SERIE A - 25/04/2019

Il Montesilvano è di un'altra pasta: la volontà non basta alla Royal Team

Troppo forti le abruzzesi per la squadra di Carnuccio, che comunque se la gioca per i primi sei minuti, ma poi rompe gli ormeggi davanti a una scatenata Da Rocha. Nel finale spazio alle giovanissime Giuffrida e Siciliano. E domenica commiato a Vibo con la Salinis

Sei minuti iniziali nel primo tempo e i primi undici nella ripresa: tanto è durata la resistenza della Royal Team che a Montesilvano ha perso per 11-0. Nella parte iniziale la squadra (Cacciola, Di Piazza, Primavera, Kale, Saraniti) schierata da mister Carnuccio ha tenuto botta alle quotate avversarie, anche due scudetti nel proprio palmares, nonostante una traversa colpita da Amparo (al 3’) ed una parata poco dopo di Cacciola da due passi su Da Rocha.

Dal canto suo la Royal ha all’attivo un piatto debole di Primavera, ma soprattutto la solita azione in contropiede per passare in vantaggio di Kale, purtroppo puntualmente sprecata con un destro addosso al portiere in uscita. Al momento sono dodici i gol di Kale, ma almeno il doppio quelli falliti dalla forte brasiliana della Royal.

E così dopo i primi sei minuti di Royal in partita, ecco il vantaggio di una delle fuoriclasse del Montesilvano, ovvero la brasiliana Da Rocha (alla fine ben cinque i gol realizzati!) da due passi su assist di Borges. 2-0 poi regalato a Guidotti grazie ad una rimessa laterale sbagliata dalla Royal. Quindi locali ancora pericolose con Amparo e Cortes, ed un timido destro di Di Piazza fuori. Ed eccoci ad altri due gol similari con tiri da fuori di D’Incecco ed Elpidio, con Cacciola sorpresa. In mezzo un altro destro di Di Piazza ancora fuori. Viene anche ammonita Corrao per proteste, e purtroppo mancherà con la Salinis, per un’evidente trattenuta di Da Rocha colpevolmente non sanzionata dagli arbitri che invece puniscono le evitabili proteste di Corrao. Da qui in poi il crollo mentale della Royal che subisce altri tre gol ingenui di Da Rocha due volte ed un’autorete di Gatto sulla linea di porta.

Nella ripresa Royal con lo stesso quintetto iniziale del primo tempo, che appare ordinata e concentrata, sfiorando anche il gol con un contropiede di Kale che offre a Saraniti il cui destro è deviato dal portiere Esposito. Prima il secondo legno locale (traversa) colpito da Elpidio (ammonita in precedenza), e due uscite di Cacciola sulla tre quarti ad allontanare. Quindi dall’11’ altri quattro gol, con l’ultimo proprio a fil di sirena: in sequenza segnano Da Rocha (anche ammonita) Borges (di tacco), l’altra fuoriclasse Amparo e ancora Da Rocha. Per la Royal un contropiede di Di Piazza con tiro respinto da Esposito e ribattuta di Kale con Guidotti che salva sulla linea, ed un successivo tiro di Saraniti deviato ancora da Esposito. Il tempo, nel finale, per gli ingressi delle giovanissime Giuffrida in porta e di Siciliano che, servita da Saraniti, ha pure l’occasione per battere a rete col sinistro di prima intenzione, ma Esposito para. Nel corso del match spazio anche per Gatto e De Sarro.

Ora altre due gare per la Royal: sabato 27 a Vibo con la Salinis e il Primo Maggio a Roma con la Lazio. Anche in questi ultimi 60’ minuti occorre onorare il torneo, mantenendo concentrazione determinazione fino all’ultimo secondo, lottando sempre su ogni pallone e mai mollando, lo sport è anche questo!

Rinaldo Critelli


  SERIE A2 - 15/08/2019
Girone A: a Noale è subito big-match. Granzette-Calcio Padova, derby revival

In casa delle veneziane si presenta l'Audace Verona, anche a Rovigo va in scena una straregionale. Union Fenice e Thiene, "prima" casalinga con Firenze e Mediterranea. Il Trilacum vola subito in Sardegna, chiude la novità San Biagio-Duomo Chieri

[...]
  SERIE A2 - 15/08/2019
Girone C: si inizia con tre derby laziali. Villa Aurelia e Frosinone fuori casa

Vis Fondi e Coppa d'Oro, arrivate fino ai play-off lo scorso anno, ripartiranno contro FB5 e PMB. Sfida tutta capitolina in Real Praeneste-BRC 1996. Best Sport a Castellammare del Golfo, ciociare in Campania, il Ciampino a Zafferana

[...]
  SERIE A2 - 15/08/2019
Girone B: matricole subito sotto esame, Decima e Sassoleone partono in casa

Subito il derby marchigiano tra Atletico Chiaravalle e Prandone, le formazioni emiliane alle prese con Città di Capena e Dorica Torrette. Remake Francavilla-Atletico Foligno, Virtus Romagna attesa a Civitanova, la Sabina Lazio in direzione Perugia

[...]
  SERIE A2 - 15/08/2019
Girone D: riflettori puntati su Molfetta-Royal Lamezia. La Salernitana a Fasano

Subito un match che profuma di Serie A, tra le calabresi retrocesse dal massimo campionato e le pugliesi che invece hanno perso l'ultimo spareggio-promozione. Sarno e Rionero sfidano le due tarantine, il Grottaglie parte da Nocera, prima volta di Venus-Irpinia 

[...]
altre notizie
   SERIE A - 09/08/2019
   SERIE A2 - 17/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 13/07/2019
   SERIE C - 22/05/2019
   SERIE A - 07/05/2019
   COPPA ITALIA C - 10/03/2019
   SERIE A2 - 24/02/2019
   SERIE C - 02/02/2019
   SERIE C - 21/01/2019
   COPPA ITALIA C - 13/01/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni