SERIE A2 - 16/09/2019

Capena sull'ottovolante: grande carattere contro un Foligno mai domo

Gara dalle mille emozioni che si risolve ai supplementari con il finale di 8-4. Le ragazze di mister Chiesa, in organico ridotto ai minimi termini, rimontano e ottengono sia la vittoria sia il passaggio per il secondo turno della Coppa della Divisione

Una gara tra le mille emozioni, tutte grandi e belle, alla fine però a gioire sono le leprotte biancorosse che con calma, testa e tanta qualità hanno scalato una montagna davvero grande. Assenti Neka e Nicoletti per infortunio, la rosa per mister Chiesa è a dir poco corta: in pratica un cambio solo con la classe 2003 Sechi a sfoderare carattere e caparbietà.

L’inizio è di marca capenate con il gol al nono minuto di Csepregi che concretizza una bellissima discesa di Robeirete. Uno a zero, sembra il preludio a una partita in discesa e invece nulla di tutto questo. Il pareggio di Acini in scivolata tarda neanche un minuto ad arrivare e piano piano il Foligno si prende campo, metri e gol. La squadra di mister Boranga prende non solo coraggio, ma si butta praticamente nel fuoco accelerando e mettendo in grande difficoltà la formazione di mister Chiesa soprattutto sul piano fisico. Una squadra, quella folignate, che sfrutta la corsa negli spazi con gli uno-due sulla sinistra. È così che il vantaggio delle umbre non si fa attendere. Narcisi e Pellegrino in due minuti mandano sull’1-3 la squadra folignate che sul finire del primo tempo allunga addirittura sull’1-4.

Le biancorosse rientrano in campo nella seconda frazione completamente cambiate nella testa e nelle gambe e la differenza si nota subito. Improvvisamente la qualità della squadra di mister Chiesa viene tutta fuori, soprattutto quando il Foligno cala fisicamente e non riesce più a imporre la corsa e il fisico. Passano però quasi dieci minuti prima di accorciare le marcature. Sarà Ribeirete che con una giocata personale mette all’angolino basso opposto. Un gran gol che sembra svegliare tutta la squadra. Di lì in poi Annese sarà imprendibile, Csepregi un muro e Mercuri un motorino senza pause efficace nelle due fasi. Arriva così il 3-4 della numero dieci pugliese con un’azione splendida coronata da una finalizzazione da fuori precisa e ficcante. Il Foligno è stordito e il Capena ci crede neanche un giro di lancette che Annese si inventa tutta sola un gran gol: stop, finta e tiro all’angolino. Esplodono i pochi, ma calorosi tifosi biancorossi. Si va ai tempi supplementari con i falli (Capena a cinque e Foligno a quattro) come spada di damocle sulla testa.

Con la rosa cortissima ci si aspetterebbe un calo drastico del Capena invece Mercuri e Annese raddoppiano la corsa, Csepregi butta il cuore oltre l’ostacolo e Ribeirete tira fuori tutta la qualità possibile. Proprio la brasiliana dopo due minuti su calcio di posizione di Csepregi dalla laterale insacca all’angolo basso opposto. È il primo vantaggio di giornata. Dopo un minuto scarso gli arbitri assegnano un tiro libero al Foligno per un fallo in scivolata di Csepregi a centro campo. Menichelli in porta si supera e respinge sulla sua destra il forte tiro della folignate. Sul capovolgimento di fronte il contropiede ben orchestrato di Csepregi fa arrivare una gran palla a Mercuri che butta giù la porta con un tiro da fuori che termina sotto gli incroci. Ormai la partita è in ghiaccio e all’ultimo c’è spazio per la tripletta personale di Ribeirete in scivolata dopo un’altra grande discesa di Csepregi.

Il Città di Capena si qualifica al secondo turno con una fantastica vittoria e fa capire che nonostante le grandi assenze, la squadra c’è...eccome.

 

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS

Ufficio Stampa Città di Capena


  SERIE A - 21/02/2020
Salinis, Maite: "Vogliamo questa Coppa! Real Statte? Sfida da tripla"

Il capitano presenta la semifinale: "In casa loro sono ancora più temibili. Mi aspetto una partita molto fisica ed aperta a qualsiasi risultato, come accade in una gara secca. Siamo chiamate ad una prova importante"

[...]
  SERIE A - 21/02/2020
Lo Statte fa gli onori di casa, Marzella: "Salinis? Organico importante"

"Non abbiamo mai organizzato una finale e speriamo di farlo nel migliore dei modi possibili – dice il tecnico. - C'è fermento nella società e questo porta anche noi che andiamo in campo a dare qualcosa di più"

[...]
  SERIE A - 21/02/2020
PuroBio Noci, Gomez: "Brave tutte, ma il campionato è ancora lungo"

Il capitano sottolinea che non è il momento di rilassarsi: "Dobbiamo continuare a lavorare. Dove arriveremo? Ce lo dirà il campo. Questa squadra e questa società meritano la salvezza e faremo di tutto per raggiungerla" 

[...]
  SERIE A - 21/02/2020
Real Grisignano per stupire, Azzolin: "In campo con fiducia e serenità"

Il presidente presenta la semifinale di Coppa della Divisione contro il Montesilvano: "Arrivare a queste final four è stata sicuramente una sorpresa per noi. Abbiamo centrato un traguardo importante senza pensarci troppo"

[...]
altre notizie
   SERIE C - 18/02/2020
   SERIE C - 21/01/2020
   SERIE C - 12/09/2019
   SERIE A - 07/09/2019
   SERIE A - 05/09/2019
   SERIE C - 28/08/2019
   SERIE A2 - 17/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 13/07/2019
   SERIE C - 22/05/2019
   SERIE A - 07/05/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni