019
Woman Grottaglie, ecco il riscatto: termina 5-3 con l'insidioso Sarno

Grande reazione da parte della squadra del duo Manco-Locorotondo che ribalta dopo essere andata sotto all'intervallo. A metà ripresa è Di Sanza a prendersi la scena, realizzando la tripletta decisiva nel giro di un minuto

[...]
  SERIE A2 - 22/10/2019
Virtus Romagna, Mencaccini: "Il gruppo è unito e molto determinato"

Subito dopo il fischio finale della gara contro il Sassoleone, che ha sancito una nuova vittoria, la giocatrice di coach Imbriani ha commentato: "Il risultato ci rende felicissime. Sappiamo che dobbiamo migliorare e tutte stiamo dando il massimo"

[...]
  SERIE A2 - 22/10/2019
Trasferta amara per l'Atletic Taranto: la Venus Lauria non concede sconti

L'inizio era stato positivo per le ioniche almeno fino al primo gol subito. A fine gara il tecnico Stefano Latartara commenta: "Continuiamo a fare errori grossolani nei nostri momenti migliori. Il mio compito sarà trovare una soluzione"

[...]
altre notizie
   SERIE A - 11/10/2019
   SERIE C - 12/09/2019
   SERIE A - 07/09/2019
   SERIE A - 05/09/2019
   SERIE C - 28/08/2019
   SERIE A2 - 17/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 13/07/2019
   SERIE C - 22/05/2019
   SERIE A - 07/05/2019
   COPPA ITALIA C - 10/03/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni